• Boschetti
  • Alemanno
  • Miraglia
  • Gelisio
  • di Geso
  • Rossetto
  • Paleari
  • Mazzone
  • Pasquino
  • Meoli
  • De Luca
  • Crepet
  • Algeri
  • Buzzatti
  • Bonanni
  • Coniglio
  • De Leo
  • Valorzi
  • Leone
  • Falco
  • Andreotti
  • Dalia
  • Romano
  • Scorza
  • Romano
  • Quarta
  • Grassotti
  • Napolitani
  • Cocchi
  • Liguori
  • Casciello
  • Tassone
  • Quaglia
  • Califano
  • Santaniello
  • Ward
  • Catizone
  • Bonetti
  • Barnaba
  • Rinaldi
  • Baietti
  • Gnudi
  • Cacciatore
  • Chelini
  • Carfagna
  • Bruzzone

Proroga lotteria degli scontrini: nuova data rinvio e novità

Martina Sapio 6 Gennaio 2021
M. S.
21/06/2021

Arriva la proroga della lotteria degli scontrini: data a quando è stata prorogata, quali sono le novità, nuove date estrazione e ultime notizie dal Ministero dell'economia.

È arrivata l’ultima notizia: la proroga della lotteria scontrini al 2021. Il governo ha infatti deciso di rinviare questa iniziativa con un provvedimento arrivato agli sgoccioli del 2020. Necessario conoscere quindi le principali novità, ma non solo. Anche e soprattutto quali sono le nuove date d’estrazione.

L’iniziativa degli scontrini è una realtà già da anni presente in Italia. L’occasione, valida per tutti i privati cittadini consumatori ed esercenti, è infatti già in campo dal 2017. Capire come funziona è estremamente semplice. Per ogni acquisto effettuato virtualmente, senza contanti, si guadagna un biglietto per partecipare all’estrazione. Non servono registrazioni o iscrizioni particolari, solo un codice generato dall’Agenzia delle Entrate da collegare, al momento della spesa, allo scontrino elettronico emesso dal commerciante. Adesso consumatori ed esercenti sulla Lotteria scontrini quando parte è la domanda più frequente che si pongono tutti. Vediamo subito quali sono quindi le ultime news relative all’iniziativa. Nonostante si tratti di un progetto governativo, è da precisare che non è assolutamente vero che la lotteria scontrini è obbligatoria.

Lotteria scontrini e cashback si inseriscono in un più vasto tentativo del Governo di incoraggiare il pagamento in moneta virtuale, e di permettere il tracciamento delle spese. In questo senso, costituisce anche un’importante tentativo di arginare l’evasione fiscale. In modo simile sono state previste altre iniziative: il cashback di stato per gli acquisti, il rimborso sulla benzina e quello sulle bollette.

Proroga lotteria degli scontrini in decreto milleproroghe: nuova data e calendario estrazioni

Il Decreto Milleproroghe ha annunciato il rinvio dell’iniziativa a data da definirsi. Ma a stabilire quale sarà la nuova data della proroga della lotteria degli scontrini è l’Agenzia delle Entrate. In realtà, per essere più precisi, sarà quest’ultima in collaborazione con l’Agenzia del Monopolio e delle Dogane ad emettere un documento nel quale sarà indicato l’inizio delle estrazioni.

Al momento non ci sono date precise. Se però ci si vuole basare sul calendario originale, riadattandolo alle nuove decisioni, è possibile farsi un’idea generale. Ufficialmente le estrazioni dovrebbero partire il primo febbraio 2021. Ogni giovedì si avrà l’estrazione settimanale; ogni secondo giovedì del mese quella mensile, quindi la prima sarà l’11 febbraio. La prima estrazione annuale si avrà soltanto nel 2022, con data ancora da definire.

Originariamente il progetto sarebbe dovuto partire il primo gennaio 2021. Con il rinvio lotteria degli scontrini e proroga per i ritardi nell’adeguamento dei registratori di cassa, la data della prima estrazione settimanale si sposta ulteriormente. Bisogna infatti premettere che la primissima data prospettata era stato il primo luglio 2020. Il decreto Rilancio l’aveva poi spostata, a causa dell’emergenza Covid, a gennaio 2021. Adesso, con un provvedimento di dicembre, l’iniziativa è stata ulteriormente spostata.

Le motivazioni sembrano da ricondurre, e questo è il secondo motivo, alla necessità dei commercianti di aggiornare le proprie strumentazioni. Servono infatti registratori di cassa adeguati ad emettere uno scontrino elettronico, e le associazioni dei lavoratori avevano per questo richiesto una proroga.

Novità lotteria degli scontrini del ministero dell’economia

Responsabile del rinvio lotteria degli scontrini il Ministero dell’Economia. È stato quest’ultimo infatti a promulgare un’ordinanza con la quale si decideva di rimandare questa iniziativa. La sezione apposita del suo sito riporta tutte le notizie in tempo reale, più utili guide per il funzionamento e la registrazione al lotto.

Come già detto, il ritardo è dovuto al tempo necessario per adeguare i registratori di cassa.  Oltre a questo, ovviamente, c’è da mettere in conto l’intera problematica dell’emergenza Covid. Tutti questi fattori hanno rallentato l’organizzazione e fatto sì che le estrazioni fossero spostate.

Ma il Ministero non è stato l’unico ad esprimersi in questo senso. Anche Confcommercio si è espressa in maniera decisa sulla vicenda, con le parole di un suo funzionario, Enrico Postacchini. Quest’ultimo ha affermato infatti che “E’ assolutamente necessaria una proroga sull’inizio della lotteria degli scontrini” poiché sostiene che solo il 60% dei registratori telematici è stato aggiornato ed è impossibile un adeguamento di tutti gli apparecchi entro la fine dell’anno”.

Il Ministero ha accolto queste richieste e ha deciso la proroga, delegando poi ad Agenzia delle Entrate ed Agenzia del Monopolio e delle Dogane la scelta definitiva delle date d’estrazione.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Martina Sapio Studentessa di Giurisprudenza alla Federico II di Napoli, scrivo per la sezione Attualità e vedo nel giornalismo il modo migliore di mettere in pratica le mie conoscenze. Ho sempre amato scrivere così come ho sempre amato informarmi sul mondo che mi circonda, sul suo modo di cambiare e di evolversi. Per questo ho deciso di iniziare ad esplorare questo mondo. Capire da quali meccanismi è mossa la nostra società. Mi interesso in particolar modo di politica e di tematiche economiche, sia di carattere nazionale che internazionale, di come queste costanti influenzino tutti noi. Nello scrivere cerco di essere quanto più diretta e chiara possibile: un lavoro di ricerca e di rifinitura che ha come obiettivo la sola, vera informazione. Leggi tutto