• Santaniello
  • Bonanni
  • Andreotti
  • De Leo
  • Leone
  • Grassotti
  • Catizone
  • Cacciatore
  • Boschetti
  • Algeri
  • Rossetto
  • Quaglia
  • Coniglio
  • Valorzi
  • Barnaba
  • di Geso
  • Ward
  • Rinaldi
  • Crepet
  • Romano
  • Chelini
  • Mazzone
  • Bonetti
  • Miraglia
  • Buzzatti
  • Gelisio
  • Alemanno
  • Carfagna
  • Falco
  • Romano
  • Cocchi
  • Napolitani
  • Paleari
  • Tassone
  • Scorza
  • Dalia
  • Quarta
  • Baietti
  • Gnudi
  • De Luca
  • Casciello
  • Pasquino
  • Califano
  • Meoli
  • Liguori
  • Bruzzone

Mank: trama, recensione, cast e trailer del film in uscita di Netflix

Daniela Attanasio 4 Dicembre 2020
D. A.
15/06/2021

Trama, recensione, cast e trailer del film Mank di Fincher, con Gary Oldman e Amanda Seyfried, in uscita su Netflix.

Mank è un film diretto da David Fincher e parla della genesi del film Quarto potere (Citizen zane) del 1941 diretto da Orson Welles.

Quando esce in streaming? La data di uscita è prevista per venerdì 4 Dicembre 2020 in streaming su Netflix. C’è da dire che negli Stati Uniti e in Canada è già uscito dal 13 Novembre 2020 al cinema.

Il cast è composto da attori di fama mondiale: Gary Oldman, Amanda Seyfried, Lily Collins, Arliss Howard, Tom Perphrey, Sam Troughton, Ferdinand Kingsley, Tuppence Middleton, Tom Burke, Joseph Cross, Jamie McShane, Toby Leonard Moore, Monika Gossman e Charles Dance.

Il film  è distribuito da Netflix ed è stato scritto dal padre di David Fincher, Jack. I produttori della pellicola sono Ceán Chaffin, Eric Roth e Douglas Urbanski. Dopo la sua uscita negli Stati Uniti il film ha raccolto un ottimo consenso da parte della critica. Rotten Tomatoes ha dato un punteggio di 8.1/10. La genesi della sceneggiatura di Quarto Potere è un biopic e nel mese di Ottobre è stato rilasciato il trailer da Netflix.

Trama del film Mank di David Fincher in uscita su Netflix il prossimo 4 Dicembre 2020

La trama di Mank di Fincher è ambientata a Hollywood negli anni 30. La storia racconta come è nata la produzione del film Quarto Potere. Lo sceneggiatore Herman J. Mankiewicz, detto Mank, interpretato da Gary Oldman, che ha scritto lo script del film. Ma Il regista Orson Welles, interpretato da Tom Burke, se ne appropria e si prenderà il merito del successo della pellicola.

Il film è sapientemente raffigurato in bianco e nero, come d’altronde Fincher ha già dato prova di essere un maestro. Mankiewicz è un critico sociale, drammaturgo originario di New York e ha problemi con l’alcol. Appassionato di gioco d’azzardo, è una personalità eclettica. Nella Hollywood dell’epoca ha a che fare con molte celebrità e personalità influenti nel mondo del cinema.

Dal trailer si vedono alcune anticipazioni della trama della pellicola. Si nota che è una sorta di cinema dentro il cinema. Il regista mostra come è stato girato il film Quarto Potere. Lo sceneggiatore Mankiewicz discute con regista e attori per far sì che la sua opera venga esattamente come quella che ha in mente.

Altre curiosità sul film con Gary Oldman e Amanda Seyfried

Lo sceneggiatore ha impiegato circa 60 giorni per scrivere i dialoghi del film Quarto Potere, secondo la critica cinematografica Pauline Kael. Mankiewicz però, è costretto a stare a letto a causa di un incidente d’auto in cui si è rotto una gamba.

Fedele compagna di lavoro del protagonista è la sua segretaria, Rita Alexander, interpretata da Lily Collins, che ha riscosso un enorme successo grazie alla serie tv Emily in Paris in streaming su Netflix. Mankiewicz modella i suoi dialoghi su una delle figure più influenti dell’epoca, il ricco William Randolph Hearst, interpretato da Charles Dance.

Per Netflix questo film rappresenta una vera e propria opera di grande valore, visto che ci sono grandi possibilità che sia candidato agli Oscar. Non rappresenta semplicemente un film biopic, ma è la ricostruzione fedele dell’epoca in cui in Europa infervorava il nazismo, ma negli Stati Uniti fioriva il cinema e gettava le basi a ciò che sarebbe diventato Hollywood, ossia la casa del cinema internazionale.

Trailer di Mank, in streaming su Netflix dal prossimo 4 Dicembre 2020

Scheda tecnica
Lo sceneggiatore Mank è l'autore dei dialoghi del film Citizen Zane (in italiano Quarto potere) e dovrà avere a che fare nel mondo degli attori e delle celebrità di Hollywood se vuole che il suo lavoro venga apprezzato e riconosciuto. Con Gary Oldman nei panni di Mank
TitoloMank
Durata131 minuti
Generebiopic
CastGary Oldman, Amanda Seyfried, Lily Collins, Arliss Howard, Tom Perphrey, Sam Troughton, Ferdinand Kingsley, Tuppence Middleton, Tom Burke, Joseph Cross, Jamie McShane, Toby Leonard Moore, Monika Gossman e Charles Dance.
RegiaDavid Fincher
Anno di prod.2020
Scheda tecnica
Lo sceneggiatore Mank è l'autore dei dialoghi del film Citizen Zane (in italiano Quarto potere) e dovrà avere a che fare nel mondo degli attori e delle celebrità di Hollywood se vuole che il suo lavoro venga apprezzato e riconosciuto. Con Gary Oldman nei panni di Mank
TitoloMank
Durata131 minuti
Generebiopic
CastGary Oldman, Amanda Seyfried, Lily Collins, Arliss Howard, Tom Perphrey, Sam Troughton, Ferdinand Kingsley, Tuppence Middleton, Tom Burke, Joseph Cross, Jamie McShane, Toby Leonard Moore, Monika Gossman e Charles Dance.
RegiaDavid Fincher
Anno di prod.2020
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso. Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita. Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto