• Chelini
  • Gelisio
  • Bonanni
  • De Luca
  • Mazzone
  • Cocchi
  • Romano
  • Grassotti
  • Valorzi
  • Barnaba
  • Boschetti
  • Quarta
  • Ward
  • Miraglia
  • Bonetti
  • Romano
  • Gnudi
  • Califano
  • Casciello
  • De Leo
  • Pasquino
  • Santaniello
  • Tassone
  • di Geso
  • Catizone
  • Bruzzone
  • Buzzatti
  • Falco
  • Crepet
  • Alemanno
  • Quaglia
  • Baietti
  • Carfagna
  • Algeri
  • Andreotti
  • Paleari
  • Meoli
  • Rinaldi
  • Liguori
  • Ferrante
  • Coniglio
  • Napolitani
  • Dalia
  • Leone
  • Scorza
  • Cacciatore
  • Rossetto

Proroga esami patente 2021: data rinvio milleproroghe e novità

Martina Sapio 8 Gennaio 2021
M. S.
20/09/2021

Stabilita una proroga esami patente 2021: novità decreto milleproroghe, nuove date del rinvio e le ultime decisioni del governo Conte.



L’ultima versione del famoso decreto contiene anche la proroga esami patente di guida. La notizia è arrivata agli sgoccioli del 2020, con la decisione pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 31 dicembre. A causa della perdurante emergenza Covid, l’esecutivo ha così deciso di rimandare ulteriormente numerose attività. Tra queste, anche gli esami della patente. Fondamentale è allora conoscere quali sono le novità previste all’interno di questo atto governativo. Soprattutto, quali sono le nuove date della proroga foglio rosa e documenti di guida, le ultime disposizioni per l’emergenza Coronavirus.

Il Decreto Milleproroghe ha introdotto una serie di misure che fanno, nella maggior parte dei casi, riferimento ad estensioni di provvedimenti precedenti. Solo per citarne uno, la proroga della lotteria degli scontrini. Anche grazie all’allungamento dello stato di emergenza per il Coronavirus, tutta una serie di decisioni continuano ad avere fondamento e vigore nel nostro Paese.

Tra queste, il blocco degli esami della patente. La motivazione è ovviamente di natura sanitaria, dovuta all’impossibilità di mantenere un certo distanziamento al momento dell’esame. Rientrano pure nel blocco e nella conseguente proroga esami teoria della patente, sia in sede che fuori sede. L’imposizione era stata eliminata in estate, quando i casi erano al loro minimo storico, per poi essere reintrodotta in autunno.

Con il sistema a zone delle regioni, però, in alcune aree di Italia la limitazione è stata sollevata e si è permessa l’effettuazione degli esami di guida 2021. Regioni come la Lombardia, il Piemonte e la Calabria, quando erano zone arancioni, hanno ripreso gli esami pratici. Dove le verifiche non si tengono, comunque, è stata ammessa la proroga della validità del foglio rosa.

Proroga esami patente di guida: data rinvio decreto milleproroghe per tutti i tipi di patente

Gli esami della patente sospesi ad intermittenza, creano disagio da quasi un anno. In Italia con il Coronavirus esami di guida e foglio rosa prorogati a causa del rischio di contagio, hanno frenato le aspettative di molti giovani e non solo. La prima decisione risale ormai a febbraio 2020, con la quale per motivi sanitari si impedivano gli esami teorici e pratici. I primi ad essere bloccati e ad ottenere la proroga esame teoria della patente B, scatenando grosse polemiche dato che si tratta, tra l’altro, della certificazione più richiesta.

Al momento la possibilità di effettuare gli esami varia da regione a regione, ma lo stop interessa tutti i tipi di patente. A questo proposito sono sorte alcune polemiche riguardo l’uniformità di trattamento per situazioni diverse. Per esempio, si è osservato che per le patenti A, C e D non si verrebbe a creare alcun problema di vicinanza pericolosa, e quindi non si capisce perchè bloccare anche questi esaminandi. La regola generale è comunque che questi esami sono permessi in tutte le zone tranne quella rossa, di massima pericolosità (al momento non ci sono regioni appartenenti a questa categoria).

Una situazione di assoluta uniformità riguarda invece la proroga esami della patente di guida e l’estensione delle scadenze per il foglio rosa. Per i fogli rosa i documenti che scadono tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 gennaio 2021 sono prorogati fino al novantesimo giorno successivo alla cessazione dello stato di emergenza. Ad oggi, quindi, sino al 3 maggio 2021.

Per gli esami di teoria il termine di 6 mesi per sostenere la prova per il conseguimento della patente in scadenza, se dovesse cadere in una data tra il 31 gennaio 2020 e il 15 ottobre 2020, è prorogato al 30 aprile 2021. Per quanto riguarda invece il rinnovo patente, le patenti con scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 29 aprile 2021 sono valide fino al 30 aprile 2021 per circolare in Italia.

Cosa cambia negli esame della patente e opzioni

Il decreto prevede una serie di rinvii per i vari tipi di esami, comprendendo una proroga esami della patente B. Quest’ultima è la più controversa, trattandosi di quella comunemente presa per prima ed eppure con il più alto rischio a livello sanitario.

Come già detto, gli esami sono tipicamente concessi nelle regioni con rischio medio e basso. Oltre a questo, il milleproroghe prevede un rinvio delle scadenze di fogli rosa, esami teorici e pratici e rinnovi alla primavera del 2021, a causa delle difficoltà legate all’emergenza Covid.

Detto questo, però, alcune polemiche sono sorte riguardo l’impossibilità, in zona rossa, di non fare nemmeno gli esami delle patenti A, C e D. Paolo Colangelo, presidente della Confarca, ha lanciato un appello riportato nelle pagine del quotidiano la Repubblica. Colangelo ha chiesto al Ministero dei Trasporti di non sospendere gli esami pratici per le patenti A, C e D, perché “a differenza di quelli per la patente B non c’è il problema del distanziamento. Così, eviteremmo di ritrovarci con ulteriori ritardi per gli uffici della Motorizzazione”.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Martina Sapio Studentessa di Giurisprudenza alla Federico II di Napoli, scrivo per la sezione Attualità e vedo nel giornalismo il modo migliore di mettere in pratica le mie conoscenze. Ho sempre amato scrivere così come ho sempre amato informarmi sul mondo che mi circonda, sul suo modo di cambiare e di evolversi. Per questo ho deciso di iniziare ad esplorare questo mondo. Capire da quali meccanismi è mossa la nostra società. Mi interesso in particolar modo di politica e di tematiche economiche, sia di carattere nazionale che internazionale, di come queste costanti influenzino tutti noi. Nello scrivere cerco di essere quanto più diretta e chiara possibile: un lavoro di ricerca e di rifinitura che ha come obiettivo la sola, vera informazione. Leggi tutto