• Google+
  • Commenta
14 aprile 2015

Elezioni regionali e comunali 2015: data, nomi, quando e dove si vota

Elezioni Regionali e Comunali 2015

Elezioni Regionali ed Elezioni Comunali 2015: ecco la data, i nomi dei candidati, quando si vota e dove si vota, i sondaggi politici per le regionali e le amministrative

Elezioni Regionali e Comunali 2015

Elezioni Regionali e Comunali 2015

Dopo aver ufficializzato la data dell’Election Day prevista per il 31 Maggio, il Governo si prepara ad esaminare i programmi e le liste di candidati per le Elezioni Regionali 2015 e comunali per le regioni Campania, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Umbria e Puglia.

Se i sondaggi politici sulle elezioni Regionali 2015 non sono ancora attendibili in quanto troppo precoci, i candidati continuano la loro campagna elettorale pianificando per filo e per segno le alleanze strategiche, le comparse televisive proficue per i loro voti e i comizi elettorali da tenere nelle città principali delle regioni interessate dalle elezioni amministrative e regionali. Ecco quando si vota e dove si vota: elenco di tutti i comuni.

Vediamo subito i principali candidati regione per regione, quali sono le percentuali delle preferenze per i sondaggi politici e come si vota.

Elezioni Regionali 2015 Campania e Puglia: lista candidati e sondaggi politici

Iniziamo con i candidati alle Elezioni Regionali 2015 per la Campania: il candidato Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca sembra detenere il maggior numero di preferenze: secondo scenari politici.com il candidato del Partito Democratico oltre all’appoggio di Italia dei Valori, Verdi e altri partiti minori del Centrosinistra, gode anche del 41% dei voti favorevoli.

Il governatore uscente del Centrodestra, Stefano Caldoro, è al 34% appoggiato da Forza Italia, Nuovo Centrodestra, Udc e Fratelli d’Italia. Ci sarà anche una donna tra i candidati alle Elezioni Regionali 2015 in Campania: Valeria Ciarambino, candidata del Movimento 5 Stelle, detiene il 18% di preferenze, mentre l’altro suo avversario Angelo Ferrillo, con la lista ‘Mai più terra dei fuochi’ raccoglie l’1,5% dei voti, mentre il candidato di Sinistra Ecologia e Libertà Salvatore Vozza si ferma al momento al 5,5% di preferenze.

Le Elezioni Regionali 2015 in Puglia non sembrano trovare pace ed i sondaggi politici confermano la preferenza per Michele Emiliano, candidato del centrosinistra. Infatti in Puglia assistiamo ad uno spaccamento del centrodestra: da una parte Forza Italia e Lega che appoggiano Adriana Poli Bortone e dall’altra parte Francesco Schittulli, sostenuto da Nuovo Centrodestra, le liste vicine a Fitto. Tra i candidati alle prossime regionali 2015 in Puglia c’è anche il candidato del M5S, Antonella Laricchia.

Elezioni Regionali 2015 Veneto e Liguria: lista candidati e sondaggi politici

Data elezioni e sondaggi politici

Data elezioni e sondaggi politici

Stando ai sondaggi politici per le Elezioni Regionali 2015 in Veneto di Scenari politici, a primeggiare per le preferenze di voti tra i candidati è Luca Zaia, appoggiato da Lega Nord, Forza Italia, Fdi, Lista Zaia che con il 41,4% di preferenze si distacca da Alessandra Moretti (Pd, Sel, Lista Moretti) con ben 10 punti di vantaggio.

Jacopo Berti del M5S può contare sull’appoggio del 12,0% dei voti secondo gli ultimi sondaggi politici per il Veneto, seguito immediatamente da Flavio Tosi con l’11,5% dei voti; gli altri candidati sono Laura Coletti appoggiata da L’altro Veneto e Alessio Morosin di Indipendenza Veneta, entrambi fermi al 2,0% di voti.

Gli ultimi sondaggi politici sulle Elezioni Regionali in Liguria evidenziano che la distanza tra i principali candidati inizia sempre di più ad assottigliarsi. Infatti secondo Euromedia Research, Raffaella Paita, appoggiata dal Pd, al momento raccoglie 32,5% di preferenze, seguita immediatamente da Giovanni Toti, esponente del Centrodestra che ha raggiunto il 30%. Gli altri candidati in Liguria alle prossime regionali 2015 sono Alice Salvatore per il M5S al 21% di preferenze e Luca Pastorino con Sel e altri al 17%.

Elezioni Regionali 2015 Toscana, Marche e Umbria: lista candidati e sondaggi politici

Secondo i sondaggi di Scenari Politici, i candidati alle Elezioni Regionali 2015 in Toscana non rischiano certo il ballottaggio: infatti il governatore uscente Enrico Rossi del Pd raggiunge il 49,5%, seguito da Giacomo Giannarelli del Movimento 5 Stelle Il candidato della Lega Nord, l’economista Claudio Borghi, arriverebbe al 13% , mentre Gianni Lamioni di Forza Italia e Ncd arriva all’8% e Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia si ferma al 4%.

Nelle Marche i candidati alle Elezioni Regionali 2015 sono, secondo l’ordine di preferenze: Luca Ceriscioli della coalizione di Centrodestra incentrata sul PD al 42%, Giovanni Maggi del M5S al 22%, Gianmario Spacca, governatore di Centro Sinistra in carica dal 2005, con l’appoggio di una serie di Liste Civiche di Forza Italia, NCD e la sua lista Marche 2000 è al 17%,Luca Paolini con Lega Nord, FdI e Civica è al 12%, mentre Edoardo Mentrasti per SEL, RC e altri partiti di sinistra è al 7%.

Elezioni 2015

Elezioni 2015

Infine per le Elezioni Regionali 2015 i candidati in Umbria sono il presidente della Regione uscente Catiuscia Marini appoggiata dal Pd, SEL e altri al 47%, Claudio Ricci sostenuto da Forza Italia, Lega, Fdi e ben 3 liste Civiche di cui una a suo nome che è al 30%, per il M5S Laura Alunni con il 17% e probabilmente un candidato della sinistra RC ancora non confermato.

Sei un candidato o fai parte di una lista per le prossime elezioni 2015? Curi la rassegna stampa del tuo candidato? Contatta la redazione per le tue notizie su Controcampus.it Facci sapere cosa ne pensi delle prossime elezioni 2015: commenta questo articolo o scrivilo sulla Fan Page CC, partecipa attivamente al dibattito politico del nostro paese.


© Riproduzione Riservata