• Google+
  • Commenta
28 Marzo 2019

Aggiornamento WhatsApp per ricerca immagini e Fake News

Aggiornamento WhatsApp
Aggiornamento WhatsApp

Aggiornamento WhatsApp

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp punterà a limitare la diffusione di spam e fake news e introdurrà la ricerca per immagini.

In questo articolo vi parliamo dell’aggiornamento di WhatsApp e delle novità che porta rispetto alla versione 2.19.81.

Che voi abbiate un dispositivo Apple o Android, l’app che non può mai mancare sullo smartphone è Whatsapp.

La piattaforma di messaggistica online più famosa al mondo è in costante aggiornamento per dare agli utenti la migliore esperienza.

In cantiere c’è anche la Night Mode, un’opzione richiestissima dagli utenti. Ma, come per ogni cosa bella, c’è sempre qualche malintenzionato che cerca di truffare il malcapitato di turno o che diffonde fake news. WhatsApp Inc. lavora costantemente per migliorare e rendere sicura la messaggistica.

Mai più quindi messaggi che ci avvisano che “WhatsApp diventerà a pagamento” o link studiati per infettare i nostri cellulari.

Ma la sicurezza non è l’unico punto che questo aggiornamento andrà a toccare.

Verrà finalmente inserita una feature che da sempre fa sentire la propria mancanza su un’app così importante. La ricerca per immagini.

Come funziona il nuovo aggiornamento WhatsApp per ricerca di immagini e file image

Con un’utenza di oltre un miliardo di persone è difficile immaginare la quantità di immagini che vengono condivise ogni giorno.

Eppure tutti abbiamo ricevuto uno screenshot di una pagina su internet o di una striscia di un fumetto e abbiamo desiderato trovarne l’origine.

E da ora sarà possibile grazie all’implementazione della ricerca per immagini (o ricerca inversa) sull’app stessa.

Potremo addirittura risalire alla veridicità di certe immagini. Pertanto anche questa nuova feature ci aiuterà a riconoscere subito una fake news o False verità, come definita da Massimo Caccia .

L’aggiornamento, che è ancora in fase di testing, inserirà un motore di ricerca integrato all’app. Funzione che permetterà di cercare l’immagine desiderata semplicemente toccando lo schermo.

Come l’app di messaggistica istantanea si adegua contro le Fake News

Come abbiamo già detto, purtroppo anche su WhatsApp c’è chi cerca di diffondere bufale e messaggi potenzialmente pericolosi.

E soprattutto su questo punto gli sviluppatori puntano ad un aggiornamento che renda l’app a prova di menzogna.

Dopo l’aggiunta dei filtri antispam e della possibilità di segnalare contenuti, arriva la feature per riconoscere quelle fake news che vengono inviate spesso nelle chat.

Per vedere se un messaggio è particolarmente diffuso, basterà tenere premuto sul messaggio stesso e premere su “info sul messaggio“.

Se si stratta di spam, il messaggio sarà additato come “frequently forwarded” (cioè inviato di frequente).

Le novità sono ancora in prova, ma presto le potremo avere sui nostri dispositivi in versione beta.

Google+
© Riproduzione Riservata