• Google+
  • Commenta
25 novembre 2013

L’Università degli Studi di Catania a Etnarobot 2013

Università degli Studi di CATANIA – Etnarobot 2013 / Visite a laboratori di robotica, mostre, corsi e dimostrazioni pratiche: anche l’Università degli Studi di Catania partecipa alla European Robotics Week

Un ricco programma fatto di seminari, visite guidate a laboratori, dimostrazioni pratiche… E’ il menu dell’edizione 2013 di Etnarobot, la tradizionale giornata dedicata alla robotica promossa dal Dipartimento di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica (Dieei) su impulso del prof. Giovanni Muscato, ordinario di Automatica nello stesso dipartimento, che si svolgerà martedì 26 novembre a partire dalle 8.30 nell’aula magna dell’Edificio della Didattica di Ingegneria (Cittadella universitaria) Università degli Studi di Catania.

Etnarobot 2013 sarà uno dei circa 100 eventi italiani, sui circa 350 che si svolgeranno in contemporanea nel Vecchio Continente, promossi nell’ambito della European Robotics Week (Settimana europea della Robotica), che si terrà dal 25 novembre al 1° dicembre. Il workshop è prevalentemente dedicato agli studenti delle scuole e comprende un ampio spazio per le dimostrazioni dal vivo di diversi prototipi di robot.

Si potranno vedere all’opera robot umanoidi che giocano a calcio, cani robot, robot per la cura dell’autismo, velivoli per le ispezioni, robot per l’agricoltura, robot per la stampa tridimensionale di componenti aerospaziali, robot per le competizioni, insettoidi, robot per l’esplorazione dei vulcani e tanto altro.

Il primo appuntamento, dopo gli indirizzi di saluto del direttore del Dieei Vincenzo Catania e del prof. Muscato, è con la conferenza sulla robotica educativa, nel corso della quale saranno presentate le attività dell’ArsLab dell’Ateneo catanese. Si parlerà, in particolare, dell’esperienza dell’Università degli Studi di Catania Team, la squadra di robotica composta da studenti dell’Università degli Studi di Catania che ogni anno partecipa a “Eurobot”, una competizione internazionale che vede dei robot completamente autonomi, realizzati dagli studenti, affrontarsi in gare di abilità e “intelligenza”.

Il team ha avuto, negli anni, un notevole incremento delle proprie prestazioni, classificandosi, a partire dal 2008, sempre tra i primi 10 in classifica (in genere su 50 squadre partecipanti), e ottenendo il secondo posto nelle edizioni 2009 e 2011. Nell’edizione 2011, ha anche ottenuto il premio speciale della giuria come “migliore soluzione tecnica”. Si parlerà anche dell’esperienza di Minirobot, la gara di robotica per studenti delle scuole superiori promossa dal Dieei, giunta ormai alla sua ottava edizione.

La giornata proseguirà con altre due conferenze su “Ricerca in Robotica” e su “Realtà industriali e robotica”, alle quali parteciperanno diversi rappresentati locali del mondo accademico e del tessuto produttivo.

Sarà poi il prof. Muscato dell’Università degli Studi di Catania a moderare l’ultima parte della mattinata, quella delle esibizioni, delle visite guidate e delle dimostrazioni pratiche.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy