• Romano
  • Ferrante
  • Catizone
  • Chelini
  • Quaglia
  • Santaniello
  • Miraglia
  • de Durante
  • Bonetti
  • Baietti
  • Dalia
  • Ward
  • Tassone
  • Buzzatti
  • Andreotti
  • Valorzi
  • Alemanno
  • Bonanni
  • Grassotti
  • Antonucci
  • Boschetti
  • Bruzzone
  • Barnaba
  • Liguori
  • Falco
  • di Geso
  • Crepet
  • Carfagna
  • Scorza
  • Rossetto
  • Casciello
  • Gelisio
  • Quarta
  • Rinaldi
  • Paleari
  • Algeri
  • Leone
  • Cacciatore
  • Meoli
  • Romano
  • Gnudi
  • Coniglio
  • Mazzone
  • Napolitani
  • De Leo
  • Pasquino
  • Califano
  • De Luca
  • Cocchi

Oroscopo Toro Maggio 2022 di Paolo Fox: inizia il riscatto

Daniela Saraco 18 Aprile 2022
D. S.
23/05/2022

I consigli dell’oroscopo Toro di maggio 2022 di Paolo Fox: grafico in amore, salute, lavoro e fortuna, con Saturno conflittuale e Marte in forza.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Maggio si presenta bene sotto l’aspetto professionale. Qualsiasi cambiamento avevate preventivato nella vostra carriera lavorativa riuscirà ad arrivare. Per i lavoratori dipendenti, pur dovendo affrontare qualche difficoltà, riusciranno a trovare accordi con capi e superiori. I giovani che si avviano al mondo del lavoro o che devono concludere il percorso di studi, saranno avvantaggiati. Sfruttate, dunque, questo cielo così interessante e portate quanti più risultati possibile a casa. Difficoltà improvvise e questioni burocratiche da affrontare con Saturno dissonante.

Ma la forza di Marte e del Sole, a favore del segno fino al 21, riusciranno a donarvi opportunità interessanti. Per acquisti e valutazioni cercate di aiutarvi con Marte che dal 24 è propizio alle questioni economiche. Il Sole, invece , si concentrerà molto sull’energia e sull’aspetto fisico. Tenete sotto controllo l’ira e caricatevi di pazienza. Consiglio del mese: iniziate un’alimentazione sana e ricca di vitamine. A questo, secondo l’oroscopo Toro di maggio 2022, è consigliabile associare lunghe passeggiate all’aria aperta. I muscoli hanno bisogno di ritrovare vigore. Insomma, inizia un bel periodo di questo 2022.

Oroscopo Toro Maggio 2022 di Paolo Fox: mese fertile per i sentimenti

Potrete finalmente respirare aria di sentimenti. E’ questo un buon periodo in amore. Grazie al vostro impegno e al tener fuori dal cuore ansie e contrasti lavorativi, potrete risvegliare la complicità. Per le coppie stabili è necessario ricercare momenti di intimità e sessualità che sappiano donarvi intesa. Gli amici single farebbero bene  a spingersi in nuove conoscenze. Il buon transito di Venere dal 28 vi farà osare di più. Chi vuole da una relazione qualcosa di più della compagnia o del trascorrere tempo, potrà accompagnarsi ad un partner della Bilancia o del Sagittario.

Le coppie giovani saranno favorite nei progetti comuni. Qualsiasi programma abbiate nella mente potrà avverarsi senza ostacoli. La primavera inoltrata saprà farvi splendere. Sarete irresistibili ed il vostro fascino sarà come una calamita, attraendo l’amore a voi. Il 2022 è l’anno delle evoluzioni. Ed anche i cuori saranno colpiti da questa nuova visione dei sentimenti e dei rapporti. Il Toro è governato da Venere, pianeta della bellezza e del piacere. Riscopritevi, per poi riscoprire l’amore. Entusiasmo e novità sono in serbo per voi. Avvicinatevi alla natura. Consigliato qualche piccolo viaggio, magari in riva al mare o ad un lago. L’acqua saprà caricarvi emotivamente.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto