• Google+
  • Commenta
23 ottobre 2013

Università degli Studi di Macerata. Oltre 1200 partecipanti al Career Day Unimc

Career Day Unimc
Career Day Unimc

Career Day Unimc

Oltre 1200 partecipanti al Career Day Unimc.

Domani la seconda giornata

Grande entusiasmo oggi per la prima giornata del Career Day dell’Università degli Studi di MACERATA, organizzato congiuntamente anche quest’anno dalle Università di Camerino e Università degli Studi di Macerata.

Per il secondo anno consecutivo si rinnova infatti la sinergia tra Unicam e Unimc per offrire ai laureati e agli studenti dei due Atenei un panorama completo e ampio sulle opportunità di lavoro in Italia e all’estero.

Sono oltre 1200 i laureati e gli studenti degli ultimi due anni dei corsi di studio che hanno raggiunto l’Abbadia di Fiastra, dove sono stati allestiti stand di oltre 40 imprese ed enti della realtà nazionale e dove si sono svolte tavole rotonde, workshop e presentazioni aziendali.

Il career day dell’Università degli Studi di Macerata si sviluppa in due giornate, in cui i partecipanti possono dialogare con i manager e i responsabili delle risorse umane di aziende quali Lube, Tod’s, Clementoni, Fileni, Loccioni (solo per citarne alcuni).

Possono sostenere colloqui individuali e di gruppo, raccogliere informazioni relative ai profili professionali richiesti, consegnare i propri curricula direttamente ai responsabili delle aziende. La Provincia di Macerata è presente con un proprio stand e propone una serie di approfondimenti, molti a carattere internazionale.

Il punto del il ProRettore Vicario Claudio Pettinari sul Career Day Unimc

“Il Career Day Unimc – ha dichiarato il ProRettore Vicario prof. Claudio Pettinari – rappresenta senza dubbio uno dei momenti più importanti della vita universitaria dei nostri studenti e laureati. L’Ateneo è infatti da tempo impegnato in iniziative di placement che permettano la maggiore visibilità possibile dei curricula dei nostri laureati, nonché nell’offrire tutte quelle opportunità che permettano a studenti e laureati di avere elementi utili per una ricerca attiva delle opportunità di lavoro in una dimensione sia territoriale che europea. Già dallo scorso anno, la sinergia tra i due Atenei della provincia ha permesso di fornire agli studenti partecipanti una prospettiva ancora più ampia”.

La collaborazione tra i due Atenei e tanti soggetti protagonisti in ambito economico, sociale e istituzionale – ha dichiarato il Rettore Università degli Studi di Macerata prof. Luigi Lacchè – è stata fondamentale per offrire a studenti e laureati una reale occasione di incontro con il mondo del lavoro. Molte aziende hanno aderito con convinzione al Career Day, perché vedono i laureati come una risorsa e non come un onere. Momenti come questi dimostrano come sia possibile un’alleanza strategica per immettere nel mondo dell’impresa più conoscenza e più innovazione”.

La manifestazione è organizzata con il patrocinio di Regione Marche, Provincia di Macerata, Comuni di Macerata e Camerino, Confindustria Marche, Camera di Commercio di Macerata, Consorzio Universitario Piceno, Camera di Commercio Belgo-Italiana e con il contributo di Fondazione Giustiniani Bandini, Comunità montana di San Severino Marche e FìdoKa Technology for people.

Il Career Day dell’Università degli Studi di Macerata prosegue domani, giovedì 24 ottobre, sempre all’Abbadia di Fiastra. Il programma completo e l’elenco aggiornato delle aziende partecipanti sono disponibili sul sito Università degli studi di Macerata

Google+
© Riproduzione Riservata