• Google+
  • Commenta
7 novembre 2014

Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures Iuav

Seminari Università Iuav di Venezia

Università Iuav di Venezia – Progettare il “verso” dei prodotti del futuro una spinta europea per il sound design

Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures

Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures

Con il progetto europeo Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures (SkAT-VG), coordinato dall’Università Iuav di Venezia sotto la guida del prof. Davide Rocchesso

Il tratto distintivo dell’attività del designer, qualunque sia il suo ambito di azione, è ben descritto dalla combinazione di questi due aggettivi. Nel dominio del suono, compito dei progettisti è di dotare gli oggetti di una ‘voce’ confortevole e funzionale, producendo vantaggi per la società, in termini di sicurezza, salute e qualità della vita.

Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures

Il progetto Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures di ricerca europeo Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures (SkAT-VG, 2.4M€, 2014-2016), si occupa di scoprire ed elaborare nuovi approcci e soluzioni per la progettazione del suono.

L’idea di partenza è quella di mettere a frutto e sviluppare l’uso dei più naturali strumenti a disposizione del sound designer: la voce e le gesticolazioni. (…)

Nell’ambito del consorzio europeo l’Università Iuav di Venezia, coordinatrice di SkAT-VG sotto la guida del prof. Davide Rocchesso, ha il compito di sviluppare strumenti e metodi per il progetto del suono, a partire da bozzetti realizzati mediante voce e gesticolazioni.

Genesis, partner aziendale francese, contribuisce a delineare un contesto industriale in cui elaborare scenari applicativi. Ad esempio, uno scenario sperimentale al quale Genesis e Iuav collaborano, verte sul sound design per gli autoveicoli, un tema di grande interesse alla luce delle normative europee sulle emissioni acustiche dei veicoli a motore. (…)

Nel prossimo futuro, i designer saranno in grado di abbozzare suoni, che siano per un’automobile o per una macchina da caffè, in modo innovativo e reattivo, facendo pieno uso del potenziale espressivo della propria voce e del proprio corpo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy