Ultimo articolo delle 12:06 a cura di Redazione Controcampus
giovedì, 24 luglio 2014
11 marzo 2014
 

Assunzioni Poste Italiane 2014: “invia curriculum a Poste Italiane”

È opinione comune pensare che le Poste Italiane sia un’azienda capace ancora di offrire valide opportunità di lavoro ai giovani inoccupati. Ma è davvero così?

Poste Italiane

Poste Italiane

Nel 2012 Poste Italiane ha assunto 1.500 persone mentre dal 2013 le assunzioni sono drasticamente diminuite per l’attuale e penalizzante situazione di crisi che non sembra fermarsi e attenuarsi nemmeno per un secondo.

Le assunzioni Poste Italiane sono diminuite e il personale interno è andato a ricoprire i posti disponibili che negli anni precedenti venivano messi a disposizione ad un personale esterno.

Ora le assunzioni in Poste Italiane sono sempre a tempo determinato per evitare possibili assunzioni con contratto a tempo indeterminato.

Il gruppo Poste Italiane ha sempre dichiarato di favorire l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro, preferendo tra le migliaia e migliaia di richieste inviate giovani e brillanti laureati (prevalentemente in materie economiche o ingegneristiche).

Per ora le posizioni aperte in Poste Italiane sono rivolte a neolaureati in ingegneria gestionale.

Lavoro e requisiti Poste Italiane. In genere i posti messi a disposizione dall’azienda sono il postino/portalettere e gli addetti allo smistamento. I requisti per poter accedere a tali professioni sono i seguenti:

  • età non superiore ai 35 anni,
  • diploma di scuola media superiore conseguito con  70/100 oppure 42/60
  • essere in grado di portare un Liberty Piaggio 125
  • non aver mai lavorato nell’azienda
  • disponibilità a lavorare dal lunedì al sabato dalle 8 alle 14

Fino a poco tempo fa le assunzioni in Poste Italiane si concentravano su alcune zone della nostra penisola e in particolar modo:

  • Sud (Napoli e Campania),
  • Sud1 (Bari, Puglia, Molise, Basilicata),
  • Sud 2 (Palermo e Sicilia),
  • Sardegna,
  • Calabria,
  • Lombardia,
  • Centro 1 (Firenze, Toscana, Umbria),
  • Centro (Roma e Lazio).

Le assunzioni del personale di Poste Italiane avviene attraverso due modalità; nel primo caso che è anche il più comune e usato dai candidati prevede di inserire il proprio curriculum online nella sezione Lavora Con Noi e prevede anche la possibilità di aggiornare il proprio curriculum. La seconda modalità consiste nell’inviare il proprio curriculum ai centri regionali e quindi agli uffici di competenza.

Ecco quindi gli indirizzi regionali per poter inviare la propria candidatura suddivisi per regione:

  • Assunzioni Poste per Piemonte, Valle D’Aosta e Liguria

Poste Italiane S.p.A.
Human Resources and Organization
Via Alfieri, 10
10121 Torino

  • Assunzioni Poste per Lombardia

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Lombardia
Via Orefici, 15
20144 Milano

  • Assunzioni Poste per Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Nord-Est
Via Torino, 88
30172 Mestre

  • Assunzioni Poste per Emilia Romagna e Marche

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Centro Nord
Via Zanardi, 28
40131 Bologna

  • Assunzioni Poste per Toscana e Umbria

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Centro 1
Via Pellicceria, 3
50123 Firenze

  • Assunzioni Poste per Lazio, in Sardegna e in Abruzzo

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Centro
Piazza Dante, 25
00185 Roma

  • Assunzioni Poste per Campania e Calabria

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO SUD
Piazza Matteotti, 2
80133 Napoli

  • Assunzioni Poste per Puglia, Molise e Basilicata

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Sud 1
Via Amendola, 116
70126 Bari

  • Assunzioni Poste per Sicilia

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Sud 2
Via A. De Gasperi, 1
90146 Palermo

Il gruppo di Poste Italiane selezionerà i curriculum più appropriati e chiamerà i diretti interessati per passare alla fase successiva. Tale prova di selezione varia a seconda del profilo a cui l’utente  si è candidato, della propria formazione ed esperienza:

  • Per i candidati che non hanno maturato una particolare esperienza sono previsti test attitudinali e di lingua inglese, prove di gruppo e colloqui individuali.
  • Per i candidati con con un consolidato background si ricorre all’intervista strutturata.

Terminata questa prima fase per i candidati considerati idonei si passerà ad un colloquio tecnico effettuato da un responsabile risorse umane.

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

 


Ricerca Articoli

Ricerca Appunti

Ricerca Annunci

Ricerca

Francesca Bertolini ricercatrice Unime in Cina per la ...

Università degli Studi di Messina - Unime in Cina per presentare i risultati delle ricerche sulla Genomica Ricerca Unime La dott.ssa Francesca Bertolini, ...

Erasmus

Erasmus: Bando per borse Erasmus+ per la mobilità di ...

Università degli Studi di Perugia - Bando per borse Erasmus+ per la mobilità di studenti Erasmus Le domande per per borse Erasmus+ entro le ore 12 del 7 aprile ...

Arts & Entertainment

Cultura
Crocifissione e Santi del Beato ...

Ci si riempie il cuore di gioia quando veniamo a conoscenza del restauro di importanti opere del ...

Spettacoli
Premio Charlot 2014: la XXVI ...

XXVI edizione Premio Charlot: Per la seconda serata del Premio Charlot in arrivo un quintetto di ...

Eventi
Marcia per la Pace 2014 Perugi ...

1914-2014: a cento anni dalla grande guerra, un appello per lo ius ad pacem dalla Marcia per la ...

Cinema
Suor Cristina, The Voice 2014: ...

Suor Cristina vince The Voice 2014, la suora canta "Lungo la Riva" di Neffa e conquista pubblico ...

Associazioni

Caso Tap: Link Lecce contro i Finanziamenti Tap per ...

Università del Salento -  Ormai è da giorni che si è sollevata una polemica sui finanziamenti TAP stanziati per sponsorizzare le sagre e le feste durante ...

Sport

Volley Serie B1 F – Fragonas new entry al ...

Università degli Studi di Torino - Elisa Fragonas, punta di diamante della squadra U21 italiana di beach volley Volley Cus Torino Elisa Fragonas Elisa ...