• Google+
  • Commenta
18 novembre 2013

Da cosa nasce cosa: spettacoli a Unive Cà Foscari

Da cosa nasce cosa a Unive
Da cosa nasce cosa a Unive

Da cosa nasce cosa a Unive

Da domani si entra nel vivo con da cosa nasce cosa, un laboratorio dedicato ai bambini che coinvolge studenti, dipendenti e docenti insieme alle associazioni cittadine

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti all’Università “Cà Foscari” di VENEZIA.

All’Unive tutti si rimboccano le maniche. Fra le novità anche la presentazione ufficiale nel dettaglio del «Campus Sostenibile» di Unive a Treviso.

Da domani, 19 novembre, entra nel vivo la «Settimana europea per la riduzione dei rifiuti» a cui Unive ha aderito. Numerosissime le iniziative dedicate al riuso creativo, il riciclo e la tutela dell’ambiente organizzate assieme alle associazioni studentesche e del territorio. In occasione del laboratorio di domani, dipendenti, studenti e docenti porteranno da casa pennarelli, cartoncini, nastro adesivo e tutto quanto potrà servire ai laboratori creativi di riciclo dedicati ai bimbi.

La quarta edizione della EWWR (European Week for Waste Reduction) in programma in tutta la Comunità Europea dal 16 al 24 novembre trova, così, la convinta adesione di Unive che ha raggiunto la vetta del podio nella classifica stilata da Greenmetric. Scopo della manifestazione è la promozione di azioni sostenibili per prevenire l’accumulo di rifiuti non riciclabili e accendere i riflettori sull’impatto dei consumi di ognuno sull’ambiente e sulla qualità della vita.

Studenti e dipendenti dell’ateneo veneziano con da cosa nasce cosa saranno sensibilizzati al consumo responsabile e all’importanza di produrre meno rifiuti, di recuperare e riutilizzare quei materiali che vengono spesso considerati di scarto.

I docenti dell’Ateneo sono stati invitati ad affrontare il tema del riciclo e della riduzione di rifiuti con i propri studenti a margine delle lezioni che terranno durante la tutta la settimana. Inoltre, fino a mercoledì 20 novembre saranno presenti banchetti informativi ed espositivi sul riciclo e il recupero creativo presso le sedi di Santa Marta, San Giobbe e San Sebastiano.

Partner delle iniziative cafoscarine è la cooperativa Rio Terà dei Pensieri che esporrà gli oggetti di Malefatte realizzati dai carcerati con il PVC recuperato da cartelloni pubblicitari.

La EWWR coincide anche con l’ultima settimana in cui è possibile visitare il padiglione del Garbage Patch State (installazione sulle enormi «isole» di plastica che galleggiano sugli oceani) realizzato da Cristina Finucci nel cortile della sede centrale di Unive.

I prossimi appuntamenti all’Unive sono:

  • Martedì 19 alle 13:30 nel cortile di San Sebastiano la compagnia “Il berretto a sonagli” metterà in scena la performance teatrale “Rugiada sul petrolio” che affronta lo spaesamento umano di fronte ai grandi cambiamenti climatici – e non solo – del mondo attuale.
  • Martedì 19 dalle 16:30 alle 18:30 presso gli Spazi espositivi di Unive “da cosa nasce cosa” laboratori creativi e fiabe animate per bambini e famiglie a cura di BarchettaBlu in collaborazione con l’Associazione Teatro in Folle. Per creare giocattoli, burattini e opere artistiche i bambini useranno materiali di riciclo e di riuso raccolti dal personale dell’Ateneo. I laboratori sono gratuiti ed è possibile prenotarsi presso la segreteria di BarchettaBlu: 0412413551, info@barchettablu.it.
  • Mercoledì 20 presso il Campus di San Giobbe le associazioni studentesche AIESEC e Invenicement organizzeranno un momento di approfondimento sulle tematiche della Settimana.
  • Mercoledì 20 presso il Polo didattico di San Basilio verrà creata una installazione artistica a cura degli studenti coordinati dal prof. Dario Maran.
  • Venerdì 22 presso il Campus di Treviso si terrà una giornata dedicata alla sostenibilità, durante la quale sarà presentato il progetto Campus Sostenibile e verranno realizzate attività formative sul riutilizzo, il riciclo e la sostenibilità.

Maggiori informazioni e il programma dettagliato sulla pagina web dedicata all’iniziativa.

La settimana europea per la riduzione dei rifiuti – EWWR (European Week for Waste Reduction) è un progetto triennale supportato dalla Commissione Europea all’interno del programma LIFE+ e si articola in eventi nazionali e locali, curati da enti, istituzioni, amministrazioni, associazioni, organizzazioni no profit, scuole, università e aziende.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy