• Google+
  • Commenta
11 febbraio 2014

Oro per una studentessa atleta dell’Insubria

Insubria - Elisa Bortoli

Università degli Studi INSUBRIA Varese-Como – Oro per una studentessa-atleta dell’Insubria. Le gare si sono svolte l’8 e il 9 febbraio ad Ancona. Tre in totale le medaglie conquistate dalle due mezzofondiste

Insubria - Elisa Bortoli

Insubria – Elisa Bortoli

Due atlete partecipanti al programma sportivo del “College di Mezzofondo” dell’Università degli Studi dell’Insubria hanno conquistato il podio nei  Campionati Italiani Indoor Juniores e Promesse, svoltisi sabato 8 e domenica 9 febbraio 2014, ad Ancona.

Elisa Bortoli, classe 1994 di Belluno, studentessa del primo anno del corso di laurea in “Scienze e Tecnologie biologiche” dell’Università degli Studi dell’Insubria è la campionessa italiana nei 3000 metri. La mezzofondista dell’Atletico Dolomiti Belluno porta a casa anche un terzo posto nei 1500 metri.

Silvia Pento, anche lei veneta, di Arzignano, (VI)  del 1994 (Società di appartenenza: Atletica Vicentina) iscritta al corso di laurea “Scienze della mediazione interlinguistica”, si è classificata seconda negli ottocento metri.

Le due studentesse partecipano al programma del “College sportivo Federale” siglato recentemente da Università degli Studi dell’Insubria; Federazione Italiana Atletica Leggera e Federazione Italiana Canottaggio e Centro Sportivo Universitario, in base al quale sono previste specifiche agevolazioni e benefici per gli atleti meritevoli che decidano di iscriversi a uno dei Corsi di Laurea dell’Ateneo


© Riproduzione Riservata