• Google+
  • Commenta
18 ottobre 2013

Roma Tre. IV Giornata Siciliana di Studi Ispanici del Mediterraneo

Università degli Studi ROMA TRE – La Cultura del dialogo come percorso verso la pace

La IV Giornata Siciliana di Studi Ispanici del Mediterraneo sul tema La cultura del dialogo come percorso verso la pace a Roma Tre.

Speciale José Antonio Abreu è organizzata da: Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere e Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre; Presidenza del Consiglio dei Ministri; Ambasciata della Repubblica Bolivariana del Venezuela; Associazione Culturale Italo Venezuelana Casa Caribana.

Suddivisa in due sezioni (modicana e romana) la IV Giornata Siciliana di Studi Ispanici del Mediterraneo a Roma Tre affronta il tema del dialogo e della propensione alla pace.

La coesione sociale dei popoli è il bene comune per eccellenza, a cui, simultaneamente, il fiorire delle iniziative etiche ed estetiche dovrebbero tendere. Tra le arti, sin dalla loro costituzione primordiale, la Musica, è apparsa come sintesi mirabile di suono voce e immagine e la convention vuole dedicare uno spazio speciale alla celebrazione del metodo Abreu, il noto progetto musicale nato per il riscatto dei giovani venezuelani dal degrado e dalla criminalità che ha determinato la designazione al Premio Nobel per la Pace del Maestro José Antonio Abreu.

El sistema” Abreu, infatti, può essere indicato come epicentro e collegamento tra funzione sociale e ricerca artistica di cui la nostra iniziativa si fa portavoce.
In seno al convegno, la riflessione sugli effetti sociali della musica aprirà il dialogo interdisciplinare verso orizzonti multiculturali che spaziano dalla letteratura alle religioni, dalla comunicazione mediatica a quella direttamente collegata alle radici e al territorio. L’obiettivo che il comitato scientifico si prefigge di raggiungere con l’organizzazione della IV Giornata è quello di aprire un potenziale di conversazione in grado di stimolare un proficuo confronto diretto all’interazione tra le arti che come portatrici di valori, attraverso la cooperazione possano promuovere l’idea della pace come base costruttiva e strumento di coesione tra i popoli.

Comitato Scientifico: Mario Panizza, Francesco Guida, Giuseppe Grilli
Direzione: Luisa A. Messina Fajardo, Loredana Vernuccio, Giuseppe Scucces, Trinis A. Messina Fajardo, Daniela Privitera

Con la collaborazione speciale di Mirian Gutiérrez-Sarpe, Responsabile della “Fundación Musical Simón Bolívar in Italia”

  • Domenica 20 ottobre, ore 10 Modica – Porto di Pozzallo
  • Lunedì 21 ottobre, ore 9 Modica, Fondazione Teatro Garibaldi di Modica – corso Umberto I, 207
  • Martedì 22 ottobre, ore 9 Roma, Università di Roma Tre, Aula Magna del Rettorato – via Ostiense 159 Il convegno si terrà a Modica il 20 e 21 ottobre e all’Università Roma Tre il 22 ottobre:
  • Domenica 20 ottobre, ore 10 Modica – Porto di Pozzallo
  • Lunedì 21 ottobre, ore 9 Modica, Fondazione Teatro Garibaldi di Modica – corso Umberto I, 207
  • Martedì 22 ottobre, ore 9 Roma, Università di Roma Tre, Aula Magna del Rettorato – via Ostiense 159
  • E’ possibile scaricare il programma dell’evento di Roma Tre

 

Google+
© Riproduzione Riservata