• Google+
  • Commenta
22 gennaio 2014

Università di Ferrara: Corso Promozione Motoria in Neurologia

Patologie neurologiche e neurodegenerative all'Unimore

Università degli Studi di FERRARA – All’Università di Ferrara parte l’ottava edizione del Corso Promozione Motoria in Neurologia – Le neuroscienze in clinica

Università di Ferrara - Corso Neurologia

Università di Ferrara – Corso Neurologia

Al via venerdì 24 e sabato 25 gennaio rispettivamente dalle ore 14 alle ore 19 e dalle ore 8.30 alle ore 18, nell’Aula Didattica di Neuroscienze dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Anna a Cona, (via Aldo Moro, 8), l’ottava edizione del Corso Promozione Motoria In Neurologia – Le neuroscienze in clinica, organizzato dalla Sezione di Scienze neurologiche, psichiatriche e psicologiche della Clinica Neurologica dell’Università di Ferrara.

Il Corso dell’Università di Ferrara, che proseguirà il 21 e 22 febbraio, il 21 e 22 marzo, l’11 e 12 aprile e il 16 e 17 maggio sempre agli stessi orari, nasce dall’esperienza della Neurologia di Ferrara che negli ultimi anni ha sviluppato programmi che hanno dimostrato come i pazienti neurologici possano trarre grandi benefici partecipando ad attività motorie che consentano loro di migliorare le performance legate al movimento, uscendo spesso così dall’isolamento sociale frequentemente legato alla malattia.

“Questo corso dell’Università di Ferrara – afferma Enrico Granieri, Direttore della Clinica Neurologica di Università di Ferrara – nasce quindi dall’esigenza di un approccio anche non sanitario alle malattie neurologiche, focalizzato sulla promozione della salute piuttosto che sulla cura e sulla prevenzione della malattia, attraverso proposte di attività motoria che, tenendo conto della patologia neurologica, allenino il soggetto sia a livello fisico che cognitivo-emotivo con la conseguente riduzione della disabilità”.

Per offrire al paziente un’attività che sia di promozione della salute complementare a quella sanitaria di prevenzione e cura della malattia, sono necessarie persone preparate.

“Il percorso formativo del Corso dell’Università di Ferrara – conclude Granieriprevede una serie di lezioni che riprendono le principali sindromi e patologie neurologiche, forniscono elementi di neurobiologia e neurofisiologia, di psicologia della comunicazione efficace e della gestione della relazione con la persona sofferente, le  basi  delle  tecniche  psicoterapiche  utili  anche  nei  malati neurologici,  soffermandosi  sull’importanza che l’esercizio ha nella salute dell’uomo, accennando alla ripercussione della musica nei processi cerebrali e alle relative possibilità di facilitare il percorso verso il benessere del malato”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy