• Paleari
  • De Leo
  • Cacciatore
  • Gelisio
  • Casciello
  • Liguori
  • Catizone
  • Baietti
  • Rinaldi
  • Valorzi
  • Barnaba
  • Grassotti
  • Carfagna
  • Coniglio
  • Bonetti
  • Leone
  • Meoli
  • Ward
  • Boschetti
  • Rossetto
  • Quaglia
  • Gnudi
  • Dalia
  • Miraglia
  • Alemanno
  • Pasquino
  • Napolitani
  • di Geso
  • Chelini
  • Romano
  • Algeri
  • Mazzone
  • Tassone
  • Santaniello
  • Bonanni
  • Crepet
  • Quarta
  • Califano
  • Bruzzone
  • Cocchi
  • Buzzatti
  • Romano
  • Scorza
  • Andreotti
  • De Luca
  • Falco

Oroscopo Cancro Dicembre 2020: mese di recupero in amore

Daniela Saraco 5 Dicembre 2020
D. S.
21/06/2021

Novità oroscopo Cancro Dicembre 2020: come sarà questo ultimo mese dell'anno in amore, fortuna, lavoro e salute? Vediamo subito le tue previsioni zodiacali.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci

Il segno di Acqua Cancro avrà un inizio del mese di Dicembre 2020 abbastanza difficile e duro. Dalla seconda metà, però, inizia una fase di rinnovamento e maggiore tranquillità. Dopo anni difficili, è il momento di non abbattervi ma di combattere per la vostra serenità.

Sotto il profilo professionale avrete l’occasione per far valere i vostri punti di forza e raggiungere così gli obiettivi già da fine mese. Il tempo della riscossa è vicino! Guardatevi dentro e ascoltate le vostre idee per trasformarle in progetti. E’ tanta la vostra voglia di rilanciarvi e reinventarvi professionalmente. Per l’oroscopo Cancro a Dicembre 2020 di volontà e determinazione ne avrà da vendere. Non vi abbattete quindi se l’inizio del mese sembrerà ancora nuvoloso, a breve inizierà una nuova fase della vostra vita.

Il segno zodiacale Cancro avrà così, i riconoscimenti sperati. È iniziata la fase di recupero che sarà ancora più convincente con gli inizi del prossimo anno. Gli ultimi giorni di dicembre, inoltre, porteranno novità! Si tratta, più che altro, di avere più fiducia in voi stessi. Dovete ricordarvi che dopo ogni tempesta, il cielo si rasserena e solo così potrete godervi uno splendido arcobaleno in quest’anno che sta per arrivare.

Oroscopo Cancro Dicembre 2020: per guardare avanti bisogna mettere da parte il passato

Le stelle del mese vi consigliano fortemente  di risolvere qualche problema di cuore nato in passato. Così facendo le coppie in crisi potranno tornare a parlare, ad accordarsi. Chi è legato in una storia dove l’amore è finito da tempo, ricorderà a se stesso il diritto di essere felice in nuovi posti. A Natale ci sarà modo di chiarire queste situazioni non definite.

Anche voi, però, dovete mostrarvi più tolleranti, mantenendo a bada il vostro nervosismo o qualche scatto di ira improvviso. Mettendo da parte l’atteggiamento di polemica, permetterete alla fantasia, all’empatia e alla dolcezza di regnare in questo periodo di festa. Inoltre, non sentitevi appesantiti. Le stelle vi ricordano di sorridere alla vita, di prendervi cura di voi e  del vostro benessere. I single stanno vivendo una fase strana. Da un lato c’è molta voglia di iniziare una nuova storia, dall’altro spesso vi capita di ripensare ad un rapporto forse importante che ha finito per segnare il vostro cuore. Ma supererete i limiti del cuore con la vostra accesa fantasia in questo periodo di romanticismo per eccellenza.  Forse vi ci vuole solo un pò di coraggio in più: osate se volete davvero spiccare il volo nel cielo dell’amore!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto