• Paleari
  • Leone
  • Napolitani
  • Miraglia
  • Scorza
  • Grassotti
  • Gnudi
  • Ward
  • Barnaba
  • Bruzzone
  • Cacciatore
  • Casciello
  • Alemanno
  • Dalia
  • Carfagna
  • Liguori
  • Andreotti
  • Quarta
  • di Geso
  • Coniglio
  • Buzzatti
  • Baietti
  • Falco
  • Bonetti
  • Cocchi
  • Boschetti
  • De Leo
  • Pasquino
  • Crepet
  • Quaglia
  • Tassone
  • Romano
  • De Luca
  • Mazzone
  • Chelini
  • Gelisio
  • Bonanni
  • Romano
  • Meoli
  • Algeri
  • Califano
  • Rossetto
  • Rinaldi
  • Catizone
  • Valorzi
  • Santaniello

Chi è Clemente Russo oggi: età, altezza peso, matrimonio e moglie

Francesca Di Stasio 13 Marzo 2021

Dal Grande Fratello a L'Isola dei Famosi, chi è Clemente Russo, biografia, età, altezza, peso, vita privata, matrimonio, moglie e figli del pugile.

È il pugile con il maggior numero di incontri disputati e di vittorie tra le categorie dilettantistiche.

Cresciuto tra le strade di Marcianise, figlio di un operaio e di una casalinga, si è avvicinato al pugilato quasi per caso.

Nel corso della sua carriera nel mondo della boxe, ha partecipato a quattro giochi olimpici, cinque mondiali, tre europei.

Con un ricco palmarès, 269 incontri disputati, ha conquistato cinque medaglie d’oro e tre d’argento.

La sua vita si divide tra boxe, famiglia e non è mancata la televisione con la partecipazione a vari programmi televisivi tra cui La talpa, Mistero e Fratello maggiore.

Ma a raccontarci di lui non saranno solo le sue avventure e disavventure come al Grande Fratello, Clemente Russo chi è oggi, quanti anni ha, con chi è sposato, figlie e matrimonio, sarà la sua vita privata a dircelo.

Chi è Clemente Russo: biografia, origini, età, altezza, peso, matrimonio, moglie, figlie del pugile

Per scrivere una biografia e sapere chi è Clemente Russo, Instagram, Facebok, ci saranno d’aiuto per scoprire innanzitutto età, famiglia, carriera, vita privata del campione di boxe.

E’ nato a Caserta il 27 luglio 1982. Ha 38 anni ed è del segno zodiacale del Leone. È alto 181 cm e pesa 91 Kg.

È soprannominato Tatanka (bisonte) e White hope, speranza bianca da Don King, promotore del pugilato professionale statunitense.

A Caserta, ha aperto una palestra tutta sua il Tatanka Club dove oltre al pugilato, pratica ballo e judo, sport praticato da sua moglie con cui gestisce il club.

Nel 2015 ha pubblicato un libro autobiografico dal titolo: Non abbiate paura di me.

Tra i suoi hobby, quello di cavalcare all’aria aperta. Ama molto gli animali, in particolare i cavalli e i cani.

Ha ricevuto due onorificenze Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana e Collare d’oro al merito sportivo.

È stato il portabandiera della Nazionale Italiana nella cerimonia di chiusura delle Olimpiadi del 24 agosto 2008.

Sui social, in particolare su Instagram è seguito da 197 mila followers.  Qui posta scatti in particolare del suo mondo, quello della boxe.

Per quanto riguarda la vita sentimentale e privata, sappiamo che si è sposato il 29 dicembre 2008, festeggiando un meraviglioso matrimonio, Clemente Russo e la moglie  Laura Maddaloni, hanno 3 figlie. Il loro matrimonio è stato celebrato nell’abbazia di San Gennaro a Cervinara. Le 3 figlie si chiamano Rosy nata il 9 agosto 2011 e le gemelle Jane e Janet nate il 14 giugno 2013.

Formazione del pugile Russo detto Tatanka e White Hope

Nonostante sia famoso per la maggior parte delle persona per via de Le Iene e Scherzi a Parte, Clemente Russo chi è oggi, lo deve soprattutto alla boxe, suo lavoro e sport.

Tatanka come è soprannominato, è cresciuto a Marcianise, suo padre era un operaio della Siemens, sua madre una casalinga.

Suo padre ha sempre avuto la passione per la bicicletta, così il pugile da bambino si è messo in sella e ha iniziato a pedalare. Si allena nella squadra locale e partecipa alle prime gare cittadine. “Ero chiattoncello e nonostante gli sforzi io arrivavo sempre ultimo”. – Ha dichiarato in un’intervista.

La bicicletta però non è la sua scintilla, la sua magia. Un giorno in paese incontra un suo cugino che da bambino sovrappeso era diventato un bimbo in forma grazie al duro allenamento. Suo padre così abbandona i sogni ciclistici e chiede al cugino di portare il figlio con lui. Da allora di anni ed allenamenti ne sono passati.

Nel 2007 ha vinto il mondiale dei Dilettanti a Chicago e ad Amalty nel 2013, due medaglie d’argento alle Olimpiadi di Pechino nel 2008 e a Londra nel 2012. Ha vinto anche un bronzo agli Europei Juniores del 1998, cinque titoli italiani, i mondiali militari del 2004 e la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo di Almeria del 2005. Sempre nello stesso anno ha vinto un oro ai campionati Europei a Cagliari e ai Campionati Europei di Dublino 2007.

Il 27 maggio 2011 ha vinto la finale individuale del WSB per i pesi massimi (+91 kg) ed è diventato Campione del Mondo Individuale 2011 ottenendo la qualificazione diretta ai Giochi Olimpici di Londra 2012.

Nel gennaio del 2012 ha lasciato la squadra delle Fiamme Oro, ed è entrato a far parte delle Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria.

Il 2 maggio 2012 ha vinto con il Team Dolce & Gabbana Milano Thunder la World Series of Boxing. L’11 agosto 2012 ha vinto l’argento alle Olimpiadi di Londra nella categoria dei pesi massimi. Il 26 ottobre 2013 ha conquistato la medaglia d’oro all’AIBA World Boxing Champs nella categoria dei pesi massimi.

Tasto dolente nella sua carriera, le Olimpiadi di Rio 2016 dove è stato eliminato ai quarti di finale.

Programmi, Clemente Russo chi è come personaggio VIP

Chi non lo conosce come pugile, lo associa al tapiro ricevuto da Scherzi a Parte e alla scherzo de Le Iene, Clemente Russo chi è lo ha fatto sapere anche al mondo dello spettacolo dove oggi possiamo dire che è un VIP.  Del resto non sarebbe il primo campione a diventare famoso in TV, ricordiamo Daniele Scardina.

Conosciamolo al di là della boxe, personaggio televisivo protagonista di diversi programmi.

Nell’ottobre del 2008 ha partecipato al reality La Talpa, arrivando secondo. Nel 2012 è protagonista del programma Fratello maggiore in onda su Italia uno. Il pugile aiutava gli adolescenti con problemi sociali e familiari, educandoli allo sport.

Il 9 maggio 2013 ha condotto lo show comico di Italia 1 Colorado … a rotazione! insieme a Federica Nargi e Paolo Ruffini. A gennaio del 2014 è uno degli inviati del programma Mistero.

Il 1 settembre 2016 entra nella casa del Grande Fratello Vip come concorrente della prima edizione. Il 3 ottobre viene ufficialmente squalificato dal reality.

Ha recitato in due film, Tatanka nel 2011 e Natale a Roccaraso nel 2018.

Anagrafica Principale
Clemente Russo è nato a Caserta il 27 luglio 1982. Ha 38 anni ed è del segno zodiacale del Leone. È alto 181 cm e pesa 91 Kg. È soprannominato Tatanka (bisonte) e White hope, speranza bianca da Don King, promotore del pugilato professionale statunitense. A Caserta, ha aperto una palestra tutta sua il Tatanka Club dove oltre al pugilato ballo e judo, sport praticato da sua moglie con cui gestisce il club.
Nome e CognomeClemente Russo
Data di nascita27/10/1982
Luogo di nascitaCaserta
ProfessionePugile
Anagrafica Principale
Clemente Russo è nato a Caserta il 27 luglio 1982. Ha 38 anni ed è del segno zodiacale del Leone. È alto 181 cm e pesa 91 Kg. È soprannominato Tatanka (bisonte) e White hope, speranza bianca da Don King, promotore del pugilato professionale statunitense. A Caserta, ha aperto una palestra tutta sua il Tatanka Club dove oltre al pugilato ballo e judo, sport praticato da sua moglie con cui gestisce il club.
Nome e CognomeClemente Russo
Data di nascita27/10/1982
Luogo di nascitaCaserta
ProfessionePugile
© Riproduzione Riservata
Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto