• Google+
  • Commenta
12 dicembre 2014

Laurea a Uniud in memoria della studentessa Francesca Benedetti

Il rettore Uniud e la mamma di Francesca Benedetti
Il rettore Uniud e la mamma di Francesca Benedetti

Il rettore Uniud e la mamma di Francesca Benedetti

Oggi a palazzo Florio la consegna ai genitori della giovane Francesca Benedetti, prematuramente scomparsa nel 2012, in procinto della laurea in Conservazione dei beni culturali

Si è tenuta oggi a palazzo Florio la consegna del diploma di laurea in memoria della studentessa Benedetti, scomparsa prematuramente nel novembre 2012. Il diploma è stato conferito dal rettore Alberto Felice De Toni dell’Università degli Studi di Udine ai genitori della studentessa, Anita e Giovanni.

Benedetti, terminati gli studi al liceo classico di San Vito di Cadore, si era iscritta al corso di laurea in Conservazione dei beni culturali dell’Università di Udine, proseguendo, nonostante i gravi problemi di salute, a studiare e a ottenere ottimi risultati, senza alcun tipo di agevolazione.

Nell’autunno del 2012 la stesura della tesi, con relatore Maurizio Grattoni d’Arcano, e la preparazione dell’ultimo esame di letteratura italiana, quando l’aggravarsi della malattia costringe Francesca Benedetti all’ultimo ricovero.

Con la cerimonia di consegna della pergamena di laurea l’Università di Udine ha riconosciuto oggi a Francesca, l’ultimo esame e la discussione della tesi in Conservazione dei beni culturali. «Un riconoscimento doveroso – ha detto il rettore De Toni – in ricordo di questa giovane brillante, esempio per tutti di intelligenza e passione».

Google+
© Riproduzione Riservata