• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2009

UniTO: “Chi vuol essere universitario”

Riprende, dopo la pausa invernale, la simpatica competizione online, ideata dall’Università degli Studi di Torino, dal titolo “Chi vuol essere Riprende, dopo la pausa invernale, la simpatica competizione online, ideata dall’Università degli Studi di Torino, dal titolo “Chi vuol essere universitario (Spring edition)”. Come molti studenti già ben sanno, questa “edizione primaverile” di “Chi vuol essere universitario”, gioco pensato e prodotto sulla falsariga del celebre programma televisivo, condotto da Gerry Scotti, non fa altro che incrementare una serie di altri progetti similari, come ad esempio “Unidollars” o “Caccia al tesoro”, entrambi realizzati nel corso dello scorso anno, sempre dall’Ateneo piemontese.

E’ ancora in fase di preparazione “Ok il click è giusto”; tanto per fare un altro esempio di come all’Università di Torino si ritenga importante che gli studenti “giochino”. Naturalmente sto parlando di giochi il cui scopo non sia soltanto quello di far passare un po’ di tempo; la nobile finalità insita nell’impegno di chi realizza questo genere di iniziative, si traduce infatti nel cercare un’interazione sempre più dinamica e costruttiva tra università e studente. E per fare ciò, è importantissimo conquistare innanzi tutto l’attenzione dei ragazzi, rendendo divertente uno scambio di informazioni, che, gestito in altri modi, potrebbe risultare noioso o addirittura fastidioso e quindi del tutto sterile.

“Chi vuol essere universitario” si rivolge non solo agli studenti regolarmente iscritti all’Ateneo torinese, bensì anche a tutti i facenti parte del corpo docente o del personale tecnico-amministrativo, che hanno l’intenzione di approfondire la conoscenza dei servizi interattivi dell’Unito (il portale informatico dell’Università di Torino), divertendosi ed appunto giocando insieme. Per i primi classificati, sono previsti premi degni di interesse, come il telefono cellulare Nokia E 51, una Internet Key, penne USB della capienza di 4Gb ed altri gadgets (t-shirt, portachiavi e mouse pad).

Partecipare è semplice, oltre che gratuito. Occorre disporre di una connessione ad internet, per poter accedere al sito dove si gioca, e di un numero di cellulare, per ricevere i messaggi di notifica. Il gioco consiste fondamentalmente in due fasi.

La prima fase, cominciata il 20 febbraio e che si concluderà il 10 marzo pv, durante la quale sarà possibile iscriversi alla competizione. Per rispondere alle domande, bisognerà invece attendere la seconda fase, che durerà dall’11 marzo fino alle ore 13,00 dell’8 aprile 2009, al termine della quale si stilerà la classifica e verranno decretati i vincitori.

Se volete saperne di più, o se siete già intenzionati a partecipare a questo gioco, visitate le pagine del sito dell’Unito, all’indirizzo che segue:
http://www.unito.it/rss/permalink-2664.htm

Troverete il regolamento e tutti i riferimenti utili per iscrivervi e -perché no- per provare a vincere la “Spring edition” di “Chi vuol essere universitario”.
In bocca al lupo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy