• Google+
  • Commenta
9 Novembre 2018

Estrazioni VinciCasa oggi venerdi 9 novembre 2018: numeri estratti

Estrazioni VinciCasa oggi venerdi 9 novembre 2018

Estrazioni VinciCasa oggi venerdi 9 novembre 2018

Risultati estrazioni VinciCasa oggi venerdi 9 novembre 2018: numeri vincenti estratti, quote e premi del concorso 313.

Con l’estrazione VinciCasa di oggi venerdì 9 novembre 2018 si possono vincere € 500.000 in denaro. Il 60% della vincita è vincolato ad un acquisto immobiliare. La restante parte invece può essere utilizzata per qualsiasi altro tipo di acquisto. Chi vince alla lotteria, con la parte del premio vincolata all’acquisto immobiliare deve riuscire ad acquistare la casa dei propri desideri. Si tratta quindi un investimento che copre il costo dell’immobile. La parte di Jackpot vincolato all’acquisto della casa, non copre invece le altre spese che sono collegate ugualmente a questo tipo di transazione economica.

Ad esempio una delle spese che il regolamento non prevede siano coperte dal Jackpot vincolato, sono quelle notarili, dette anche rogito.

La parcella del notaio è riferita alla stipula dell’atto notarile. Non esiste una vera e propria regola che stabilisca il costo di un rogito (parcella del notaio). Esso può dipendere dal valore dell’immobile, dalla città, dallo studio notarile, ecc.. In generale, volendo provare a dare una stima o un valore medio de costo del Rogito, le spese notarili per l’acquisto prima casa possono corrispondere a circa 2.000/2.500 Euro ad atto. E’ da sottolineare il fatto che, in caso di acquisto con mutuo, gli atti che il notaio dovrà predisporre e stipulare saranno due: atto di compravendita (rogito); atto di mutuo.

Ma prima di vedere nel dettaglio questi particolari, vediamo come scoprire quali sono i numeri vincenti delle estrazioni vinci casa 9 novembre 2018. Ecco le indicazioni relative ai risultati che possono essere visualizzati in tempo reale su Controcampus.it.

Estrazioni VinciCasa oggi venerdi 9 novembre 2018, concorso 313: numeri vincenti online

Aggiorna diretta live qui
Numeri Vincenti910131836

Chi ha giocato all’estrazione VinciCasa 313/18 del 9 novembre, ha la possibilità di verificare la vincita on-line rapidamente. Infatti a partire dalle 20.05 su questa pagina sarà disponibile la combinazione vincente del giorno. Per conoscerla, basta aggiornare sul link dove dovrà essere pubblicata la combinazione del giorno. Oppure in alto nella pagina è presente il pulsante Ultima Estrazione del Giorno che indirizza direttamente al sito ufficiale e consente quindi conoscere subito la cinquina nelle estrazioni VinciCasa 9/11/2018.

Come anticipato il jackpot non copre i costi legati al rogito. Le imposte per l’acquisto di un immobile vengono normalmente pagate al notaio in fase di rogito, che è l’atto conclusivo di una compravendita immobiliare. È per definizione il contratto con il quale una parte detta venditrice trasferisce ad un’altra ditta acquirente la proprietà dell’immobile, dietro il pagamento di un prezzo. Questo contratto viene stipulato e sottoscritto nella forma pubblica. Il notaio verifica l’esistenza di ipoteche e di altri vincoli, il rispetto delle norme e la conformità del rogito con gli atti precedenti.

Chi vince all’estrazione VinciCasa di oggi andrà a stipulare il rogito dal notaio e dovrà quindi provvedere al suo costo. In questa ultima fase della compravendita sono riportati sia l’effettivo valore di cessione dell’immobile che il suo prezzo pagato dall’acquirente. Sono poi fornite le indicazioni delle modalità di pagamento.

Verifica quote estrazioni VinciCasa oggi venerdi 9 novembre 2018

CategoriaN. VinciteEuro
Punti 500,00 €
Punti 416170,03 €
Punti 353917,84 €
Punti 25.6712,34 €

Se il regolamento da un lato non consente che 60% della vincita possa essere utilizzata per coprire queste spese, c’è da dire che invece l’altra parte del jackpot, e quindi € 200.000 non ha alcun vincolo. Quindi chi acquista, può provvedere al pagamento delle ulteriori spese previste oltre a quelle del costo della casa, direttamente con la parte di Jackpot non vincolata. Ricordiamo che mediamente al costo della casa deve essere aggiunto circa il 10% del valore dell’immobile. Per ogni acquisto immobiliare solitamente vengono pagate delle spese e dei costi che sono imposte, le spese notarili e l’eventuale provvigione da fornire ad un’agenzia immobiliare.

Google+
© Riproduzione Riservata