• Ward
  • Algeri
  • Scorza
  • Santaniello
  • Catizone
  • Gnudi
  • Leone
  • Crepet
  • Quaglia
  • Grassotti
  • Cocchi
  • Valorzi
  • Rossetto
  • Meoli
  • Paleari
  • Tassone
  • Coniglio
  • Ferrante
  • Cacciatore
  • Falco
  • Barnaba
  • Carfagna
  • Bonanni
  • Califano
  • Bonetti
  • Mazzone
  • Napolitani
  • Boschetti
  • di Geso
  • Andreotti
  • Miraglia
  • Dalia
  • Romano
  • Alemanno
  • Liguori
  • Bruzzone
  • Romano
  • Rinaldi
  • De Luca
  • Buzzatti
  • Quarta
  • Baietti
  • Pasquino
  • Gelisio
  • Casciello
  • De Leo
  • Chelini

Oroscopo Cancro Gennaio 2021 di Paolo Fox: chi semina raccoglie

Daniela Saraco 21 Dicembre 2020
D. S.
19/09/2021

Previsioni oroscopo Cancro Gennaio 2021 di  Paolo Fox in amore, lavoro, salute e fortuna per il primo mese del nuovo anno: le indicazioni liberamente tratte.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Amici del Cancro potete finalmente salutare felici il 2020 e iniziare positivamente questo nuovo anno che non ha più Giove e Saturno in opposizione! I sacrifici spesi negli anni precedenti vedranno finalmente i frutti in quest’anno 2021. Ci saranno cambiamenti importanti sotto l’aspetto professionale. Qualcuno di voi abbandonerà il lavoro che svolgeva controvoglia per trovare alternative più gratificanti. Chi di voi svolge attività in proprio, vedrà lentamente superare gli ostacoli finanziari e una ripresa delle attività. Vaglierete, comunque, molte proposte interessanti. Anche le questioni di tipo legale-economico saranno superate se non prima dell’estate. Ci sarà uno sviluppo complessivo in tutti i settori della vostra vita.

Ci saranno molte opportunità per voi per dimostrare le vostre qualità professionali. La maggior parte dei progetti avranno  un lieto fine. Da metà mese fino al 26 gennaio ci saranno buone nuove, anche se per vedere spianata la vostra vita bisognerà attendere luglio. Per l’oroscopo Cancro a gennaio 2021 non deve sottovalutare le sue speranze perché i riscontri positivi ci saranno già da questo primo mese dell’anno. Attenzione però alle situazioni di stress che porteranno qualche disagio fisico come irritazioni alla pelle o infiammazioni. Allontanatevi dalle tensioni e affrontate la realtà senza aver paura.

Oroscopo Cancro Gennaio 2021 di Paolo Fox: via libera con Giove e Saturno non più opposti!

Paolo Fox chiarisce che questo mese non porterà molte novità nella sfera dei sentimenti. Risentirete, dunque, delle situazioni vecchie del 2020 che vi state trascinando anche in questo nuovo anno. Non è dunque l’amore a non esistere, ma probabilmente le vostre scelte non hanno seguito troppo il cuore. Chi soffre per un rapporto incerto o chi vive di ricordi non riuscirà mai ad iniziare  una felice storia d’amore. Gennaio non porta progressi.  Per le coppie stabili, è probabile che risentirete del peso e della stanchezza del rapporto. Tutto apparirà difficile da recuperare. Non fatevi prendere dalla sfiducia e adottate un atteggiamento diverso se volete ritrovare l’entusiasmo nel rapporto. Sapete perfettamente come fare per trovare l’armonia nell’ambito della vostra coppia. Promuovete situazioni gratificanti, invece di piangervi addosso!

Il mese di gennaio 20201 è interessante per le coppie giovani o per i single che decidono di allontanarsi dalla propria casa per vivere nuove avventure. I rapporti che costruirete in questo tempo saranno interessanti e stimolanti, ma non si può parlare ancora di amore: sperimentate neuove conoscenza. Dovrete aspettare per sentirvi finalmente appagati dai sentimenti. Chi crede e spera nelle storie felici, nel corso del 2021 avrà ciò che desidera! Ma è essenziale  chiudere i conti con il passato!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto