• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2014

XXI salone dello studente all’Università di Udine

Uniud e studenti dalla Cina
XXI salone dello studente Uniud

XXI salone dello studente Uniud

Ragazzi provenienti da 45 scuole di Friuli Venezia Giulia e Veneto orientale per il XXI salone dello studente all’Università di UDINE.

XXI salone dello studente dell’Università di Udine: 3700 presenze alla due giorni dell’orientamento universitario

Visitabile anche domani, sabato 8 marzo, al polo scientifico dei Rizzi a Udine. Oltre 320 partecipanti alle simulazioni dei test di ammissione

Sono circa 3700 gli studenti provenienti da 45 scuole superiori del Friuli Venezia Giulia e del Veneto orientale che, fino domani, visiteranno il 21° Salone dello studente dell’Università di UDINE, inaugurato oggi dal rettore dell’Università di Udine Alberto Felice De Toni. Le simulazioni dei test di ammissione, una delle novità di questa edizione, hanno registrato circa 320 partecipanti, di cui 200 alla prova di medicina e una sessantina ciascuna a quelle di economia e architettura.

Il Rettore ha aperto la manifestazione con una lezione multimediale su perché andare all’università e per quale motivo scegliere l’ateneo friulano. «Perché – ha detto De Toni – l’Università di Udine è il luogo dove si costruisce il futuro e il futuro appartiene a chi sa immaginarlo, come i giovani con la loro fantasia. Ai docenti il compito di accendere, con i “cerini” giusti, cioè il sapere critico, la loro fantasia e la loro voglia di cambiare».

Negli spazi del polo scientifico dell’Università di Udine, il Salone offre ai visitatori – studenti degli ultimi anni delle superiori, un centinaio di loro insegnanti e tutti gli interessati – una panoramica a 360 gradi della realtà universitaria friulana. Dai corsi di studio ai servizi agli studenti, dalle attività di ricerca alla Scuola Superiore dell’Ateneo, dalla mobilità internazionale alle opportunità accademiche e non, che accompagnano la vita dello studente universitario. Il tutto grazie a presentazioni nelle 11 grandi aule multimediali, alla trentina di stand dell’ateneo e delle realtà territoriali, agli incontri e ai colloqui personalizzati con docenti, tutor, orientatori e personale specializzato, alle aree multimediali attrezzate.

Le novità di quest’anno all’Università di Udine, oltre ai test simulati, sono la presenza dell’International career center, un nuovo servizio per facilitare l’inserimento dei laureati nel mercato del lavoro grazie ad aziende regionali, nazionali e internazionali, e le visite al laboratorio di fisica, per assistere alle attività di ricerca nei settori della superconduttività, della diffrazione della luce e delle celle fotovoltaiche. Per informazioni e programma Università di Udine

Domani, sabato 8 febbraio, seconda e ultima giornata del Salone dell’Università di Udine visitabile fino alle 13, dedicata “all’essere studenti a Uniud”. La giornata si aprirà alle 9 nell’aula A con gli interventi della delegata del rettore ai servizi di tutorato, Christina Conti; della presidente del Consiglio degli studenti dell’Ateneo friulano, Alice Buosi, e la testimonianza di un laureato “illustre” dell’Ateneo friulano, l’assessore alla cultura del Comune di Udine, Federico Angelo Pirone.

Il programma delle presentazioni dei corsi di studio dell’Università di Udine prevede due sessioni. Alle 10 quelli di ingegneria e architettura (aula A), biotecnologie (aula D), giurisprudenza (aula F), lingue e letterature straniere (aula H), comunicazione e formazione (aula I), professioni sanitarie (aula L). Alle 11 i corsi di scienze matematiche, informatiche e multimediali (aula B), agraria (C), economia (E), lettere e beni culturali (G), scienze motorie (I), medicina e chirurgia (L). I seminari “Università: istruzioni per l’uso” si terranno alle 10.15, 10.45, 11.15 e 11.45 nell’aula M.

All’inaugurazione sono intervenuti anche il sindaco di Udine, Furio Honsell; l’assessore all’istruzione e alle attività sportive e ricreative della Provincia di Udine, Beppino Govetto, e le delegate del rettore ai servizi di orientamento, Laura Rizzi, e per l’innovazione didattica e il raccordo scuola-università, Marisa Michelini.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy