• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2013

Università Cà Foscari di Venezia. Master in Economia e Gestione del Turismo

Master comunicazione e management per il turismo

Università “Cà Foscari” di VENEZIA – Sabato 26 ottobre l’Auditorium Santa Margherita ospita l’evento dedicato ai quattro lustri del master realizzato da Cà Foscari – Ciset che ha formato generazioni di manager del turismo

Gestione del Turismo

Gestione del Turismo

Vent’anni di turismo, il master piu’ longevo di Cà Foscari. E nasce il club tourism alumni

Dal General Manager di Royal Caribbean, Gianni Rotondo al nuovo DG di Emirates Airlines Fabio Maria Lazzerini, passando per Elena David, AD UNA Hotels&Resorts e Maurizio Saccani, vice presidente di Orient Express. I migliori “quadri” del mondo turistico discutono del futuro di un settore strategico

L’appuntamento è per sabato 26 ottobre a Venezia. Il Master in Economia e Gestione del Turismo, realizzato da Università Cà Foscari Venezia e Ciset (Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica), compie vent’anni e l’Auditorium Santa Margherita ospita un pomeriggio in cui, oltre a ricordare il passato si parlerà soprattutto di futuro in un settore, come quello turistico, in cui la rivoluzione digitale ha inciso enormemente e in cui la sensibilità ai mutamenti del presente è diventata cruciale.

Dal 1993, anno della prima edizione del Master, oltre 600 allievi hanno trascorso un anno fra Villa Mocenigo a Oriago, nel Veneziano, sede del Master Cà Foscari e i quattro angoli del mondo per il loro periodo di stage.

Per festeggiarli tutti insieme si è scelto l’appuntamento annuale della consegna dei diplomi ai masterini dell’anno accademico 2012-2013 appena rientrati proprio dalle loro esperienze di tirocinio.

Quest’anno, oltre all’emozione del coronamento del percorso di studi che porta in tempi rapidi a una buona posizione lavorativa nel 98% dei casi, ci sarà anche l’occasione per guardare al futuro con una tavola rotonda e altre sorprese in cui un pizzico di amarcord per gli ultimi quattro lustri si mescolerà a un deciso sguardo al futuro del settore.

Il programma dell’evento Master Cà Foscari in Economia e Gestione del Turismo: da 20 anni al centro della formazione – Cerimonia di consegna Master Awards e Diplomi ed. 2012-2013” inizierà alle ore 14.00. Fra gli ospiti, premiati con i Master Awards honoris causa, Annalena De Grandis (premio alla carriera), Elena David – AD UNA Hotels&Resorts, Fabio Maria Lazzerini – DG Emirates Italia, Gianni Rotondo – GM Royal Caribbean Italia e Maurizio Saccani – Vice President Italy, Chief of Product Development Orient-Express che saranno impegnati nella tavola rotonda “Tracce per il futuro: le esigenze del settore e l’alta formazione” coordinata dalla professoressa Anna Comacchio.

Ci sarà spazio per i riconoscimenti internazionali giunti al Master da due importanti comunità professionali internazionali: HosCo e Skål.

In programma, infine, la presentazione ufficiale del Club Cà Foscari Tourism Alumni che riunisce centinaia di professionisti del Turismo formati al Master Cà Foscari – Ciset.

La seconda parte dell’evento si svolgerà alla Biennale del Gusto presso il Terminal Passeggeri dando spazio alla comunità dei masterini con gli aneddoti e le sue esperienze.

“Sono orgogliosa di questo riconoscimento da parte dell’Università Cà Foscari, che fa un ottimo lavoro nella formazione. C’è molto da fare per attribuire al turismo un ruolo portante nella nostra economia, in termini di governance, di norme e di approccio culturale da parte delle Istituzioni; – dichiara Elena David, AD di UNA Hotels & Resorts – se l’Università è il punto di partenza per la preparazione dei professionisti che domani guideranno il Paese, occorre che il Paese si impegni oggi a creare le condizioni che serviranno loro per lavorare.”.

“Vent’anni e non sentirli. E’ proprio il caso di dirlo nel caso del Master di Cà Foscari se si guarda alla freschezza degli studi,  – dice Fabio Maria Lazzerini, DG Emirates Italiaal suo essere sempre al passo con i tempi e spesso anche un po’ avanti, anticipando i nuovi trend e le nuove sfide manageriali di un mondo così complesso come quello del Turismo”.

“Questo Master Cà Foscari rappresenta di gran lunga l’avanguardia nella formazione turistica, l’eccellenza italiana per la preparazione dei manager. – dice Gianni Rotondo, General Manager di Royal CaribbeanTutte le aziende con cui ho lavorato hanno attinto per i loro quadri dai masterini veneziani”.

“Il comparto turistico-alberghiero è e deve essere sempre di più industria trainante dell’economia Italiana. – commenta Maurizio Saccani, vice presidente di Orient Express – Una formazione ad altissima qualificazione, quale quella del Master veneziano, rappresenta di per sè un eccellente motore di sviluppo”.

“Il Master Cà Foscari rappresenta un’opportunità formativa di estremo interesse sia per gli studenti sia per le imprese che li accolgono durante le attività di stage; le tematiche affrontate, – spiega Annalena De Grandis, figura storica del turismo italiano – arricchite dai risultati delle attività di ricerca del centro studi, consentono uno sguardo di prospettiva distintivo rispetto ad altre offerte formative e di assoluta attualità rispetto alle esigenze del settore”.

“Da 20 anni il Master Cà Foscari fornisce agli allievi una base di conoscenze solida,  rigorosa, sempre aggiornata. – spiega Michele Tamma, direttore del Master in Economia e Gestione del Turismo Affiancando allo studio numerose attività pratiche, è anche una palestra in cui gli studenti imparano a confrontarsi con i problemi di governo e di gestione che imprenditori, manager, amministratori pubblici, quotidianamente affrontano”.

Tutto l’evento Cà Foscari sarà visibile in streaming: qui tutte le info

I numeri del Master Cà Foscari

Nei vent’anni di vita del Maste gli oltre 600 allievi sono stati solo per il 37% veneti, l’8% stranieri provenienti da 22 diversi paesi di cui 6 extra Unione Europea. I più “assidui”: brasiliani e belgi seguiti da Romania e Lituania.

Fra gli italiani, invece, dopo i veneti, grande affluenza dalle isole (8% Sardegna e 7% Sicilia), a seguire Campania, Puglia e Lazio. Tutte le regioni italiane sono state rappresentate.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy