• Google+
  • Commenta
5 giugno 2015

Torino come la Silicon Valley, accordo Polito e EIA

Politecnico di Torino – Grazie allaccordo siglato oggi tra European Innovation Academy (EIA) e Politecnico di Torino, la città ospiterà per i prossimi 5 anni i corsi della prestigiosa Summer School per giovani talenti imprenditoriali

Talento, imprenditorialità e innovazione. Sono queste le parole chiave che guideranno i giovani “Startupper” (o aspiranti tali) che dal prossimo anno si troveranno per tre settimane sotto la Mole per un’esperienza davvero unica: partecipare all’European Innovation Academy (EIA). Grazie ad un accordo siglato oggi tra il Prorettore del Politecnico di Torino Laura Montanaro e Alar Kolk, Presidente dell’European Innovation Academy (EIA) dal 2016 il Politecnico di Torino sarà la sede di questo StartUp (Extreme) Accelerator di grande prestigio internazionale.

EIA porterà a Torino le metodologie di scouting e mentoring imprenditoriale nate nella Silicon Valley anche grazie alle partnership con prestigiose università mondiali (tra cui UC Berkeley, Stanford University, London School of Business, etc.) e grandi gruppi aziendali, come Google, Samsung, Orange, Rovio (Angry Birds) e molti altri.

L’European Innovation Accademy dura 3 settimane e si tiene annualmente nel mese di luglio. Nelle ultime edizioni ha visto ogni anno la partecipazione di circa 600 persone (Ingegneri Informatici, Studenti di Design, Marketing, Business ed Economia), oltre 100 speaker e mentor di grandi gruppi aziendali e 10 fondi di Venture Capital tra i più grandi in Europa (Amadeus, Crédite Agricole, ecc.).

Lo scopo dell’European Innovation Academy è quello di supportare e lanciare nuove idee imprenditoriali con un focus sull’innovazione; l’evento accoglie ogni anno professionisti, startuppers e giovani universitari di talento provenienti dalle più importanti università del mondo. I partecipanti, suddivisi in team multidisciplinari di 6-8 persone, dovranno sviluppare un business partendo da una semplice idea iniziale o dalla propria startup già esistente, quotidianamente monitorati e supportati da leader del settore e professionisti. Al termine delle tre settimane i progetti migliori verranno presentati davanti ad una giuria di Venture Capital professionisti ed i più interessanti saranno finanziati dagli investitori.

“L’ambiente imprenditoriale che si è creato attorno al nostro Ateneo, con il Business Research Center e con il nostro Incubatore di imprese I3P, ha caratteristiche uniche che ne fanno una realtà di primo piano a livello non solo nazionale e lo sviluppo dell’imprenditorialità e del trasferimento tecnologico è uno dei nostri obiettivi strategici”, commenta il Prorettore Laura Montanaro, che prosegue: “Poter ospitare nel nostro campus un evento così prestigioso come la European Innovation Academy sarà una grande opportunità per accrescere ulteriormente la nostra capacità di proporre innovazione e di creare impresa, ma anche un’occasione per Torino per far crescere la propria cultura imprenditoriale sul territorio e di consolidare la sua reputazione internazionale di città innovativa e culla di StartUp”.

Alar Kolk, Presidente dell’European Innovation Academy (EIA), conclude: “Entro il 2016, EIA avrà contribuito a lanciare e a far crescere a livello globale più di 500 start-up e l’edizione di Torino sarà un ottimo modo per aggiungere nuove aziende italiane di successo a questo ecosistema. Per il primo anno, il nostro obiettivo è quello di coinvolgere 300 giovani che creeranno prodotti e servizi innovativi nel brevissimo periodo di 15 giorni: una sfida estrema! I nuovi prodotti e servizi non saranno solo ideati, ma entreranno effettivamente nel mercato globale in un tempo record: in questo modo, magari il prossimo Google o Facebook nasceranno a Torino!”


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy