Vaccino Pfizer contro il Covid: caratteristiche e come funziona

Aniello Ianniello 10 Novembre 2020

Ultime notizie sul vaccino Pfizer contro il Covid: caratteristiche, come funziona e quali sono le controindicazione del nuovo antidoto per ostacolare il Coronavirus.

Il vaccino coronavirus prodotto dalla casa farmaceutica americana Pfizer in collaborazione con la tedesca Biontech ha superato la terza fase dei test. In borsa volano le azioni dell’azienda americana. Soprattutto adesso che il vaccino Pfizer-Biontech in Ue è pronto ad ottenere il permesso per l’acquisto sul mercato. Ma in Italia c’è un piano per la distribuzione? Dove si può comprare, o casa bisogna fare per prenotare la vaccinazione? Tanti quesiti ai quali le ultime notizie stanno cercando di dare una conferma.

Intano, la seconda ondata della pandemia sta mettendo in ginocchio tutti i paesi europei. Misure e regole restrittive possono limitare la diffusione del virus e il formarsi di focolai. La vaccinazione resta l’unica strada da percorrere per rendere immune la popolazione alla malattia e alle conseguenze che da essa ne derivano. Eppure, già sorgono i primi ostacoli, relativi alla conservazione del Vaccino Pfizer a temperatura molto bassa. Vediamo i dettagli delle ultime notizie, come funziona e gli effetti collaterali che sono stati riscontrati nei volontari.

Caratteristiche vaccino Pfizer contro il Covid: come funziona e quali effetti ha sul Coronavirus

Il vaccino Pfizer Biontech è efficace al 90% e agisce contro le cellule infettate dal virus.

In particolare, la creazione del nuovo antidoto segue una tecnica innovativa. Ma come funziona la tecnologia a Rna contro il coronavirus? Spiegato in maniera semplice, la strategia che si è rivelata efficace adopera la sequenza del materiale genetico del nuovo coronavirus, ossia l‘acido ribonucleico (Rna) che è il messaggero molecolare che contiene le istruzioni per costruire le proteine del virus. Utilizzare l’Rna messaggero, in modo innovativo, è una scelta dettata dall’esigenza di riuscire a produrre vaccini nel minor tempo possibile.

Come funziona? L’Rna contenuto all’interno dell’antidoto ha lo scopo di bloccare la proteina Spike che viene utilizzata dal virus per attaccare le cellule sane e infettarle. Dopo l’iniezione, il nostro corpo sarà in grado di creare gli anticorpi necessari per combattere il virus.

Vaccini Pfizer efficaci al 90%, 300 milioni di dosi pronte

I vaccini contro il Covid-19 risultano essere una luce in fondo al tunnel di questo brutto periodo storico. Il presidente della casa farmaceutica americana Albert Bourla, ha comunicato ne ha confermato l’efficacia al 90%. Questa notizia positiva ha lanciato al rialzo tutti i listini azionari nel mondo.

L’Italia come Paese comunitario, rientra negli accordi presi dall’Ue con le aziende produttrici. La presidente della commissione, Ursula Von der Leyen, ha annunciato l’acquisto di 200 milioni di dosi, con l’opzione per altri 100 milioni.

Quali potrebbero essere le controindicazioni del vaccino Pfizer contro il Covid-19?

Il vaccino Pfizer contro il Coronavirus ha effetti collaterali. Infatti si sono registrate delle piccole complicazioni. Dai test condotti negli Stati Uniti, alcuni volontari hanno avuto febbre oltre i 38 gradi centigradi, tremori, mal di testa molto forte e respiro corto. Tutti malesseri però che hanno avuto vita breve, visto che il giorno dopo erano già scomparsi.

Un rischio però per la corretta somministrazione esiste. In un’intervista, Gennaro Ciliberto, direttore scientifico dell’Ifo/Regina Elena ha dichiarato che il prodotto finale deve essere conservato ad una temperatura di meno 80 gradi. Gli aeroporti italiani certificati per ricevere i farmaci, Malpensa e Fiumicino, non sono ancora attrezzati con frigoriferi capaci di arrivare a queste temperature.

© Riproduzione Riservata
avatar Aniello Ianniello Ha 24 anni ed è neolaureato in Consulenza e Management Aziendale con il massimo dei voti. Ha passioni contrapposte, ma conciliabili: da una parte arde il fuoco verso i temi politici e l'economia, dall'altra parte è evidente un crescente interesse verso la musica e lo spettacolo. Ama definirsi un cittadino del mondo globalizzato e tecnologico, dove non esistono barriere culturali e sociali. Leggi tutto