• Rinaldi
  • Boschetti
  • De Leo
  • Buzzatti
  • Bonetti
  • Alemanno
  • Bonanni
  • Valorzi
  • Quarta
  • di Geso
  • Barnaba
  • Romano
  • Leone
  • Santaniello
  • Gelisio
  • Ward
  • De Luca
  • Bruzzone
  • Pasquino
  • Casciello
  • Mazzone
  • Scorza
  • Miraglia
  • Meoli
  • Falco
  • Grassotti
  • Cacciatore
  • Paleari
  • Califano
  • Liguori
  • Crepet
  • Chelini
  • Carfagna
  • Gnudi
  • Cocchi
  • Napolitani
  • Romano
  • Dalia
  • Andreotti
  • Catizone
  • Algeri
  • Baietti
  • Coniglio
  • Ferrante
  • Quaglia
  • Rossetto
  • Tassone

Oroscopo Scorpione Agosto 2021 di Paolo Fox: alleanze planetarie

Daniela Saraco 27 Luglio 2021
D. S.
17/09/2021

Oroscopo Scorpione di Paolo Fox di agosto 2021: le previsioni dell’ultimo mese estivo con il Sole attivo dal giorno 22.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Cari amici del segno, Giove, Saturno e Mercurio sono in aspetto nervoso. Pertanto si prospetta un periodo altalenante sotto il profilo lavorativo. Di conseguenza chi ha già messo in cantiere progetti e trattative importanti, godrà di un sano relax a partire dall’undici. Chi, invece, deve ancora concludere accordi dovrà impegnarsi per raggiungere i traguardi prefissati. Ritardi in vista ed esitazioni circa la situazione monetaria in entrata. In guardia chi ha pensato di acquistare una casa: non fate mosse azzardate!  Attenzione però a non sforzarvi troppo altrimenti si rischia nuovamente di sprofondare nel tunnel dell’incertezza. L’oroscopo Scorpione ad agosto 2021 consiglia riposo mentale e fisico. Concedetevi, dunque, frequenti pause al mare. E’ opportuno anche organizzare una vacanza rilassante per ricaricare le batterie per il prossimo autunno.

Saranno favoriti gli studenti e le nuove occupazioni per i giovani fino a fine anno. Agosto si presenta come una fase importante della vostra vita professionale. Soprattutto per i commercianti sarà un periodo decisivo per il futuro delle vostre attività. Dal 22 il Sole è attivo nel segno e vi donerà una grande intuizione. E’ bene, dunque, non scoraggiarsi dinanzi alle difficoltà. Paolo Fox consiglia di non perdere l’ottimismo. Le previsioni dell’anno anticipavano che da ottobre ci sarà un grande recupero: Giove vi sarà di ausilio.

Oroscopo Scorpione Agosto 2021: Nettuno in trigono favorevole stimola la fantasia in amore

Agosto si presenta bene sotto la sfera sentimentale. Andrà, infatti, decisamente meglio in amore. Non mancheranno avventure e incontri fugaci per single, separati e fidanzati. Marte e Venere in favore nella prima parte offriranno possibilità di flirt e amori part-time. E’ questa un’estate foriera di buone occasioni, ma attenzione a chi è già impegnato. La gelosia fa brutti scherzi così come la vostra impulsività. Per le coppie stabili c’è bisogno di lasciar andare la paura di soffrire, i dubbi e le incertezze e concentrarsi sui progetti comuni. E’ questo il momento di far quadrare anche il bilancio economico della famiglia. Avete, infatti, fatto il passo più lungo della gamba ed ora vi tocca risanare la situazione finanziaria.

Le coppie giovani saranno piacevolmente sorprese dal forte legame che li unisce ai partner. Date avvio, dunque, a progetti importanti. Insomma, cari amici del segno, lasciatevi trasportare dall’idealismo, dalla fantasia e dai sogni fortemente stimolati dal cielo con il trigono di Nettuno. L’oroscopo scorpione ad agosto 2021 consiglia, dunque, di essere fiduciosi. L’amore, prima o poi, toccherà anche i vostri cuori. Nel frattempo godetevi l’energia degli ultimi sgoccioli estivi. Vi aspetta un autunno di cambiamenti. Qualcosa andrà sostituito, concluso e rinnovato, ma alla fine ce la farete.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto