Frasi di Emis Killa: aforismi e citazioni delle canzoni belle e famose

Carolina Campanile 17 Aprile 2019

Ecco quali sono le più belle frasi di Emis Killa, aforismi e citazioni delle canzoni più belle e famose, biografia, carriera e curiosità sul rapper lombardo.

 

Immagini con citazioni e aforismi sull’amicizia delle canzoni più belle di Emis Killa, come Supereroe Quella foto di noi due.

Frasi d’amore di Emis Killa da dedicare al ragazzo o alla ragazza, citazioni rap da condividere su Tumblr. Aforismi belli di Parole di ghiaccio e altre canzoni famose, da condividere su Facebook e Instagram. Avvicinatosi alla musica grazie al padre, non finisce le superiori per poter lavorare e dedicarsi alla musica. Come tutti, si avvicina al rap grazie alle gare di freestyle.

In quel periodo veniva chiamato Emilietto, nel 2007 mentre partecipava al contest di freestyle Tecniche Perfette adotta il nome di Emis Killa.

In un’intervista spiega che il soprannome Emis arriva dall’epoca in cui faceva i graffiti. Aggiunse la s, perché era una bella lettera. Killa, invece, viene dallo slang americano e sta per killer; aggiunto perché aveva vinto tutti i concorsi di freestyle.

Accusato di omofobia a causa delle canzoni Broken dolls, Milano male Riempimi le tasche, lui stesso smentisce di esserlo.

In seguito al terremoto dell’Emilia del 2012 lancia il progetto Rap per l’Emilia, volto alla raccolta di fondi per la ricostruzione del liceo Galileo Galilei di Mirandola.

Realizza allora il singolo benefico Se il mondo fosse, prodotto da Big Fish, che vede la partecipazione dei Club Dogo, di J-Ax e di Marracash.

Dal 2012 è fidanzato con la fashion blogger Tiffany Fortini, con la quale ha avuto una figlia, Perla Blue, nata nel 2018.

Biografia e canzoni dalle quali nascono le più belle frasi di Emis Killa: ecco chi è

Immagini con citazioni Emis Killa

Immagini con citazioni Emis Killa

Emiliano Rudolf Giambelli nasce a Vimercate il 14 novembre 1989.

Figlio di genitori separati, il padre muore nel 2010 per arresto cardiaco. Nel 2007 firma un contratto con la casa discografia Blocco Record, grazie alla quale pubblica i suoi primi album: Keta Music (2009), Champagne e Spine (2010) e The Flow Clocker Vol. 1 (2011). Nel 2012 pubblica l’album di debutto L’erba cattiva, che resta in classifica top 20 per oltre un anno.

L’album vede la collaborazione di artisti già affermati nella scena rap italiana, come Fabri Fibra, Marracash e Gué Pequeno.

Nello stesso anno pubblica una Gold version dell’album, contenente il singolo Il king, colonna sonora del film I 2 soliti idioti.

Nel 2013 pubblica il singolo Vampiri, che anticipa l’uscita dell’album Mercurio. Il disco contiene singoli di successo come Lettera dall’inferno e Scordarmi chi ero, il cui videoclip è stato girato sui tetti dei “casermoni” di via Turati 40 a Bollate.

A maggio è stato ospite al programma televisivo The Voice of Italy, dove ha cantato Parole di ghiaccio con l’accompagnamento melodico di The Monster di Eminem, denominato il re del rap, insieme a J-Ax, Noemi e Fedez.

Immagini con frasi di Emis Killa

Emis Killa

Nel 2015 esce l’album Keta Music Vol 2, che vede la partecipazione di Vacca, Gemitaiz, MadMan, Jake la Furia e Gué Pequeno.

L’anno successivo prende parte al talent show The Voice of Italy nelle vesti di coach, e pubblica il singolo Non era vero, primo estratto dell’album Terza stagione. 

Rispetto al precedente album, il disco risulta essere più crudo e grezzo, a detta del rapper, con tematiche che vanno dall’abuso di alcool e di droghe leggere fino allo stalking e al sesso.

Nel 2017 esce il singolo Linda, seguito da Serio, che anticipano il suo quarto album Rollercoaster. 

Citazioni famose di Emis tratte dalle canzoni più belle

Raccolta delle più belle frasi di Emis Killa, aforismi d’amore e di amicizia, immagini con citazioni sulla vita, frasi di Emis Killa da dedicare e condividere sui social.

  • Ce la farò a dimenticarti ma per ora no, ti ho cancellata solamente dal telefono. Quanto è difficile ignorarti solo io lo so, sono all’inferno e tu sei un angelo al citofono – Soli (Assieme)
  • Non devo dire grazie a nessuno, nella vita cammino da solo, finora i miei passi li ho fatti uno ad uno e ora sono più grande di loro – Il mondo dei grandi
  • Questa vita baby è una partita a dadi, ma fino a quando ci si fida andiamo. Ti farò da guida e se per caso cadi nella loro invidia, stringimi la mano – Quella foto di noi due
  • Tu sei una regina, l’unica che nel male e nel malissimo mi è rimasta vicina – Fuoco e benzina
  • Non ascoltate tutto quello che vi dicono, non credete a tutti i consigli che vi danno, perché il più delle volte non lo fanno per il vostro bene – Apatia
  • Volevo dirti che la Costa Azzurra senza noi non è un granché, compare il mare ad ogni curva ma ogni spiaggia sembra vuota senza teParigi
  • Adoro l’armonia dei tuoi colori, opera d’arte come Kandisky, occhi grandi per cui vado fuori, sembri disegnata da Walt Disney Rollercoaster 
  • Siamo stati complici e dopo nemici, dammi un bacio e dopo riaprimi le cicatriciLa mia malattia
  • Pensavo a te col mondo in mano, ma senza noi dov’è che andiamo? Con tutta questa voglia di brillare, so che se c’è da brindare voglio farlo solamente con te Scordarmi chi ero
  • So che indietro non si torna, oggi è di passaggio, non penso al futuro ma proseguo in questo viaggioI 3 tempi

Le più belle frasi di Emis Killa: citazioni di canzoni e aforismi celebri

  • Nelle mie acque c’è gente che nuota, ma non dimentico di quando sono arrivati gli squali e la spiaggia era vuota – Open water
  • Sei tu tutto quello che ho, l’unica droga a cui non ho saputo dire no – Fuoco e benzina
  • Perdo la bussola quando il tuo corpo è riflesso dentro gli occhi miei, ma queste strade so già dove portano, baby, conosco a memoria i tuoi nei – Quella foto di noi due
  • Mettiti al posto mio per un secondo e guarda oltre lo sfondo, quel che vedono i miei occhi non è quel che vede il mondo – Champagne e spine
  • Non posso nasconderti alcuna ferita, a te che hai tutti i codici della mia vita La mia malattia
  • Eccoti i miei lati veri che sono anche i peggiori, venuti fuori dalle crepe in mezzo a questa city. Siamo cresciuti come fiori e mo siamo appassitiSenza cuore & senza nome
  • Il primo ti amo su quel letto cigolante, tutto perfetto e noi al centro di quella corniceNeve e fango
  • Per fortuna che è arrivata questa musica a salvarmi, di tutti è stata l’unica ad ascoltarmi – Killa story
  • E noi fino a poco fa ci credevamo grandi, ma mo siamo esposti ai bei ricordi mentre grandinanoParole di ghiaccio
  • Non mi fido dell’amore, perché è un brutto gioco che inizia con un ciao e finisce nello stesso modo – Era meglio ieri
  • Non verso lacrime da molto, c’ho un mare dentro, così che tutti i miei problemi ci affoghino dentro – Supereroe 
  • Ho visto mille inverni, ho fatto mille strade correndo ad occhi chiusi dietro a quello che non ho Mille strade
  • Nonostante tutto credo ancora nell’amore, nonostante ho i cerotti sul cuore – Neve e fango
Guarda qui il video ufficiale di L’erba cattiva di Emis Killa

© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto