• Google+
  • Commenta
26 maggio 2015

Festa della Repubblica 2015: eventi e manifestazioni del 2 Giugno

Festa della Repubblica 2015
Festa della Repubblica 2015

Festa della Repubblica 2015

Ecco cosa fare e dove andare per la Festa della Repubblica 2015: eventi e manifestazioni del 2 Giugno in Italia al Nord, al Centro, al Sud e nelle Isole

La Festa della Repubblica si celebra in tutta Italia con numerose iniziative ed eventi: da Milano a Roma, Udine e Napoli per le manifestazioni del 2 Giugno l’appuntamento è nelle principali Piazze e Monumenti. Ecco il significato di questa festa e la storia del 2 giugno, ma anche le idee e consigli per il ponte lungo della Festa della Repubblica 2015.

Perché si festeggia il 2 giugno? Conoscere il significato della Festa della Repubblica è sicuramente molto importante per ogni cittadino, quindi prima di condividere immagini e poesie sull’evento, meglio ripassare un po’ di storia.

Infatti puntualmente la televisione ci ricorda cosa è successo il 2 giugno 1946 con film e documentari pronti a rinfrescare la memoria collettiva sull’importanza di questa festa. Ma non mancano anche i numerosi eventi in tutta Italia che, in occasione di questo lungo ponte festivo, si traducono in gite fuori porta, scampagnate o visite organizzate nelle principali città come Torino, Firenze, Bologna, Bari o Matera.

Ormai anche sul social si ricorda questo evento con citazioni sul 2 giugno e aforismi celebri, oppure foto e immagini per la Festa della Repubblica che riportino alla mente perché si festeggia questo giorno così speciale.

Ma prima di vedere quali sono i principali eventi Festa della Repubblica 2015 a Milano, Udine e Roma, diamo un’occhiata alla storia 2 giugno per ricordare perché è importante festeggiare questa ricorrenza.

Festa della Repubblica 2015: la storia del 2 giugno e il programma degli eventi a Roma

2 Giugno - Origini

2 Giugno – Origini

La storia della Festa della Repubblica ha solo ed esclusivamente carattere storico istituzionale e non religioso. Il 2 giugno 2015 si vuole ricordare quella storica data del 1946, esattamente il 2 e 3 giugno, quando ci fu il referendum istituzionale a suffragio universale. Glia Italiani, dopo la caduta del regime fascista, furono chiamati a scegliere quale governo volere, tra Monarchia e Repubblica. Il Popolo italiano il 2 Giugno 1946, dopo 85 anni di monarchia, scelsero la Repubblica, con 12.718.641 i voti favorevoli ( 54,3%) contro 10.718.502 irriducibili devoti della corona sabauda (45,7%).

A ricordare l’evento a Roma ci saranno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il Premier Matteo Renzi che prenderanno parte alle celebrazioni del 2 Giugno che ogni anno costano circa 2 milioni di euro.

Il programma degli eventi del 2 Giugno a Roma prevede per martedì 2 giugno la deposizione di una corona di alloro sull’ Altare della Patria in onore del Milite Ignoto alle ore 9.15. Successivamente Sergio Mattarella e gli esponenti delle altre cariche istituzionali si sposteranno ai Fori Imperiali, dove a partire dalle ore 10.00 si terrà la parata militare con le Frecce Tricolori e la sfilata dei Corazzieri.

In occasione della Festa della Repubblica 2015 i Giardini del Quirinale saranno aperti al pubblico e, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, i complessi bandistici dell’Aeronautica Militare, della Marina Militare, della Guardia di Finanza, dell’Esercito Italiano, della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, eseguiranno brani da concerto originale per banda, arrangiamenti di brani dal repertorio classico e colonne sonore.

Eventi Festa della Repubblica 2015: cosa fare il 2 giugno 2015

La città di Milano non poteva che celebrare la Festa del 2 giugno all’Expo 2015, dove si terrà un’iniziativa globale che impegnerà 180 sedi di Ambasciate e Consolati del nostro Paese all’estero.

Dal 1° al 3 giugno si terranno diversi appuntamenti in 16 sedi: agli incontri prenderanno parte rappresentanti del Governo, delle Istituzioni e del mondo della cultura, oltre che delle comunità di italiani residenti all’estero come ambasciatori, politici e personaggi pubblici.

Gli eventi per la il 2 giugno 2015 continuano a Udine dove per il 2 giugno è pronto un fitto programma ricco di appuntamenti.

Alza Bandiera 2 Giugno

Alza Bandiera 2 Giugno

Musei storici aperti e ingresso gratuito a tutte le sedi dei Musei. Nella chiesa di S. Antonio Abate sarà visitabile la mostra del pittore e incisore Mario Micossi, mentre in piazza Libertà, alle ore 12, è previsto l’alzabandiera ufficiale con la deposizione di una corona ai monumenti ai Caduti da parte del Prefetto e delle altre autorità. Diverse manifestazioni ed iniziative in programma per il 2 Giugno in tutta la città, come il concerto a ingresso gratuito dell’Orchestra del Conservatorio statale “Jacopo Tomadini” di Udine al Teatro Nuovo Giovanni. Cosa fare per il 2 giugno 2015 a Napoli, Firenze, Torino e Bologna ci sono diverse manifestazioni e le idee per il ponte 2 giugno sono tante: ecco consigli per sapere dove andare.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy