• Google+
  • Commenta
11 febbraio 2014

Oro per una studentessa atleta dell’Insubria, Elisa Bortoli

Oro per una studentessa - Elisa Bortoli
Oro per una studentessa - Elisa Bortoli

Oro per una studentessa – Elisa Bortoli

Oro per una studentessa-atleta dell’Insubria. Le gare si sono svolte l’8 e il 9 febbraio ad Ancona.

Tre in totale le medaglie conquistate dalle due mezzofondiste.

Due atlete partecipanti al programma sportivo del “College di Mezzofondo” dell’Università degli Studi dell’Insubria hanno conquistato il podio nei Campionati Italiani Indoor Juniores e Promesse.

L’evento sportivo si è svolto sabato 8 e domenica 9 febbraio 2014, ad Ancona.

Elisa Bortoli, classe 1994 di Belluno, studentessa del primo anno del corso di laurea in “Scienze e Tecnologie biologiche” dell’Università degli Studi dell’Insubria è la campionessa italiana nei 3000 metri.

La mezzofondista dell’Atletico Dolomiti Belluno porta a casa anche un terzo posto nei 1500 metri.

Oro per una studentessa – Elisa Bortoli di “Scienze della mediazione interlinguistica”

Silvia Pento, anche lei veneta, di Arzignano, (VI) del 1994 (Società di appartenenza: Atletica Vicentina) iscritta al corso di laurea “Scienze della mediazione interlinguistica”, si è classificata seconda negli ottocento metri.

Le due studentesse partecipano al programma del “College sportivo Federale” siglato recentemente da Università degli Studi dell’Insubria; Federazione Italiana Atletica Leggera e Federazione Italiana Canottaggio e Centro Sportivo Universitario, in base al quale sono previste specifiche agevolazioni e benefici per gli atleti meritevoli che decidano di iscriversi a uno dei Corsi di Laurea dell’Università degli Studi INSUBRIA Varese-Como.

Google+
© Riproduzione Riservata