• Google+
  • Commenta
24 aprile 2014

Master Medicina Veterinaria e Architettura Uniss

Università degli Studi di SassariMaster Medicina Veterinaria e Architettura: sono ancora aperti i termini per partecipare ai quattro nuovi Master Medicina Veterinaria e Architettura internazionali dell’Università di Sassari, gratuiti per i residenti in Sardegna Sassari, 23 aprile 2014.

Sono ancora aperti i termini per partecipare ai quattro nuovi Master Medicina Veterinaria e Architettura internazionali di II livello organizzati dall’Università degli Studi di Sassari e in particolare dai Dipartimenti di Medicina veterinaria e Architettura, Design e Urbanistica.

La frequenza ai Master Medicina Veterinaria e Architettura è gratuita per gli iscritti in Sardegna.

Per i tre Master Medicina Veterinaria e Architettura proposti da Architettura – “Sustainable and affordable housing”, “Mediterranean landscape urbanism: Landscape Architecture for Mediterranean Territories” e “Waterscape: Designing Settlements for Sustainable Coastal Territories” – è possibile inviare la domanda di partecipazione per via telematica, sul sito uniss.esse3.cineca.it fino alle ore 12.00 del 28 aprile.

La domanda ai Master Medicina Veterinaria e Architettura dovrà poi essere stampata e inviata entro il 30 aprile 2014 al Magnifico Rettore, Università degli Studi di Sassari, Piazza Università 21, 07100 Sassari oppure presentata direttamente all’Ufficio Protocollo, piazza Università 21, Sassari.Il Dipartimento di Medicina veterinaria ha attivato il master in “Sicurezza Alimentare e Certificazione dei Prodotti di Origine Animale”. Per inviare la domanda per via telematica sul sito uniss.esse3.cineca.it, c’è tempo fino alle ore 12.00 del 28 maggio.

Poi la domanda ai Master Medicina Veterinaria e Architettura dovrà essere stampata e inviata entro le 12.00 del 6 giugno 2014 al Magnifico Rettore, Università degli Studi di Sassari, Piazza Università 21, 07100 Sassari oppure presentata direttamente all’Ufficio Protocollo, piazza Università 21, Sassari. I bandi sono pubblicati sul sito dell’Università di Sassari all’indirizzo Uniss Post Lauream.


© Riproduzione Riservata