• Google+
  • Commenta
8 dicembre 2014

Tecnopolo di Modena giunto a compimento, Unimore all’inaugurazione



Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Inaugurazione Tecnopolo di Modena

Tecnopolo di Modena

Tecnopolo di Modena

È giunta a compimento la realizzazione del Tecnopolo di Modena, un complesso costruito grazie al finanziamento del Programma Por-FESR della Regione Emilia-Romagna all’interno del Campus di Ingegneria “Enzo Ferrari”, nelle immediate adiacenze del Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari”, appartenente alla Rete Alta Tecnologia Emilia-Romagna.

Obiettivo di questa struttura è quello di favorire ed accelerare l’innovazione delle imprese attraverso le competenze ed i saperi di cui dispone l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia negli ambiti della meccanica, dell’ICT e della medicina rigenerativa.

In questa struttura, dove troverà spazio anche un incubatore per spin-off universitari e start up, avranno sede i laboratori dei centri interdipartimentali Intermech per la Meccanica avanzata e la Motoristica e Softech per l’ICT, nonché la Fondazione Democenter, cui spetterà il compito di favorire l’incontro tra imprese e università.

Inaugurazione Tecnopolo di Modena

La cerimonia di inaugurazione del Tecnopolo di Modena si terrà sabato 13 dicembre alle ore 10.00 in via Vivarelli 2 a Modena con il taglio del nastro, cui seguirà la proiezione del videoTecnopolo, la ricerca universitaria incontra le imprese”, che precederà gli indirizzi di saluto pronunciati dal Rettore UNIMORE Angelo O. Andrisano, dal Presidente Democenter Erio Luigi Monari, dal Presidente Camera di Commercio Modena Maurizio Torreggiani, dal Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Andrea Landi, dal Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e dal Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

Successivamente, dopo l’intervento dell’Amministratore Delegato di Dallara SpA Andrea Pontremoli, che parlerà de “I driver dell’innovazione”, verranno presentati tre spin off dell’UNIMORE: Andrea Chiesi illustrerà Holostem; Francesco Pellicano Pulsar Dynamics, Federico Stradi Bisy e da parte di Enrico Giuliani la start up Neuronguard.


© Riproduzione Riservata