• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2017

60 anni di Unione europea in Biblioteca Università di Salerno – Unisa

60 anni di Unione europea in Biblioteca Unisa
60 anni di Unione europea in Biblioteca Unisa

60 anni di Unione europea in Biblioteca Unisa

Convegno 60 anni di Unione europea: l’Europa dei padri e delle nuove generazioni. Il 17 ottobre 2017, Biblioteca”E.R. Caianiello” dell’Università di Salerno – Unisa 9:30 alle 13:00. Previsti per gli studenti dell’Unisa partecipanti al convegno, 2 cfu.

Ecco come si svolgerà l’evento e di cosa si tratta. Come partecipare e come avere diritto ai Cfu per studenti del corso di laurea in Scienze della Comunicazione Unisa.

Il Centro di Documentazione Europea dell’Università di Salerno con l’Osservatorio Culture Giovanili presenta un convegno in Biblioteca.

L’evento vuole essere un momento di approfondimento sui temi della cittadinanza europea. Della partecipazione attiva dei giovani ai processi decisionali dell’UE. Vuole rappresentare i cambiamenti che si sono verificati in 60 anni dal Trattato di Roma.

Si tratta di un’occasione di scambio e di ascolto delle testimonianze di giovani. Di coloro che hanno avuto l’opportunità di fare esperienza presso Istituzioni Europee.

L’intento è quello di osservare e comprendere anche il punto di vista delle nuove generazioni e del loro rapporto con l’Europa.

Programma convegno alla biblioteca Unica, 60 anni di Unione europea: previsti 2 CFU

L’evento si sviluppa nella mattinata durante la quale sono previste diverse attività. Di seguito il programma completo dell’evento presente anche nella locandina pdf.

  • Tavolo di confronto sulle prospettive dei giovani nella cornice europea. Previsti interventi di attori politico istituzionali, studiosi e rappresentanti di gruppi giovanili. Testimoni questi ultimi anche di progettualità europee, esperienze e prospettive dei giovani sull’Europa.
  • Esposizione nella Biblioteca Centrale di ateneo. Allestimento nella zona d’ingresso dei giovani artisti dei progetti “Chiamata alle arti” e “Art House”. Le opere resteranno esposte per 10 giorni successivi all’incontro. Si vuole offrire maggiore visibilità all’evento e agli artisti, aprendo spazi della biblioteca all’arte.

La partecipazione al convegno è valevole per il riconoscimento di n. 2 CFU per studenti Unisa. Crediti Formativi Universitari Unisa per studenti iscritti a Scienze della Comunicazione.

Iniziativa del progetto realizzato dalla Rete italiana dei Centri di Documentazione Europea. Contributo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy