• Google+
  • Commenta
15 luglio 2015

Diplomati 100 e lode a Unime non pagano le tasse

Università degli Studi di Messina – Gli auguri di Unime ai diplomati 100 e lode con esonero dalle tasse

Il Rettore, prof. Pietro Navarra, a nome di tutta l’Università di Messina, intende rivolgere un sincero augurio a tutti i neo-diplomati e ai diplomati 100 e lode per i quali è previsto esonero dalle tasse.

Un incoraggiamento “doppio” per coloro i quali hanno conseguito il diploma di scuola superiore con la votazione 100/100 con lode (in tutta Italia) e che saranno esonerati dal pagamento delle tasse universitarie (a carico, dei diplomati 100 soltanto altri contributi e oneri, tra cui la tassa regionale e il bollo virtuale).

Le modalità per usufruire dell’esonero per i diplomati 100 e lode saranno rese note in coincidenza con l’avvio delle procedure di immatricolazione.

Il Rettore Navarra di Unime a tutti i neodiplomati e diplomati 100 e Lode

“Cari giovani,vanche quest’anno, personalmente ed a nome di tutta la comunità accademica dell’Università degli Studi di Messina, ho il piacere di rivolgervi un caloroso augurio per l’importante traguardo che avete raggiunto.

Non si tratta di congratulazioni di circostanza: il titolo che avete conseguito è un fondamentale passaggio nel percorso formativo di ciascuno di voi. Dietro a quel diploma ci sono anni di studi, impegno e passione. Sono elementi che guidano anche la crescita degli studenti universitari e che ben conosciamo e riconosciamo: negli ultimi anni abbiamo attivato apposite procedure di premialità all’interno del nostro Ateneo. Per questo ci auguriamo che possiate continuare a coltivare l’amore per lo studio, l’interesse per nuove conoscenze, la voglia di scoprire altri orizzonti all’interno di una comunità come quella dell’Università di Messina.

Troverete un ambiente in cui il merito e l’eccellenza rappresentano una vera e propria linea guida per tutte le sue componenti. In un momento in cui il dibattito nazionale tende a prefigurare possibili distinzioni tra gli Atenei, in cui il sistema-Sud rischia di subire pesanti discriminazioni, l’obiettivo primario di questa amministrazione è quello di difendere il valore dei titoli di studi che i nostri studenti conseguono. Affermiamo con forza che i nostri Corsi di Laurea rappresentano un esempio di didattica sostenibile e virtuosa. La preparazione dei docenti, le dotazioni tecnologiche, i fermenti culturali che animano i nostri Dipartimenti contribuiscono in modo determinante a garantire una formazione di alto profilo, competitiva a livello internazionale. Non si tratta di mera autocelebrazione, ma è ciò che attestano da un lato prestigiose classifiche nazionali e, dall’altro, le opinioni – riscontro per noi fondamentale – di coloro i quali ci auguriamo possano diventare presto i vostri nuovi colleghi. Il processo di valutazione e autovalutazione in cui da anni come tutto il mondo accademico siamo impegnati, fornisce, infatti, dei riscontri incontrovertibili in tal senso. Sono proprio gli studenti a promuoverci, giudicando positivamente i corsi che ogni giorno frequentano. Ciò vale per noi più di ogni altra considerazione.

È questo il biglietto da visita che vi proponiamo nel momento in cui vi trovate di fronte ad una scelta di fondamentale importanza per il vostro futuro. Ci auguriamo che possiate studiare presso l’Università di Messina, condividere con noi la voglia di crescita, sviluppo, legalità, coesione. Una voglia che può rappresentare un indispensabile propellente per tutto il territorio, ma anche per farvi affrontare quelle sfide che, in un panorama tendente alla globalizzazione, potrebbero portarvi ad operare lontano da questa città, magari per poi ritornare con un bagaglio di esperienza sempre più importante.

Un augurio speciale rivolgo a coloro i quali sono riusciti a conseguire la votazione di 100/100 e lode: avete già dimostrato di potere competere ai massimi livelli ed a maggior ragione ci auguriamo che possiate condividere il nostro spirito di valorizzazione dei meriti.

Ancora auguri, cari ragazzi. Rappresentate la forza e la speranza del nostro Paese e noi siamo pronti ad accogliervi, mettendo a vostra disposizione quel bagaglio di competenze, disponibilità, amore per la ricerca che caratterizza la nostra istituzione”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy