• Miraglia
  • Cocchi
  • Napolitani
  • Bruzzone
  • Meoli
  • Cacciatore
  • Paleari
  • Bonetti
  • Romano
  • Antonucci
  • Grassotti
  • Califano
  • Tassone
  • Alemanno
  • Gelisio
  • Casciello
  • De Leo
  • Pasquino
  • Ferrante
  • Chelini
  • Crepet
  • Andreotti
  • Gnudi
  • Carfagna
  • di Geso
  • Dalia
  • Romano
  • Barnaba
  • Baietti
  • De Luca
  • Leone
  • Algeri
  • Bonanni
  • Rossetto
  • Boschetti
  • Santaniello
  • Falco
  • Liguori
  • de Durante
  • Buzzatti
  • Mazzone
  • Rinaldi
  • Coniglio
  • Ward
  • Quaglia
  • Scorza
  • Quarta
  • Valorzi
  • Catizone

Chi è Amanda Knox oggi: età, storia, dove vive e marito

Antonella Acernese 26 Ottobre 2021
A. A.
04/12/2021

Conosciuta a causa del delitto di Meredith Kercher, chi è Amanda Knox oggi: biografia, età, fidanzati, marito, figli, dove vive, cosa è successo e storia raccontata a Le Iene.



Autrice, attivista e giornalista americana.

Consegue il diploma presso la Seattle Preparatory School nel 2005. Si iscrive poi all’Università di Washington e nel 2007 si trasferisce in Italia, a Perugia, per seguire un corso di italiano.

Processata e condannata insieme al fidanzato Raffaele Sollecito e Rudy Guede per l’omicidio della studentessa inglese, sua coinquilina Meredith, avvenuto il 1 Novembre 2007. Il 27 Marzo 2015 la Corte Suprema di Cassazione la dichiara innocente.

E’ autrice di un libro sulla sua storia Waiting to be Heard, diventato un bestseller. Nel 2017 conduce lo show The Scarlet Letter Reports.

La sua vicenda ha ispirato diversi film: The face of Angel (2014), Stillwater (2021) ed un documentario Netflix dal titolo omonimo nel 2016.

Ma a parlarci di lei non sarà solo la sentenza secondo cui non è colpevole ma innocente, Amanda Knox chi è oggi, dove vive, famiglia, genitori, quanti anni ha, marito, figlia e vita privata, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Amanda Knox oggi: biografia, età, origini, genitori, marito, figli, dove vive e vita privata

Per scrivere una biografia e sapere chi è Amanda Know, Instagram, Facebook, Twitter, il suo libro e film, ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, altezza, peso, genitori, marito, figlia e vita privata della giornalista.

Nata a Seattle il 9 luglio 1987, sotto il segno zodiacale del Cancro. E’ alta circa 162 cm e pesa 57 kg.

La sua belleza non passa inosservata, ha una carnagione chiara, capelli biondi ed occhi azzurri. Il suo fisico è longilineo, magro. Non ama essere appariscente, ma nelle varie comparse pubbliche ha un look casual e semplice.

Ama le lingue, i film d’amore ed anche il calcio, difatti per le sue abilità atletiche venne soprannominata Foxy Knoxy. Ha un carattere estroverso, vivace. E’ spesso in prima linea nell’organizzazione di feste ed eventi all’Università.

Il profilo Instagram di Amanda Knox è molto seguito, essendo divenuta un personaggio conosciuto in tutto il mondo. Con circa 97 mila seguaci, condivide foto della sua quotidianità, in momenti di relax con il compagno e scatti durante il periodo di gravidanza.

Non rinuncia a pubblicizzare anche i suoi lavori, partecipazioni a programmi ed i podcast che realizza.

Circa le sue origini sappiamo che cresce in un quartiere ad ovest di Seattle, insieme alla mamma Edda Mellas, insegnante di matematica tedesca e il padre Curt, vicepresidente delle finanze di Macy’s. I suoi genitori divorziano quando ha 10 anni e la madre si risposa con Chris Mellas, un consulente informatico.

E’ la maggiore di tre sorelle, Deanna, Ashley e Delaney. A 15 anni visita per la prima volta l’Italia con la sua famiglia e ne rimane colpita.

Sappiamo tutti che in passato è stata legata a Raffaele Sollecito, studente di ingegneria informatica, conosciuto in Italia e anche lui tra gli indagati per la morte di Meredith.

Della sua vita privata e sentimentale, sappiamo che è sposata, il marito di Amanda Knox è Christopher Robinson, scrittore e poeta con cui ha una figlia. I due si sono conosciuti nel 2015 e nel 2018 sono convolati a nozze. Nel 2021 hanno una figlia, Eureka Muse, ma annunciano la sua nascita dopo alcuni mesi in un’intervista al New York Times per “paura dei paparazzi”.

Storia di Amanda, innocente con Raffaele Sollecito

Innocente o colpevole, Amanda Knox chi è oggi per la legge e poi per l’opinione pubblica non è stata certo cosa facile da definirsi, la sua certamente è una storia complicata raccontata oggi da Netflix e dal programma Le Iene. Ripercorriamo in breve i tratti salienti e fatti di cronaca più importanti.

La giovane studentessa americana condivideva un appartamento con un’altra studentessa inglese, Meredith, giunta in Italia per un Erasmus.

Il 1 Novembre 2007 la polizia ritrova il corpo senza vita di Meredith, con la gola tagliata e coperto da un piumone ai piedi del letto. L’americana e il suo allora fidanzato, Raffaele Sollecito, furono entrambi giudicati colpevoli di averla uccisa ricevendo 26 e 25 anni di pena detentiva.

Nel 2011 la Cassazione li assolve. Il 26 Marzo 2013 in appello si annulla l’assoluzione e dispone un nuovo processo. Il 30 Gennaio 2014 i due ragazzi vengono nuovamente condannati, questa volta 28 anni alla giovane e 25 al fidanzato.

Il 27 marzo 2015 la Corte di Cassazione li giudica innocenti e vengono definitivamente assolti dall’accusa di omicidio.

Resta una sola condanna per la donna: tre anni di carcere per aver calunniato Patrik Lumumba, allora suo titolare nel pub in cui lavorava, accusandolo senza prove dell’omicidio nella prima fase delle indagini.

Nel 2019 il caso finisce davanti alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo, che condanna l’Italia a risarcire la giovane studentessa americana per averle negato la difesa durante un interrogatorio. Il risarcimento per il danno morale subito ammonta a 18 mila euro.

Da studentessa Amanda Knox, chi è autrice e giornalista

Non solo come protagonista del delitto di Perugia di Meredith, Amanda Knox chi è oggi, innocente dopo anni di processo giudiziario e la sua nuova vita da giornalista, non tutti la conoscono. Scopriamo insieme cosa fa la giovane americana.

Tornata negli Stati Uniti nel 2013 scrive un libro sulla sua storia, Waiting to Be Heard che diviene un bestseller.

Diviene giornalista per il West Seattle Herald, quotidiano locale di Seattle. Si occupa di tutto: dalle notizie di interesse locale alle recensioni di teatro e la fotografia.

Nel 2019 l’editore del settimanale Patrick Robinson annuncia una nuova rubrica: “Ask Amanda Knox” in cui la donna è tenuta a rispondere a domande dei lettori su varie tematiche.

La donna è impegnata anche in altri progetti: nel 2017 presenta lo show The Scarlet Letter Reports, prodotto da Facebook Watch e Vice Media.

E’ relatrice di raccolte fondi per organizzazioni no-profit, come l‘Innocence Project, associazione che sostiene persone incarcerate ingiustamente. Nel 2019 torna in Italia come ospite al festival della giustizia penale di Modena. E’ la protagonista dell’incontro che prende il titolo di “Il processo penale mediatico al cospetto dell’errore giudiziario”.

Ha condotto due podcast insieme al marito: The Truth About True Crime e Labyrinths, concluso nel 2021, in cui “approfondiscono storie di smarrimento e ritrovamento attraverso interviste, sproloqui filosofici e dibattiti giocosi con persone affascinanti”.

Anagrafica Principale
Nata a Seattle il 9 luglio 1987, sotto il segno zodiacale del Cancro. E' alta circa 162 cm e pesa 57 kg. Diplomata alla Seattle Preparatory School nel 2005. Si iscrive poi all'Università di Washington e nel 2007 si trasferisce in Italia, a Perugia. E' processata e condannata per l'omicidio di Meredith Kercher. Il 27 Marzo 2015 la Corte Suprema di Cassazione la dichiara innocente. E' autrice di un libro sulla sua storia Waiting to be Heard, diventato un bestseller. Nel 2014 diviene giornalista per il West Seattle Herald. Nel 2017 conduce lo show The Scarlet Letter Reports.
Nome e CognomeAmanda Knox
Data di nascita09/07/1987
Luogo di nascitaSeattle
ProfessioneAttivista, giornalista, autrice
Anagrafica Principale
Nata a Seattle il 9 luglio 1987, sotto il segno zodiacale del Cancro. E' alta circa 162 cm e pesa 57 kg. Diplomata alla Seattle Preparatory School nel 2005. Si iscrive poi all'Università di Washington e nel 2007 si trasferisce in Italia, a Perugia. E' processata e condannata per l'omicidio di Meredith Kercher. Il 27 Marzo 2015 la Corte Suprema di Cassazione la dichiara innocente. E' autrice di un libro sulla sua storia Waiting to be Heard, diventato un bestseller. Nel 2014 diviene giornalista per il West Seattle Herald. Nel 2017 conduce lo show The Scarlet Letter Reports.
Nome e CognomeAmanda Knox
Data di nascita09/07/1987
Luogo di nascitaSeattle
ProfessioneAttivista, giornalista, autrice
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto