• di Geso
  • Crepet
  • Rinaldi
  • Coniglio
  • Napolitani
  • Quarta
  • Cocchi
  • Catizone
  • Paleari
  • Grassotti
  • Alemanno
  • Pasquino
  • Cacciatore
  • Algeri
  • Meoli
  • Bonetti
  • Barnaba
  • Tassone
  • Chelini
  • De Leo
  • Scorza
  • Romano
  • Miraglia
  • Bonanni
  • Casciello
  • Leone
  • Baietti
  • Liguori
  • Andreotti
  • De Luca
  • Rossetto
  • Quaglia
  • Valorzi
  • Mazzone
  • Bruzzone
  • Santaniello
  • Ferrante
  • Buzzatti
  • Gnudi
  • Romano
  • Ward
  • Carfagna
  • Falco
  • Gelisio
  • Dalia
  • Califano
  • Boschetti

Oroscopo Bilancia Giugno 2021 di Paolo Fox: occorre diplomazia

Daniela Saraco 25 Maggio 2021
D. S.
17/09/2021

Previsioni del mese dell'oroscopo Bilancia di Giugno 2021 di Paolo Fox: scopri le anticipazioni mensili in amore, lavoro, fortuna e salute.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Cari amici della Bilancia, dopo mesi di intuizione e successi, il mese di giugno vi anticipa qualche tensione nell’ambito professionale. Sarete, infatti, coinvolti da critiche e giudizi circa il vostro operato. Mantenete la calma soprattutto nelle giornate centrali del mese. In particolare modo, venerdì 11 una forte discussione potrebbe minare la vostra immagine. Inoltre, a causa dell’influsso di Marte, i lavoratori dipendenti avranno poca autonomia e risorse. Invece di dannarvi per questa agitazione, cercate di pensare a giugno come un mese transitorio e conservate le energie per pensare al futuro prossimo.

Dunque cercate di gestire bene anche il vostro bilancio economico. Qualcuno di voi, infatti, sente l’esigenza di mettere su famiglia con la persona amata. Siate cauti con le spese. L’oroscopo Bilancia di Giugno 2021 consiglia vivamente di restare attenti e non lasciarsi prendere da distrazioni. C’è la possibilità di qualche disagio fisico. Paolo Fox anticipa che gli ultimi giorni del mese saranno propizi per un recupero anche fisico. Evitate di scoraggiarvi e di vedere tutto nero. In un cielo come questo prima o poi la luce uscirà dalle nuvole. Siate comunque fiduciosi.

Oroscopo Bilancia Giugno 2021 di Paolo Fox: evitate polemiche nelle faccende di cuore

Per i nati del segno, giugno non sarà un mese propizio per l’amore. Respirerete, infatti, tensioni e malumori. Per le coppie stabili in procinto del matrimonio, sarebbe opportuno attendere luglio o agosto per pronunciare il fatidico sì. Chi di voi vive un periodo di lunga crisi nella coppia, continuerà ad avere conflitti. E’ arrivato il momento di fare chiarezza nei vostri cuori. Dunque, date un taglio definitivo a storie parallele e concentratevi sui vostri reali sentimenti. Cercate anche di appianare rancori pregressi e guardate al futuro con maggiore consapevolezza. Insomma, cari amici della Bilancia, dovrete azzerare tutto se volete ritrovare la felicità.

Anche i cuori solitari dovranno essere più ottimisti nei confronti dell’amore. Non è detto che se avete sofferto in passato, dobbiate sempre stare male per amore. Provate a cambiare il modo di guardare le cose, le persone, le situazioni. Anche per le coppie stabili, giugno porta liti e discussioni. Siete sempre pronti a polemizzare su tutto e questo comporta non pochi malcontenti nel partner. Dal 28 le stelle sono a favore e potreste ritrovare equilibrio e serenità. Molto, infatti, dipende dal vostro atteggiamento. Cercate e ricercate la complicità in amore!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto