• Google+
  • Commenta
28 Ottobre 2019

Frasi per la nonna morta: dediche e condoglianze ai nonni defunti

Immagini con frasi per la nonna morta
Immagini con frasi per la nonna morta

Immagini con frasi per la nonna morta

Le più belle frasi per la nonna morta e che non c’è più: dediche e condoglianze per i nonni defunti volati in cielo da condividere su Facebook e Twitter.

Dediche tratte da preghiere religiose e citazioni di preghiere per la nonna morta volata in cielo da recitare anche il 2 novembre e da utilizzare come didascalia sotto una foto con il caro ormai defunto.

 

Le origini della commemorazione di tutti i fedeli defunti, meglio conosciuta come giorno dei morti, risale al 928 d.C.

In quegli anni l’abate benedettino Odilone di Cluny, devoto delle anime del Purgatorio, istituisce la ricorrenza nel giorno del 2 novembre.

Da allora la Chiesa celebra annualmente tale ricorrenza, anticipandola con un periodo di nove giorni.  Ma quali sono le origini di questa ricorrenza, e perché ricade il 2 novembre?

Durante il periodo della novena dei morti i fedeli si raccolgono in preghiera per raccomandare a Dio tutte le anime del Purgatorio.

Sebbene non sia annoverata tra le feste di precetto, la Chiesa la considera una solennità.

Il colore di tale ricorrenza è il viola, il colore del pentimento, utilizzato anche durante i funerali.

Il mese di novembre è tradizionalmente dedicato alla preghiera per i defunti, ecco quindi una raccolta di dediche religiose e di citazioni di preghiere, frasi per la nonna morta da dedicarle il 2 novembre.

Frasi per la nonna morta, che non c’è più: dediche e condoglianze per i nonni defunti

E’ importante dedicare un pensiero amorevole a chi non c’è più, in modo che la solidarietà con lui non venga interrotta.

Ecco una raccolta di frasi per il la nonna morta e di dediche religiose da condividere su Facebook per mantenere vivo il ricordo del caro ormai defunto.

  • Il bianco nei tuoi capelli mi sembrava ancora così luminoso che non pensavo che potessi andartene via, così all’improvviso. Mi manchi tanto.
  • I nonni sono come porti sicuri, ancore di comprensione e parole d’esperienza. E adesso che non ci sei più, mi sento perduta.
  • Mi manchi tanto nonna. Ho perso il piacere della tua compagnia, la gratuità del tuo affetto, la serenità dei tuoi giudizi, ho perso la tua quiete e la tua comprensione. Ho perso quel poco di tenerezza che c’era ancora al mondo.
  • Le persone non si perdono mai se le hai nel cuore. La loro presenza puoi perdere, la loro voce, il loro profumo. Ma ciò che tu da loro hai imparato, ciò che ti hanno lasciato, quello non lo perderai mai.
  • Con la tua guida dolce e sicura mi hai fatto diventare grande. Mi manchi tanto, nonna.
  • Io non so dove vanno i nonni quando cessano di vivere. Ma so dove restano: nel mio cuore. Mi manchi tanto nonna.
  • Grazie per tutte le favole che mi hai raccontato con amore. E quelle più strane e fantasiose inventate apposta per me. Mi manchi tanto.
  • Nonna, il giorno in cui te ne sei andata è stato il più triste della mia vita intera. Eri il mio bene più grande, mi mancherai all’infinito.
  • Sei stata qui con me per tanto tempo, non pensavo te ne andassi così presto. Non so come farò senza di te.

Citazioni di preghiere e condoglianze per i nonni volati in cielo

La preghiera per i morti è considerata un atto di autentica intercessione, di amore e carità per chi ha raggiunto la patria celeste.

Di seguito troverete una raccolta di citazioni di preghiere da rivolgere al Signore nostro, affinché doni ai nostri cari un sereno riposo eterno. Frasi per la nonna morta da condividere su Facebook e da utilizzare come didascalia sotto una foto con il caro ormai defunto.

  • Nel rimpianto di te qualcosa nasce in noi: la fiducia che tu vivi in Cristo.
  • Ascolta, o Signore, la mia voce con la quale supplico la Tua pietà per l’anima desiderata e cara di (nome), che hai chiamato da questa terra d’esilio. Il Sangue di Gesù la purifichi da ogni macchia contratta lungo il pellegrinaggio terreno.
  • Dai, o Signore, al suo spirito l’eterno riposo e la Tua luce risplenda negli occhi suoi.
  • Perché al sua immagine sopravviva nella memoria di quanti l’ebbero cara, e il suo pensiero salga con le preci dei buoni alla pace del Cielo che raggiunse improvvisamente lasciando nel dolore tutti i suoi cari.
  • Sono morti, ma vivono, quelli che ci hanno lasciati per un mondo migliore; sono morti alla terra, ma vivono più in alto, più vicino a te, Signore. Hanno trovato in te la sorgente zampillante che mai inaridirà che sviluppa tutte le loro energie.
  • O Dio, vita di chi muore e beatitudine di chi crede in te, guarda con bontà mia nonna (nome) che la morte ha strappato all’affetto dei suoi cari, e ricevilo nella serena ospitalità della tua casa. Amen.
Google+
© Riproduzione Riservata