• Google+
  • Commenta
30 gennaio 2015

Biblioteche Digitali: all’Università di Bolzano conferenza nazionale

Libera Università di Bolzano – A Bolzano la 11° Conferenza italiana sulle biblioteche digitali

Biblioteca digitale

Biblioteca digitale

Bibliotecari e informatici da tutta Italia si incontreranno presso la Libera Università di Bolzano per la 11° Conferenza italiana sulle biblioteche digitali (IRCDL – Italian Research Conference on Digital Libraries).

Dato il progressivo declino delle biblioteche come istituzioni preposte alla raccolta, alla conservazione e al prestito di libri e media, è necessario ripensare a un loro rilancio nell’ottica di organizzazioni della conoscenza.

La Biblioteca Universitaria della Libera Università di Bolzano ha organizzato, la 11° Conferenza italiana delle biblioteche digitali, in collaborazione con il prof. Diego Calvanese della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche di unibz. La prestigiosa conferenza si tiene per la prima volta a Bolzano, dall’anno della sua nascita, nel 2005. Negli ultimi anni si è svolta perlopiù a Padova ma anche a Roma, Bari e Pisa.

A Unibz 11° Conferenza italiana sulle biblioteche digitali

La conferenza è aperta al pubblico ma si rivolge specificamente a bibliotecari, archivisti, collaboratori di musei, editori, produttori e specialisti di software dedicati. Durante i due giorni di incontri, negli spazi della biblioteca verranno presentate anche nuove soluzioni tecniche per i professionisti del settore bibliotecario. I partecipanti sono all’incirca un centinaio, provenienti da ogni parte d’Italia. Tra i relatori figurano specialisti italiani e di altri Paesi europei, tra cui Antonio Gulli, attualmente ad Amsterdam quale Vicepresidente del Product Management di Elsevier e tra le molte attività già coordinatore a Londra del Dev Team del motore di ricerca Microsoft Bing.

Google+
© Riproduzione Riservata