• Google+
  • Commenta
14 settembre 2015

Ricorso sulle irregolarità del test medicina 2015 ed errori del Miur

Ricorso sulle irregolarità del test medicina 2015
Ricorso sulle irregolarità del test medicina 2015

Ricorso sulle irregolarità del test medicina 2015

Ultime news sul test medicina 2015: dalla graduatoria nazionale e risultati delle prove di accesso al possibile ricorso sulle irregolarità ed errori del Miur.

Test Medicina 2015: irregolarità e rischio di annullamento delle prove fanno vacillare il sistema di selezione. Previsto per il 2016 un Nuovo Test Medicina che, dopo quello illegittimo dello scorso anno, dovrebbe porre fine alla valanga di ricorsi che puntualmente giungono al Tar. Ecco le ultime notizie su aggiornamenti del test d’ingresso a medicina e data graduatorie

Ogni anno, dopo lo svolgimento del test medicina, iniziano ad affiorare irregolarità che possono diventare le cause di un ricorso al Tar. Anche quest’anno, già poche ore dopo che era stato affrontata la prova d’ingresso per l’ammissione alla facoltà a numero chiuso, sono arrivate le prime segnalazioni su presunte anomalie che riguarderebbero il mancato rispetto della garanzia sull’anonimato, la presenza di cellulari durante lo svolgimento del test e possibili “scambi di identità” al momento della consegna del test medicina alla commissione incaricata dal Miur di vigilare sul corretto svolgimento delle verifiche.

Intanto, ci sono due importanti novità che sembra potrebbero rivoluzionare il sistema della selezione per la facoltà di Medicina e Chirurgia.

La prima riguarda la proposta di annullamento test medicina 2015 da parte del capogruppo del M5S in consiglio regionale, Andrea Liberati.

La seconda novità riguarderebbe la proposta di un nuovo test d’ingresso a medicina, al quale si starebbe già lavorando, stando alle ultime dichiarazioni riportate dal sottosegretario all’Istruzione del Pd, Davide Faraone.Le ingiustizie che i candidati hanno lamentato nel corso degli ultimi anni sembrano, quindi, essere arrivate ad una fine, e ora  si parla di riforma dell’accesso programmato.

Vediamo nel dettaglio quali sono le ultime novità che riguardano l’annullamento del test d’accesso di quest’anno e la riforma dell’accesso alla Facoltà di Medicina.

Test medicina 2015: richiesta di annullamento da parte del Movimento 5 Stelle

Risultati test ed elenco facoltà medicina e chirurgia in Italia <<< clicca aggiorna e scarica

Scambi di identità al test di medicina: questa è la pesante denuncia che proviene dall’Università degli Studi di Perugia, e a farla è il capogruppo del M5S in Regione, Andrea Liberati.

«Testimonianze dirette a noi pervenute – afferma il consigliere – riportano che i candidati del test di accesso a medicina sono stati identificati soltanto all’ingresso, attraverso l’esibizione di un documento di identità, ma che nessun commissario aveva facoltà di vigilare al momento della compilazione della scheda anagrafica, né sarebbero state effettuate verifiche di rispondenza tra i dati riportati sulla scheda anagrafica e l’effettiva identità del candidato al momento cruciale della consegna del test: una tale mancanza renderebbe possibili gli scambi di identità. Per questo chiediamo che la prova venga annullata e ripetuta, a garanzia degli studenti e a tutela dell’immagine dell’università di Perugia».

Ma Liberati non è il primo a denunciare questa falla gigantesca all’interno del sistema di selezione: numerosi candidati denunciano queste irregolarità da anni, e numerosi ricorsi al Tar sono stati portati avanti anche per questo tipo di anomalia.

Ricorso sulle irregolarità del test medicina 2015: presto ci sarà una riforma

Questo è l’anno in cui riformeremo l’accesso alla Facoltà di Medicina. Non verrà modificata la struttura a numero chiuso, ma le modalità d’accesso. Punteremo ad un maggiore orientamento, a dei test più calzanti e alla possibilità di fare più prove piuttosto che una soltanto”. Questo annuncio sembra ufficializzare una vera e propria riforma del test medicina, un nuovo test d’ingresso, dove saranno previste più prove. La dichiarazione del sottosegretario all’Istruzione del Pd, Davide Faraone, ai microfoni di 24 Mattino, esclude l’abolizione del numero chiuso a medicina. Sembra però che vi sarà un nuovo test, diviso in più prove, che consenta una selezione più sicura e meno drastica dei candidati.

Domande risposte e soluzioni  <<< clicca e scarica


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy