• Google+
  • Commenta
10 aprile 2018

Prove Invalsi di Inglese 2018 terza media: risultati test e soluzioni

Prove Invalsi di Inglese 2018 terza media
Prove Invalsi di Inglese 2018 terza media

Prove Invalsi di Inglese 2018 terza media

Ultime notizie sulle prove Invalsi di Inglese 2018 di terza media: simulazione test, indicazioni struttura, durata e tipologia di risposte e soluzioni della prova.

Il test Invalsi 2018 di inglese 3 media si sta svolgendo in questi giorni in tutta Italia. Quest’anno sono state introdotte dal Miur diverse novità sull’esame di terza media. Anche le prove Invalsi inglese alle medie hanno subito dei cambiamenti. La prova di lingua straniera non è rimasta invariata, e proprio per questo motivo gli studenti si sono esercitati cona simulazioni test inglese Invalsi ideati proprio per le scuole medie.

Nelle classi sono stati quindi introdotti esercizi tracce con quesiti per poter individuare quali sono le tipologie di domande con le quali gli studenti dovranno confrontarsi. Gli esempi dell’istituto Invalsi  sono stati quindi fondamentali per poter arrivare preparati alle date previste dal Miur.

Non c’è una data unica per tutte le scuole, ma come per le prove di italiano e matematica, è stato previsto un range che va dal 4 aprile al 21 aprile 2018. Altra novità introdotta quest’anno, è che le prove Invalsi di inglese 2018 si terranno al pc, e quindi risposte e soluzioni dovranno essere fornite al computer. Ogni scuola stabilirà la data in maniera autonoma. La prova di inglese si divide in due parti distinte: la prima parte è quella relativa al reading, che è la comprensione del testo. La seconda parte invece è quella rivolta al listening che è la comprensione dell’ascolto. I professori non potranno correggere i compiti. I dati saranno inviati direttamente all’Istituto nazionale che provvederà ad una correzione centralizzata. La valutazione e correzione finale delle prove prevede la certificazione di quattro livelli di comprensione di testo e ascolto. Ecco nel dettaglio qual è la struttura e quali sono le possibili soluzioni in base alle indicazioni on-line le fornite dal Ministero.

Prove Invalsi di Inglese 2018 di terza media: simulazione, domande e soluzioni reading

Il test di inglese 3 media è standard ed è volto a stabilire i livelli di competenza raggiunti degli alunni. Il test Invalsi non si concentrerà tanto sugli aspetti grammaticali, quanto piuttosto sulle competenze comunicative maturate degli studenti nel triennio delle scuola secondaria di primo grado. Non a caso le tre prove del test Invalsi inglese valuteranno la comprensione dello scritto e dell’ascolto di alcuni brani.

Come anticipato, il testo inglese per la terza media si divide in due parti. Il Reading, che è la prima parte relativa alla comprensione del testo, ed ha una durata di 40 minuti. Allo studente verranno consegnati due testi diversi. Un testo di livello A1 e un brano di livello A2. Ciascuno dei brani prevede dalle 3 alle 8 domande di comprensione. Il testo livello A1 corrisponde al livello Elementary ed è di circa 110 parole. Il test di livello A 2 è più lungo e corrisponde al livello Pre-Intermediate. La sua lunghezza è di circa 220 parole ed anche in questo caso, gli studenti dovranno fornire risposte e soluzioni dalle 3 alle 8 domande di comprensione indicate alla fine del brano. Il tempo a disposizione è di 40 minuti totali. Lo studente dovrà eseguire una lettura veloce del primo brano, attraverso la quale deve comprenderne il significato. Per il brano di livello A2 è invece richiesta una lettura più attenta, in quanto le domande sono più specifiche ed articolate.

Le soluzioni prove Invalsi di inglese 2018 terza media possono essere di diversa tipologia. Ci quesiti sono:

  • risposta multipla;
  • risposte aperta breve;
  • risposta Vero, Falso o Non c’è dato saperlo;
  • collegamento matching.

 

Area prove Invalsi di Inglese 2018 terza media: come sapere le soluzioni

Dopo una pausa di 10 minuti circa, gli studenti continuano con le prove Invalsi di inglese 2018 on-line. Bisognerà indossare le cuffie e inserire le proprie credenziali attenendosi alle indicazioni fornite dal file audio. Ogni task della prova di inglese Invalsi terza media sarà preceduta dalle istruzioni che saranno scritte in inglese. Le indicazioni e le tracce sono standardizzate, ossia avranno sempre la stessa formulazione.

La seconda parte è quella dedicata all’ascolto, al Listening. Anche in questo caso il Miur ha previsto tre o quattro brani di livello A1 e altrettanti di livello A2. Ogni brano ha una durata massima di due minuti, al termine dei quali l’alunno deve rispondere ad alcuni quesiti. Anche in questo caso è previsto un numero di domande test Invalsi inglese terza media che va da 3 a 8 quesiti. Ogni esercizio attesta il livello di comprensione dello studente.

Anche in questo caso i brani saranno autentici e allineati a livello di Quadro Comune Europeo Riferimento A1 e A2. Le soluzioni del test Invasi inglese terza media possono essere fornite attraverso:

  • risposta multipla;
  • breve e aperta di max quattro parole;
  • collegamento matching.

Gli studenti non possono interrompere la prova a loro piacimento. Una volta iniziata la prova terza media di inglese, sul monitor del computer gli studenti visualizzeranno on-line delle istruzioni, sempre in lingua straniera. Seguirà poi una pausa di 20 secondi per visionare le domande prima che inizi il test. Dopo un primo ascolto, seguirà un’ulteriore pausa di cinque secondi e successivamente seguirà il secondo ascolto. Dopo il secondo ascolto, seguirà un ulteriore pausa di 20 secondi in cui lo studente dovrà completare e verificare risposte e soluzioni fornite.

Google+
© Riproduzione Riservata