• Google+
  • Commenta
17 settembre 2014

Mediazione Linguistica all’Università degli Studi di Macerata

Università degli Studi di Macerata – Mediazione linguistica a Macerata. Nato nel 2001 nella sede distaccata di Civitanova, verrà attivato quest’anno nel capoluogo il corso di laurea triennale. Quasi 900 gli studenti iscritti

Mediazione Linguistica Unimc

Nato nel 2001, nella sede distaccata di Civitanova, verrà attivato quest’anno a Macerata il corso di laurea triennale in Discipline della Mediazione Linguistica.

Negli ultimi anni, la crescita degli iscritti è stata esponenziale: nell’anno accademico 2013/14, sono state registrate 294 immatricolazioni al primo annoper un totale di 887 studenti iscritti nel triennio, con una significativa presenza di studenti fuori sede (12% dall’Abruzzo, 13% da Puglia e Sicilia).

A questi si aggiungono 126 iscritti al Corso di laurea magistrale in Lingue Moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale, che rappresenta la naturale prosecuzione del percorso di studi ed era attivo a Macerata. Negli ultimi due anni (2012 e 2013) sono stati complessivamente 200 gli studenti laureati alla triennale e 70 quelli alla magistrale. Con il ricongiungimento della triennale e della magistrale a Macerata si viene a creare una filiera formativa prima spezzata tra le due città.

In vista del trasferimento a Macerata del corso triennale, che sarà ospitato nella Palazzina Tucci in corso Cavour, il Dipartimento di Studi umanistici, con il supporto dell’Università, ha trasformato tre vecchi ambienti didattici in nuovi laboratori, completamente riallestiti con moderne attrezzature informatiche: il Laboratorio Rossini da 35 postazioni, il Laboratorio Freud da 24 postazioni e il Laboratorio De Saussure da 12 postazioni.

Tali spazi sono a uso esclusivo del Dipartimento e vanno ad aggiungersi alle aule multimediali e ai laboratori linguistici del nuovo Polo Pantaleoni, inaugurate proprio questa mattina. Nei piani inferiori del palazzo, con ingresso da via Armaroli, sono stati realizzati nuovissimi spazi attrezzati, che vanno a sostituire e a innovare quelli prima attivi a Palazzo Ciccolini: saranno messi a disposizione degli studenti 129 postazioni Pc divise in  sei aule polivalenti – fungeranno da laboratori informatici e linguistici. Accanto a queste, ci saranno postazioni ad accesso libero e spazi in coworking al fine di promuovere ambienti e contesti che favoriscano il pieno sviluppo della vita sociale e culturale dello studente.

“Gli studenti di Mediazione a Macerata si renderanno conto di cosa vuol dire stare all’interno dell’Università: servizi, strutture, internazionalizzazione” ha commentato il rettore Luigi Lacchè, qualificando l’Ateneo maceratese come “uno dei più importanti poli linguistici dell’Italia centrale” .

“E’ stata un’operazione molto complessa – ha spiegato Filippo Mignini, direttore del Dipartimento Studi Umanistici – dal punto di vista dei rapporti con le istituzioni, con gli studenti e dal punti di vista organizzativo, visto che dovremo gestire, complessivamente, oltre duecento insegnamenti in contemporanea”.

“Con il trasferimento – ha ribadito Raffaella Merlini, presidente del consiglio di classe unificato in Mediazione linguistica –  non ci saranno ripercussioni neppure dal punto di vista dei rapporti con il mondo del lavoro: tutte le aziende hanno confermato la disponibilità ad attivare tirocini, perché i nostri studenti sono bravi”.

Gli studenti di Mediazione possono scegliere di studiare tre delle sette lingue proposte, ovvero arabo, cinese, francese, inglese, russo, spagnolo e tedesco. Rispetto a un corso di lingue, in quello di Mediazione,  l’aspetto predominante è la cultura linguistica, ovvero lo studio non solo della lingua straniera, ma del suo uso in contesti comunicativi reali e attuali, a cui si aggiunge l’acquisizione delle strategie e delle tecniche di trasposizione interlinguistica e interculturale.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy