• Google+
  • Commenta
24 marzo 2014

Pillola e Giovani: nella cura di se l’importanza della pillola e dell’anello anticoncezionale

Distributore automatico di pillole

Le ragazze tra i 18 ed i 25 anni appartengono ad una fascia di età particolarmente delicata, nella quale si evidenzia l’estrema fragilità delle giovani donne moderne.

Dimenticare La Pillola

Pillola

Se, da un lato, le ragazze sono sempre più attente alla propria immagine e si sentono determinate ed indipendenti, dall’altro sono pronte ad affidarsi al partner o, peggio, alla buona sorte, quando si parla di sesso.

Può sembrare un paradosso: la contraccezione, uno dei temi più importanti della vita di una donna sessualmente attiva, viene consapevolmente affidata alla fortuna in una sorta di roulette che, non sempre, gira nel verso giusto.

Un’attenta sensibilizzazione delle più giovani in materia di contraccezione contribuirà sicuramente a crescere donne più consapevoli nella scelta del metodo contraccettivo: dal momento che non tutti i metodi hanno la stessa efficacia, è importante saper scegliere bene.

Ad esempio, in Italia la pillola è usata ancora pochissimo, nonostante il metodo ormonale sia il contraccettivo più efficace. I motivi di questo rifiuto alla pillola sono legati, in modo particolare, all’ansia: ben il 37% delle donne abbandona questo anticoncezionale per paura di dimenticarsi di prenderlo, mal sopportando l’impegno dell’assunzione quotidiana della pillola.

La frenesia della quotidianità, lo stress, le preoccupazioni, gli esami universitari…sono tra i fattori per cui ben 8 donne su 10 hanno dichiarato apertamente di essersi dimenticate almeno una volta di assumere la pillola. Il 30% teme la pillola per eventuali effetti collaterali, il 42% ha paura di ingrassare, il 31% sospetta dei dosaggi ormonali. Paure infondate, ma che, di fatto, restano ben radicate.

Qualcosa, nonostante tutto, sta cambiando. Riconosciuta l’efficacia della pillola, un numero sempre crescente di donne si sta orientando verso l’utilizzo dell’anello anticoncezionale, anche noto come anello vaginale. Esso rappresenta la soluzione perfetta per quante “temono” la pillola per i motivi di cui sopra ma, appunto, non vogliono perdere l’efficacia contraccettiva.

L’anello è pratico, perché si inserisce in vagina una volta al mese e, essendo in materiale biocompatibile ed elastico, non dà fastidio e non è necessario rimuoverlo durante i rapporti. Essendo un metodo ormonale, la sua efficacia di copertura da gravidanze indesiderate è pari al 99,9% e la formulazione leggera lo rende il contraccettivo adatto per tutte quelle donne che apprezzano il vantaggio di un contraccettivo ormonale ma non vogliono sentirsi legate al doversi ricordare la pillola. Tra l’altro, l’anello anticoncezionale, presenta anche minori effetti collaterali rispetto alla pillola, poiché gli ormoni vengono assorbiti direttamente, senza passare per il tratto gastrointestinale e la copertura contraccettiva è comunque garantita anche in caso di vomito o diarrea.

NuvaRing, questo il suo nome commerciale, in pratica agisce come un comune contraccettivo orale, ma ha l’enorme vantaggio che, una volta posizionato, ci si può dimenticare completamente di averlo per tre settimane. Poi va sostituito dopo aver atteso 7 giorni, tempo durante il quale si è comunque protette da una gravidanza indesiderata.

Insomma: il contraccettivo ideale, che faccia sentire più libere, sicure e tranquille, con il vantaggio di essere pratico da usare e sia ben tollerato esiste. Adesso sta a noi decidere ma, visti i vantaggi, sarebbe un peccato non provarlo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy