• Google+
  • Commenta
31 Gennaio 2019

Concorso Carabinieri 2019: bando, requisiti e scadenza domanda

Concorso Carabinieri 2019
Concorso Carabinieri 2019

Concorso Carabinieri 2019

È uscito il nuovo concorso carabinieri 2019: ecco come partecipare al bando, quali requisiti bisogna possedere e qual è la scadenza per la presentazione della domanda.

Scarica qui il bando di concorso carabinieri 2019 in formato PDF.

Con la pubblicazione del nuovo bando di concorso, l’Arma dei Carabinieri si appresta ad ammettere 536 Allievi Marescialli. E le domande che molti aspiranti si pongono sono: come entrare nell’arma dei carabinieri?

Che qualifiche bisogna possedere? Come fare domanda? Quando sarà il prossimo concorso? Esistono delle simulazioni? Cosa sono i quiz concorso CC? Quanti posti sono disponibili per il concorso in questo corpo armato?

Il bando di concorso carabinieri 2019 riporta che dei 536 posti disponibili, 112 sono riservati a determinate categorie.

Ecco quali: al coniuge e ai figli superstiti dei carabinieri deceduti; ai diplomati delle Scuole militari dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica; agli assistiti dall’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari di carriera dell’Esercito Italiano, dall’Istituto Andrea Doria per l’assistenza dei familiari e degli orfani del personale della Marina Militare, dall’Opera nazionale per i figli degli aviatori e dall’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari dell’Arma dei Carabinieri.

Bando di concorso carabinieri 2019: requisiti per fare domanda – scarica bando PDF

Bando concorso nel corpo dei carabinieri del Ministero della Difesa >> SCARICA PDF

Abbiamo visto quanti posti sono disponibili e quanti sono riservati a determinate categorie, ma quali sono i requisiti specifici richiesti per poter essere ammessi?

Possono partecipare al bando Allievi Marescialli pubblicato sul portale Carabinieri concorsi due categorie specifiche. La prima categoria sono militari dell’Arma dei Carabinieri appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti ed a quello degli Appuntati e Carabinieri, e Allievi Carabinieri equella dei cittadini italiani. La prima categoria deve possedere questi requisiti:

  • idoneità al servizio militare incondizionato o temporanea inidoneità (nel secondo caso è prevista l’ammissione con riserva);
  • aver conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale o quadriennale con anno integrativo;
  • età non superiore a 30 anni;
  • non aver riportato negli ultimi due anni o nel periodo di servizio, se inferiore a due anni, sanzioni disciplinari più gravi della consegna, una qualifica inferiore a “nella media” o giudizi corrispondenti, o giudizi di inidoneità all’avanzamento di grado;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi e non essere in atto imputati per gli stessi.

Bando di concorso carabinieri 2019: categoria dei cittadini italiani

Mentre la seconda categoria, quella dei cittadini italiani devono possedere tali requisiti:

  • età non inferiore a 17 anni compiuti e non superiore a 26 anni;
  • se minorenni, possesso del consenso dei genitori o di chi esercita la potestà genitoriale;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne e procedimenti penali in corso per delitti non colposi, o di situazioni incompatibili con l’acquisizione e la conservazione dello stato di Maresciallo dei Carabinieri;
  • avere condotta incensurabile e non aver tenuto comportamenti corretti nei confronti delle istituzioni democratiche;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero quadriennale integrato dal corso annuale previsto per l’accesso all’università;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati da un impiego pubblico per procedimento disciplinare o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, eccetto che per non idoneità psico fisica;
  • assenza di misure di prevenzione;
  • non devono essere stati dichiarati obiettori di coscienza e non aver prestato servizio civile sostitutivo, a meno di apposita e formale rinuncia a tale status non prima che siano passati almeno 5 anni dal congedo.

Come funziona il concorso carabinieri: cosa studiare e come prepararsi

Abbiamo visto quali requisiti bisogna possedere per poter fare domanda, ma come prepararsi? Cosa bisogna studiare? Quando è il termine per la presentazione della domanda?

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, entro il 4 febbraio 2019, attraverso la compilazione online. Ma il concorso per Allievi Marescialli come sarà articolato?

Per poter partecipare bisogna affrontare una prova preliminare, una prova di efficienza fisica, fare degli accertamenti psico-fisici, affrontare una prova scritta, fare degli accertamenti attitudinali, affrontare un’ulteriore prova orale ed una prova di lingua straniera. 

Per prepararsi e poter presentare domanda per il bando di concorso carabinieri 2019, sul sito internet dei carabinieri è presente una banca dati, attraverso la quale si possono scaricare le domande che in precedenza sono state fatte e sulle quali l’aspirante Maresciallo può iniziare il suo percorso di studi. Generalmente le domande sono di cultura generale, sulla storia dell’arma e per questo motivo è importante effettuare uno studio importante di cultura generale. Altra preparazione importante è l’allenamento in vista della prova fisica. Per poter essere preparati un’allenamento di tre mesi potrebbe essere la soluzione per poter affrontare al meglio le prove a tempo. Infine altra preparazione importante è la prova scritta, che verterà su temi di diritto, scientifici e di storia.

Per poter affrontare le diverse prove per diventare carabiniere, è importante avere quindi una buona preparazione di cultura generale e una buona preparazione fisica.

Google+
© Riproduzione Riservata