Frasi sul papà e figlio: le più belle sul rapporto padre-figli

Carolina Campanile 18 Marzo 2020

Ecco come scrivere frasi sul papà e figlio, e raccolta delle più belle frasi sul rapporto padre-figli già pronte e da inviare al proprio padre in ogni occasione compresa per la festa del 19 marzo.

 

Dedicare una frase al papà come un messaggio sul rapporto padre-figli è il modo migliore per esprimere tutto il nostro affetto e per ringraziarlo per quello che, quotidianamente, fa per noi. Ma a volte capita di non riuscire a trovare le parole giuste e di non sapere cosa scrivere. Ecco i consigli su come scrivere delle frasi sul papà e figlio e sul rapporto genitoriale.

Tuttavia se non riuscirai a scrivere nulla di tuo pugno, troverai anche due raccolte di frasi pronte sul papà e figlio, riflessioni sull’essere padre, immagini con messaggi da inviare in qualsiasi occasione. E ancora le più belle frasi e citazioni tratte dalle canzoni da dedicare al padre. 

Come scrivere frasi sul papà e figlio che parlano del rapporto genitoriale e per dimostrare affetto

Generalmente le ricorrenze sono l’occasione più sfruttata per dedicare un pensiero o una parola dolce alle persone alle quali vogliamo bene. Ed è sicuramente un gesto apprezzato, che non può far altro che migliorare il rapporto tra due persone. Ad essere errato è il fatto che ce ne ricordiamo solo in quei momenti, come se negli altri giorni dessimo per scontato il bene e la dimostrazione dello stesso. Bisogna invece dimostrarlo quotidianamente, anche solo attraverso una parola dolce. Consapevoli che nulla in questa vita dura in eterno, è importante lasciare un segno nella vita delle persone. Gli affetti sono importanti, soprattutto quelli familiari. In quest’ultimo caso non servono grandi cose per riscaldare il cuore, soprattutto se si parla di un padre o di una madre. I rapporti padre-figli sono spesso i più complessi, ma sicuramente quelli più saldi e indissolubili.

Che sia una telefonata, un messaggio, una dedica o una frase sul rapporto padre-figli inserita sotto una foto insieme, l’importante è dimostrare il nostro affetto. Sicuramente le frasi più apprezzate sono quelle scritte di proprio pugno. Ma come scrivere frasi sul papà e figlio da dedicare al proprio genitore? Sicuramente il consiglio principale è quello di seguire il vostro cuore. Fatevi ispirare dal vostro rapporto, dai momenti vissuti insieme e lasciate che la penna sia trasportata dai ricordi. Lasciate perdere le frasi trovate su Internet, prendete ispirazione ma utilizzatene di originali e personali. Sono quelle più apprezzate, perché parlano di voi e non di un rapporto genitoriale in generale. Di seguito troverete due raccolte di frasi sul papà e figlio pronte per essere inviate o dalle quali trarre ispirazione per delle frasi originali e personali da inviare in ogni occasione, inclusa la festa del papà.

Immagini e frasi sul rapporto padre-figli da inviare e condividere

Raccolta sulle migliori frasi che spiegano il rapporto padre-figli, dediche per il compleanno e frasi brevi e commoventi per il papà.

  • Ci sono legami che niente potrà mai sciogliere, né il tempo, né la distanza, né i silenzi. Il più grande tra questi è quello padre-figli.
  • So che sarai sempre l’unico vero amico che non mi tradirà mai. L’unico vero sostenitore della mia vita, che gioirà con me ad ogni vittoria conquistata.
  • Mi conosci meglio di chiunque altro, forse perché, in fondo, sono proprio come te: testa dura, cuore tenero.
  • Sei tornato bambino solo per poter essere mio compagno di giochi. Sei stato il mio migliore amico nei momenti bui e da sempre mi proteggi con la forza di mille uomini. Ti devo tanto, ma partirò con un enorme grazie!
  • Da sempre e per sempre al mio fianco: grazie per accompagnarmi quotidianamente in questo viaggio chiamato vita.
  • Indelebile è il ricordo di quei giorni in cui mi insegnavi a portare la bici accompagnandomi con la mano. Quella mano che è da sempre sulla mia spalla a proteggermi dal male. 
  • Più ci penso e più mi accorgo di quanto siamo simili. Da te ho imparato il coraggio e la forza di rialzarmi.
  • Il nostro rapporto non è mai stato dei migliori. Ma vorrei che tu sapessi che, anche se non comunichiamo spesso, ti sono immensamente grato/a per tutto quello che hai fatto e continui a fare per me.
  • Grazie per essere stato paziente e aver perdonato le mie ribellioni adolescenziali. La tua calma mi ha insegnato tanto, so che un giorno mi aiuterà a non sbagliare di nuovo.
  • Mi hai lasciato in eredità solide radici e un amore incondizionato per la vita. Grazie per essere stato sempre al mio fianco.

Frasi sul papà e sul figlio: le più belle da dedicare in ogni occasione

Le più belle frasi sul papà e figlio da dedicare al proprio genitore, frasi per ogni occasione come il compleanno da condividere e inviare su Whatsapp.

  • Ogni tua singola parola di conforto è stata per me una roccia sulla quale mi sono arrampicata, parola dopo parola, per scalare la montagna della vita. Ora che sono in cima, questo panorama lo dedico a te. Grazie di tutto!
  • Mi hai insegnato a guardare la vita attraverso i tuoi occhi. Oggi mi rendo conto che in quel momento mi stavi lasciando un po’ dei tuoi occhi e di te.
  • Le tue braccia aperte sono l’unico aeroporto in cui vorrei far atterrare il mio cuore, aereo ormai in volo nei cieli della vita. 
  • Grazie per avermi donato ricordi di un’infanzia felice, fatta di sorrisi e carezze sulla testa.
  • Come quando mi sorridi e mi baci sulla guancia, e il mondo diventa più luminoso.
  • Il mio orgoglio più grande è guardarmi allo specchio e scoprire sul mio volto le linee del tuo.
  • Ci sono volte in cui, inaspettatamente, mi ritrovo a fare quel gesto che eri solito fare, o a cantare la tua canzone preferita. In quei momenti mi rendo conto di quanto mi hai lasciato di te, e di quanto, in fondo, siamo simili io e te.
  • Mi sorridevi e mi prendevi sulle spalle: in quel momento mi sentivo padrone/a del mondo intero. Grazie per tutti i ricordi.
  • Hai asciugato i miei pianti come pioggia sul mio viso, e hai riportato il sereno.
  • Non ti sarò mai abbastanza grato/a per tutti i sacrifici che hai fatto per me. Tutti i grazie del mondo no basterebbero!
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto