• Cacciatore
  • Bonetti
  • Romano
  • Gnudi
  • De Leo
  • Scorza
  • De Luca
  • Falco
  • Mazzone
  • Crepet
  • Bonanni
  • Alemanno
  • Rossetto
  • di Geso
  • Paleari
  • Baietti
  • Boschetti
  • Andreotti
  • Dalia
  • Meoli
  • Napolitani
  • Bruzzone
  • Valorzi
  • Santaniello
  • Buzzatti
  • Chelini
  • Ward
  • Ferrante
  • Gelisio
  • Pasquino
  • Leone
  • Quaglia
  • Barnaba
  • Grassotti
  • Tassone
  • Liguori
  • Miraglia
  • Rinaldi
  • Carfagna
  • Coniglio
  • Catizone
  • Califano
  • Cocchi
  • Algeri
  • Romano
  • Quarta
  • Casciello

Oroscopo Acquario Agosto 2021: mese poco promettente

Daniela Saraco 21 Agosto 2021
D. S.
24/09/2021

Indicazioni oroscopo Acquario Agosto 2021 di Paolo Fox: ecco le previsioni del mese con Mercurio e Sole opposti, il grafico dell’amore con Venere in aiuto dei single.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Agosto 2021 si presenta un mese difficoltoso. Purtroppo pochissimi gli astri a favore, soltanto la bella Venere in Bilancia dal 16, che vi predispone all’arte e alla bellezza dei paesaggi naturali. Mercurio, invece, a braccetto con il Sole, vi rema apertamente contro! Attenzione, dunque, alle spese finanziarie anche per la gestione delle ferie estive. A concludere il vostro quadro astrale, con il transito di Saturno e Giove nel segno, vi sentirete nuovamente  sotto tono. La tensione sarà alta e sembrerete vere bombe ad orologeria: pronte ad esplodere. In ambito lavorativo sarete presi da non poche preoccupazioni. Distrazioni, ritardi , cattiva comunicazione nei rapporti, vi faranno perdere di vista gli obiettivi.

Prima della pausa estiva, cercate di rimanere concentrati ed attenti. La fine del mese annuncia, però, una fase di miglioramento sociale e professionale. Si inaugurerà, infatti, un periodo più promettente. In particolar modo le giornate del 30 e 31 saranno cariche di intuito. Anche le energie tendono ad aumentare. La ripresa sarà piuttosto lenta, quindi siate prudenti e prestate attenzione solo alle cose essenziali. L’oroscopo acquario ad agosto 2021 vi consiglia pazienza ed attenzione. D’altronde l’autunno è alle porte e le annuali vi segnalavano già come i protagonisti della scena.

Oroscopo Acquario Agosto 2021: Venere riscalda i cuori dei single in questo mese

Agosto donerà le giuste opportunità a voi tutti. Chi ha vissuto un periodo di crisi in amore, può recuperare l’armonia con il partner. Il peggio è oramai passato e Venere conferma un periodo di forti emozioni. Chi non è più felice nella relazione di coppia, troverà il coraggio di chiudere il libro del passato ed affacciarsi al futuro.  Vi sentirete creativi, fantasiosi e avrete bisogno di concretizzare i vostri pensieri. Dopo ferragosto, il cielo vi donerà un transito eccellente per le sensazioni del cuore che renderà speciali i sentimenti. In ogni caso, la fine di agosto sarà positiva e regalerà una soluzione  per tutti.

L’oroscopo acquario ad agosto 2021 vede protagonisti i cuori solitari. Venere in Bilancia vi regalerà emozioni molto forti. Potrete finalmente avere ciò che desiderate. In questa fase farete  incontri interessanti, magari destinati a durare a lungo, a regalarvi stabilità e una nuova situazione affettiva. Siete stanchi, infatti, di flirt ed avventure e per quanto vi concentriate sul lavoro, in realtà vi manca la condivisione con un partner. Godetevi gli ultimi giorni di agosto dove sarete invasi da ottimismo e allegria! Nulla potrà abbattervi e il vostro fascino sarà molto visibile. Soprattutto per chi sceglierà di vestirsi con abiti bianchi che mettono ancor di più in risalto la vostra abbronzatura!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto