• Google+
  • Commenta
29 maggio 2010

Nata la prima banca dati online per la giurisprudenza in materia antitrust.

Importante novità a disposizione dei giuristi che si occupano di normativa antitrust, diritto della concorrenza e risarcimento del danno.
E’ possibile, infatti, collegandosi all’indirizzo http://www.osservatorioantitrust.eu/databasearc/ consultare gratuitamente, previa registrazione, la prima banca dati online per la giurisprudenza in materia antitrust.
Il materiale informativo rintracciabile riguarda raccolte sistematiche realizzate dall’Osservatorio permanente sull’applicazione delle regole di concorrenza, istituito dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trento.

Questa risorsa inesauribile di dati raccoglie le pronunce della Corte di Cassazione, delle Corti d’Appello, dei Tribunali, dei Giudici di Pace, del Consiglio di Sato e del TAR del Lazio. Una banca dati in materia antitrust con particolare riguardo al tema del risarcimento del danno. Una vera e propria miniera di documenti utili, in continuo aggiornamento, anche grazie al contributo degli utenti che collegandosi e interagendo possono inviare le pronunce ritenute di interesse per l’Osservatorio alla direzione scientifica.
La sezione comprende anche una raccolta sistematica di sentenze delle Corti nazionali degli Stati membri, attualmente in fase di implementazione.

Infine la banca dati, coordinata da Gian Antonio Benacchio (Università di Trento) con la direzione scientifica di Massimo Scuffi e Marina Tavassi (entrambi giudici della Corte suprema di Cassazione), rientra nell’ambito delle attività dell’Osservatorio permanente sull’applicazione delle regole di concorrenza dell’Università di Trento.
Numerose sono le collaborazioni di docenti universitari, magistrati, avvocati nonchè esperti e studiosi del diritto e dell’economia della concorrenza a livello nazionale ed internazionale.

Danilo Iammancino

Google+
© Riproduzione Riservata