• Google+
  • Commenta
26 febbraio 2015

8 Marzo Torino, alla festa della donna 2015 torna Just the Woman I Am

8 Marzo Torino - JUST THE WOMAN I AM edizione 2015

Domenica 8 marzo torna in Piazza San Carlo JUST THE WOMAN I AM, evento a sostegno della ricerca universitaria sul cancro.

L’evento dell’8 Marzo è organizzato dal sistema universitario torinese formato dall’Università degli Studi di Torino, dal Politecnico di Torino e dal CUS Torino.

Hanno accordato il patrocinio alla manifestazione dll’8 Marzo la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Camera dei Deputati, il CONI, il CIP, il MIUR, la CRUI, il CUSI, la Regione Piemonte, il Consiglio Regionale, la Città di Torino, la Camera di Commercio, con il supporto di importanti realtà del nostro territorio tra cui, la FIDAL, il Panathlon Club Torino Olimpica, l’ASCOM Torino, Turismo Torino e Provincia, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, il Teatro Stabile Torino, il Museo Egizio e il sostegno del coordinamento “Se non ora quando”. L’evento è inserito nel calendario Torino 2015, Capitale Europea dello Sport.

Il Salone d’Onore del Castello del Valentino è stato il teatro della conferenza stampa di presentazione ufficiale dell’evento.

Un tavolo tutto al femminile ha introdotto la manifestazione dell’8 Marzo a Torino: l’Onorevole Francesca Bonomo, la Prorettore dell’Università degli Studi di Torino Elisabetta Barberis, la Vice Sindaca della Città di Torino Elide Tisi, la consigliera della Regione Piemonte Silvana Accossato, la maratoneta Emma Quaglia, Alessia Ventura, in rappresentanza del mondo dello spettacolo, e Silvia Carrera, Responsabile Marketing & Comunicazione CUS Torino.   La moderatrice della conferenza è stata Milena Boccadoro, giornalista della Rai di Torino.

Programma giornata dll’8 Marzo a Torino: Just the Woman I Am 2015

Fittissimo il programma della giornata dll’8 Marzo a Torino, che prenderà il via alle ore 10.00 (nel dettaglio su Torino donna). Lo sport scende in piazza come elemento di aggregazione, mezzo per salvaguardare la salute dell’individuo e sostegno terapeutico, veicolo di cultura per la prevenzione e l’eliminazione della violenza di genere. Dalle 10.30 alle 13.00 inizieranno le attività sul palco con lezioni aperte realizzate con il supporto tecnico delle istruttrici di CUS TORINO DANZA & BENESSERE, PALESTRE TORINO, VIRGIN ACTIVE e SPORT TOWN. Tutti insieme a sostegno di una causa importante. Alle ore 14.00 riprenderà, dopo una breve pausa, l’attività legata al fitness per poi lasciare spazio al Coro Gospel “FreeVoices Gospelchoir”.

Al termine dell’esibizione sarà il momento dei saluti istituzionali e della presentazione della ricercatrice individuata da Università degli Studi di Torino e Politecnico di Torino come vincitrice del BANDO “JUST THE WOMAN I AM”. L’Università degli studi di Torino e il Politecnico di Torino, in collaborazione con il CUS Torino, premiano il miglior progetto di Dottorato di Ricerca presentato da una dottoranda nell’ambito della ricerca clinica, pre-clinica, teorica o tecnologica inerente all’Oncologia. Il Premio consiste in un contributo economico, che il CUS Torino devolverà ai due Atenei torinesi a seguito dell’evento.

Alle ore 16.10 appuntamento per tutti i partecipanti alla corsa/camminata per il riscaldamento di gruppo a cura di Paolo Evangelista. Prima della partenza contributo a TORINO 2015, Capitale Europea dello Sport, grazie all’intervento della Reale Società Ginnastica Torino.

Alle ore 16.30 prenderà il via la corsa/camminata di 6 km, per chi rimarrà in Piazza San Carlo lo spettacolo continua con la consegna ufficiale del Premio Talento FIDS a cui seguiranno Blinding Dance con Elena Travaini e l’esibizione live di Monica P. Dalle ore 17.00 Latino Time e animazione, DANCeMOTION, chiuderà l’esibizione di flamenco.

Alle ore 18.00 si terrà il brindisi alle donne realizzato con il prezioso supporto dell’ASCOM CONFCOMMERCIO Torino e provincia e a seguire DJ SET by RED BULL con DANIELA BERNINI.

A partire dalle ore 15.00 in diretta dalla piazza Gru Radio, radio ufficiale della manifestazione, conduce Melissa, Madrina 2.0 della manifestazione. Dalle ore 20.00 la festa continuerà presso il THE BEACH, Murazzi, con l’Official Closing Party.

Lo sport universitario è ancora una volta in prima linea con lo scopo di comunicare i propri valori e sensibilizzare l’opinione pubblica. L’attività sportiva deve infatti essere considerata elemento di aggregazione, mezzo per salvaguardare la salute dell’individuo e sostegno terapeutico, veicolo di cultura per la prevenzione e l’eliminazione della violenza di genere.

L’edizione 2015 ha visto il supporto di 11 madrine istituzionali dell’evento: Laura Montanaro (Prorettrice del Politecnico di Torino), Elisabetta Barberis (Prorettrice dell’Università degli Studi di Torino), Francesca Bonomo (Onorevole), Loredana Segreto (Direttrice Generale Università degli Studi di Torino), Silvana Accossato (la Consigliera della regione Piemonte), Fernanda Cervetti (Magistrata, giornalista, la presidente del M.A.G.E.D. Magistrati, avvocati, giuriste europee donne e componenete dell’I.A.W.J., International Association Women Judges), Maria Luisa Coppa (Presidente ASCOM Torino), Patrizia Sandretto Re Rebaudengo (la Presidente della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo), Evelina Christillin (la Presidente della Fondazione del Teatro Stabile di Torino) Laura Onofri (la Referente SeNonOraQuando? Comitato di Torino) e Giorgina Siviero (San Carlo dal 1973).

Inoltre la manifestazione dll’8 Marzo a Torino si è arricchita del coinvolgimento delle Madrine 2.0, ambasciatrici del messaggio dell’evento, appassionate, contemporanee e soprattutto digital addicted con la finalità di amplificare il messaggio e i valori della manifestazione attraverso i new media: Carlotta Montanera, blogger di sport, Cristina Brunello, fotografa, Elena Schiavon, fashion blogger, Federica Ambrogio, beauty blogger, Francesca Martinengo, food blogger, Melissa D’Alloco, voce di GruRadio, Silvia Lanza, ufficio stampa “Turismo Torino e Provincia” e blogger culturale, Silvia Schirinzi, fashion blogger +22, Tatiana Zarik, giornalista e Valentina Capelvenere, mamma blogger.

La quota di partecipazione prevista è a offerta libera a partire da € 15,00 e dà diritto a: T-shirt ufficiale dell’evento, Chip per la rilevazione del tempo di gara, Assicurazione RC e assistenza medica, Welcome bag, Diploma di partecipazione scaricabile on line. Ci si potrà iscrivere sino all’8 marzo alle ore 15.00 (modalità su Torino donna iscrizioni )

Il ritiro della welcome bag potrà essere effettuato in Piazza Castello presso il punto TORINO DONNA allestito al piano terra del palazzo della Regione Piemonte, presentando la ricevuta di pagamento, nei seguenti giorni e orari: il 3 marzo dalle 14.00 – 19.00, dal 4  al 7 marzo 11.00 – 19.00, l’8 Marzo 2015 10.0019.00.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy