• Google+
  • Commenta
26 Luglio 2019

Paris Jackson figlia di Michael, pronta come il papà per la musica

Paris Jackson figlia di Michae Jackson
Paris Jackson figlia di Michae Jackson

Paris Jackson figlia di Michae Jackson

Paris Jackson figlia di Michael re del pop, è pronta ad entrare nella musica come il papà: tutte le ultime news sulla sua futura carriera canora.

Sono passati dieci anni da quando una bambina bionda, con gli occhi azzurri e la voce tremante, salutava per sempre il suo papà dicendogli quanto lo avesse amato e quanto fosse stato il miglior genitore per lei e i suoi fratelli. Quella bambina era Paris, che al funerale del papà Michael Jackson allo Staples Center di Los Angeles, è apparsa per la prima volta senza maschera insieme ai fratelli Prince e Blanket. Il re del pop, non ha mai mostrato pubblicamente il volto dei suoi figli, per paura di esporli all’assalto mediatico che quotidianamente lo accompagnava.

Sin dal giorno seguente alla scomparsa del re del Pop, tutti si sono chiesti cosa ne sarebbe stato dei suoi eredi, e soprattutto, se e chi tra loro tre avrebbe seguito un giorno le sue orme.

La risposta sembra essere finalmente arrivata per i fan e i curiosi in tutto il mondo: Paris è la prescelta. Modella per Calvin Klein, Moschino e Stella Mc-Cartney, la figlia del  più grande performer di tutti i tempi, ha scelto consapevolmente di lanciarsi nel mondo della musica pronta a sfondare proprio come Michael.

Ecco tutte le novità sull’imminente debutto di della figlia di Michael Jackson, Paris, come cantante.

Paris Jackson figlia di Michael pronta ad incidere un disco e diventare cantate con il papà

La figlia di Michael Jackson, Paris quindi firmato un contratto con un’importante casa discografica. Da mesi ha formato un duo folk rock con il suo fidanzato Gabriel Glenn, “The Soundflowers”. I post su Instagram che mostrano la coppia esibirsi in pub e locali americani, sembrano aver attirato l’interesse di parecchie case discografiche, una su tutte, la Universal. Una fonte molto vicina alla ragazza ha rivelato che lei è molto contenta ed entusiasta per le proposte ricevute.

La figlia di Michael Jackson sta ritrovando conforto e speranza nella musica dopo le sofferenze subite per la morte del padre. Molte delle canzoni dei Soundflowers, sono state scritte dalla figlia di Michael, Paris Jackson,  in età adolescenziale. La ragazza, ha tentato più di una volta il suicidio a causa della depressione e la dipendenza da droghe e alcool. Altre delle loro canzoni, sono semplicemente dediche d’amore che il fidanzato Gabriel ha deciso di tramutare in musica. I due, sono fidanzati da un anno, e si è definita la ragazza più fortunata del mondo da quando è insieme a Glenn. Sempre secondo fonti vicine alla coppia, il ragazzo sembra essere molto comprensivo e dolce con la fidanzata.

Insomma, una coppia affiatatissima nella vita e sul palco. Durante il primo concerto dei due a Marzo, la loro unione era palpabile e visibile. Innegabile poi, l’influenza che la musica e la carriera di papà Michael abbiano nel percorso canoro di sua figlia. Molteplici volte, Paris ha dichiarato di amare la musica, soprattutto quella degli anni 60, grazie alle contaminazioni e i gusti del re del pop. Il cantante infatti, amava ascoltare i suoi artisti preferiti in compagnia dei figli. Paris, ha anche postato dei video su Instagram in cui suona con la chitarra e canta alcuni dei pezzi più celebri del padre. E’ nata una stella, la terza in casa Jackson dopo Michel e Janet?

La figlia di Michael Jackson rinasce con la musica dopo il tentato suicidio

La luce dopo il buio, la rinascita della figlia di Michael Jackson è finalmente giunta dopo anni di sofferenza e disperazione. Paris, ha tentato il suicidio ben due volte. Chi ha parlato di depressione, chi di droga e alcool, chi del dolore per la morte del padre e tutte le speculazioni sul suo conto dopo la scomparsa. L’unico punto saldo nella vita della giovane, è sempre stata la sua famiglia: il ricordo sempre vivo del papà, l’unione con i due fratelli e l’amore per i nonni. Nonostante ciò però, la ragazza è sempre apparsa come terribilmente tormentata e turbata durante le sue apparizioni.

Bellissima e con lo stesso sorriso del papà, la secondogenita Jackson ha posato per diverse riviste e brand importanti, ricordando vagamente, una giovane Madonna agli esordi. La moda però, non ha entusiasmato a sufficienza la Jackson, da sempre definitasi come uno spirito libero, creativo e senza freni inibitori. Una creatività troppo spiccata per ridursi a posare per Chanel e Givenchy, come per il padre Michael Jackson, Paris sembra essere destinata alla musica. E’ lei quella pronta a seguire le sue orme divenendo così, la degna erede al trono dorato dei Jackson. La cosa più importante però, è senza dubbio la serenità riacquistata dalla ragazza grazie alla sua musica e al suo fidanzato.

In uno degli ultimi video del re del pop in compagnia dei suoi allora bambini, viene chiesto ad ognuno di loro cosa volessero fare da grandi. Prince e Blanket, rispondono decisi di voler diventare registi. Paris, con gli occhi pieni del papà risponde: “Voglio fare quello che fai tu. Cantare e ballare.”. Sarà molto difficile, quasi impossibile eguagliare il successo e i numeri di Michael Jackson. Certamente Paris, è decisa sulla sua strada e su quello che realmente vuol fare da grande. Siamo sicuri che sfonderà nel mondo della musica ricalcando con fierezza i passi del padre.

Google+
© Riproduzione Riservata