• Google+
  • Commenta
12 luglio 2010

UNISA. Pronti per scendere in piazza

Fervono i preparativi per la protesta “SALVA UNIVERSITA’’”, che scenderà concretamente in piazza il giorno 14 Luglio. L’appuntamento è per le ore 10,30 in Piazza Portanova, nel cuore di Salerno. A tal proposito, stamattina si è tenuta un’assemblea di coordinamento di ricercatori e studenti per pianificare l’azione e le stesse modalità di svolgimento della manifestazione. Per i fuori sede l’appuntamento è alle 9,30 al terminal dei bus, da cui poi si partirà alla volta del centro cittadino; per i salernitani, luogo d’incontro sarà la stessa piazza, dove si terrà il corteo.

Coinvolte in questa manifestazione le facoltà di: Lettere e Filosofia, Farmacia, Scienze Matematiche e Fisiche, Ingegneria, tutte dell’Università degli Studi di Salerno, affiancate dalle facoltà dell’Università del Sannio. L’intento di questa manifestazione è promuovere ulteriormente e fuori dal contesto universitario, soprattutto, l’informazione e la sensibilizzazione. Data la prossimità al periodo di vacanze, è stata sottolineata l’importanza di realizzare urgentemente questa manifestazione per evitare che, giunto Agosto, tutto finisca per essere sotterrato “sotto la sabbia” e, che, la finanziaria e i decreti in cantiere, continuino a viaggiare autonomamente e indisturbati.

I leitmotiv dell’assemblea di stamattina delinea i seguenti aspetti: “ capitalizzare il lavoro fin qui fatto, con assemblee, proteste e opere varie di sensibilizzazione, acquisire visibilità attraverso un corteo folto di partecipanti, compatti e ordinati, fare informazione, creare proselitismo, in ambito accademico e, soprattutto, urge che la gente sappia quanto sta accadendo al mondo universitario”.

Nel frattempo, oggi, molti studenti si sono mossi all’interno delle stesse facoltà salernitane interrompendo esami, indossando cartelli provocatori, diffondendo volantini. Tante le attività proposte per i prossimi giorni: oltre alla stessa manifestazione in piazza, una festa che si svolgerà domani in Piazza del rettorato presso l’Università degli Studi di Salerno, collegamenti con la stampa locale, manifesti, slogan, volantini.
Studenti, ricercatori e docenti sono, dunque, pronti per far sentire ancora una volta, la loro voce e per combattere agguerriti, consapevoli che, un flop della stessa manifestazione in piazza, segnerebbe le sorti dell’intera protesta in corso.

Pasqualina Scalea

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy