• Google+
  • Commenta
12 novembre 2013

Al Cus Torino Inaugurato l’Anno Accademico Sportivo 2013/2014

Collegno al Cus Torino
Collegno al Cus Torino

Collegno al Cus Torino

Inaugurato al Cus Torino l’Anno Accademico Sportivo 2013/2014

Una grande inaugurazione dell’Anno Accademico Sportivo 2013/2014 quella che si è tenuta in mattinata presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Torino (Via Po 17). La cerimonia del CUS Torino ha preso il via intorno alle 11.30 alla presenza delle massime autorità accademiche, istituzionali e militari del capoluogo sabaudo, oltre agli atleti ed ai dirigenti delle sezioni del Centro Universitario Sportivo torinese.

Evento nell’evento il passaggio del Tour della Fiaccola dell’Universiade invernale Trentino 2013, portata dal Rettorato alla Mole Antonelliana. Tedofori d’eccezione: Martina Amidei, velocista dell’Aeronautica Militare cresciuta nelle fila del CUS Torino, Ottaviano Iuliano, atleta del corpo dei Carabinieri, Giuseppe Seimandi, atleta delle Fiamme Azzurre.

Il tavolo dei relatori era composto da: il Presidente CUS Torino Prof. Riccardo D’Elicio, il Magnifico Rettore dell’Università di Torino Prof. Gianmaria Ajani, il Magnifico Rettore del Politecnico di Torino Prof. Marco Gilli, l’Assessore allo Sport della Città di Torino Dott.Stefano Gallo, l’Assessore al Bilancio, alle Relazioni internazionali, alla Cultura e al Patrimonio della Provincia di Torino Dott. Antonio Marco D’Acri e il Vice Direttore Cultura, Turismo e Sport della Regione Piemonte Dott. Franco Ferraresi.

Ormai da oltre dieci anni l’Inaugurazione dell’Anno Accademico Sportivo è un momento fondamentale dell’inizio delle attività della polisportiva CUS Torino, riconosciuta come la più grande d’Italia, che rappresenta un’eccellenza nel sistema universitario torinese.

Il moderatore della conferenza è stato Andrea Ippolito, Direttore Generale CUS Torino.

La cerimonia si è aperta con la sfilata degli atleti cussini che portavano i cartelli dei dipartimenti e delle scuole universitarie torinesi, base culturale su cui opera il Centro Universitario Sportivo di Torino.

A seguire è stato proiettato il filmato che ha raccontato l’ultimo anno del CUS Torino, con numeri, eventi e migliori risultati del mondo cussino (un ringraziamento a Extracampus Tv, la tv dell’Università di Torino, che ne ha curato il montaggio e le riprese).

Poi la parola è passata ai relatori (dichiarazioni in file allegato).

Premi al Al Cus Torino 

Sono quindi stati premiati gli equipaggi (maschile e femminile) universitari vincitori della Rowing Regatta 2013, i vincitori dei CNU Invernali San Martino di Castrozza (Sci Alpino e Sci Nordico) e di quelli Primaverili Cassino 2013 (Atletica, Beach Volley, Judo, Karate, Lotta e Tennis), i migliori atleti cussini piemontesi (Asja Gollo, arrampicata campionessa italiana junior, tre ori in Coppa Europa giovanile e due bronzi ai Campionati Italiani Assoluti; Martina Amidei, economia, convocata in maglia azzurra ai Campionati Mondiali 2013 di Atletica a Mosca nella 4×100; Federico Tontodonati, comunicazione interculturale, marcia, convocato in maglia azzurra ai Campionati Mondiali 2013 di Atletica a Mosca nella 20 km; Davide Re, farmacia, convocato in nazionale assoluta di atletica, specialità 400 mt; Greta Masserano, scienze agrarie a Pisa, canottaggio, bronzo ai Campionati Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri a Chungju (Corea del Sud); la coppia di Danza Sportiva Roberta Savian, laureata DAMS, e Christian Voufo Kenfack, ingegneria energetica, secondi nel ranking nazionale delle danze caraibiche classe B3; Luca Rodano, medicina, triathlon, oro Campionato Mondiale Winter Triathlon; Federica Curatolo, sociologia, triathlon, oro Campionato Italiano di Natura; la squadra di Lotta Greco Romana e Libera del CUS Torino che ha vinto il titolo Nazionale ai campionati societari del 2013); lo Sponsor dell’Anno (Valmora – premio ritirato dal Direttore Vendite Marco Benedini), il Dirigente CUS dell’anno (Diego La Porta, sezione arrampicata) e il Giornalista (Silvia Garbarino, La Stampa) che col suo operato ha qualificato le gesta e l’organizzazione delle attività universitarie sportive.

I numeri al Cus Torino

  • 21 sezioni agonistiche
  • oltre 200 corsi per tutte le età
  • 7 impianti sportivi
  • 200.000 mq di impiantistica sportiva
  • 3.000 atleti tesserati a federazioni sportive
  • 60.000 associati
  • oltre 500.000 visite negli impianti CUS
  • 50.000 visitatori unici nel mese di settembre
  • presenza attiva sui social networks (Facebook, Twitter, YouTube,)
  • con oltre 4.950 likes sulla pagina Facebook e oltre 1.100 followers su Twitter (in costante crescita)
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy