• Google+
  • Commenta
21 ottobre 2013

Università Cattolica. Dr. Start-Upper Costruire e valorizzare le idee imprenditoriali

Università Cattolica del Sacro Cuore – Costruire e valorizzare le idee imprenditoriali all’Università Cattolica

Imprenditoria Giovanile

Imprenditoria Giovanile

Parte Dr. Start-upper, un’opportunità per gli studenti post graduate dell’Università Cattolica.

Al via a metà novembre il progetto Dr. Start-upper, promosso da Università Cattolica e Camera di commercio di Milano per formare giovani, dottorandi e studenti di master in ambito umanistico e delle scienze sociali, al fine di creare start up innovative.

Martedì 22 ottobre se ne parlerà durante il convegno “Ispirare, costruire e valorizzare idee imprenditoriali innovative – Dr. Start-upper: un’opportunità per gli studenti post-graduate dell’Università Cattolica del Sacro Cuore”, nell’aula Pio XI di largo Gemelli 1 a Milano alle ore 11 dell’Università Cattolica.

Apriranno il convegno Mario Gatti, direttore della sede di Milano dell’ateneo, e Alberto Meomartini, vicepresidente Camera di commercio di Milano.

Seguiranno sul tema “Storie imprenditoriali di successo nei settori umanistico e sociale: case histories” le testimonianze di due note start-upper: Federica Olivares, fondatore e presidente Edizioni Olivares, e Selene Biffi, fondatore e executive director Plain Ink. Modererà Mario Molteni, direttore Altis dell’Università Cattolica.

“Start up motore di crescita” è il tema che verrà trattato da Stefano Firpo, capo Segreteria tecnica, Ministero dello sviluppo economico, e Roberto Calugi, dirigente Area sviluppo delle imprese, Camera di commercio.

Le conclusioni saranno affidate a Michele Faldi, direttore Didattica, formazione, post-laurea e servizi agli studenti, Università Cattolica.

Dr. Start-upper dell’Università Cattolica vuole offrire ai partecipanti gli strumenti essenziali, la conoscenza dei quadri normativi e le skills manageriali per lo sviluppo di idee che portino alla creazione di una start-up; potenziare le competenze imprenditoriali; creare un network di contatti personali e istituzionali utile per i futuri imprenditori.

Durante il training, della durata di circa sei mesi, si alterneranno momenti di lavoro in gruppo e sessioni di formazione a distanza tramite video lezioni, ci sarà la possibilità di incontrare giovani start-upper di successo, ma anche di presentare i propri lavori a venture capitalist, business angels o partner industriali e finanziari.

I progetti imprenditoriali verranno poi proposti alle principali Business Plan Competition organizzate in Lombardia e in Italia nel corso del 2014.

I potenziali destinatari di Dr. Start-upper che hanno frequentato corsi di alta formazione in Università Cattolica sono oltre 1400: 320 dottorandi, 236 dottori di ricerca e circa 900 masteristi.

Google+
© Riproduzione Riservata