• Google+
  • Commenta
28 settembre 2010

Università degli studi di Padova: Il Veneto tra passato e futuro

Convegno al Bo

“Il Veneto tra passato e futuro. Valutare le performance pubbliche tra devoluzione e crisi economica” è il titolo del convegno, organizzato dal Centro “Giorgio Lago”, che si terrà mercoledì 29 settembre dalle ore 9.30 in Aula Nievo del Palazzo del Bo.

Il convegno affronta alcuni dei principali nodi del “federalismo fiscale”: la governace dei nuovi processi, il rapporto tra regioni ed enti sub regionali, la perequazione ovvero la capacità di attenuare le diseguaglianze sia nell’accesso ai livelli essenziali di servizi sia tra aree territoriali, la coniugazione tra standard di efficienza produttiva e gestionale degli outputs delle Pubblica Amministrazione e l’efficacia dei controlli interni alle amministrazioni locali, la trasparenza e la regolarità dei processi di spesa.

Dopo i saluti di Giuseppe Zaccaria, Rettore Università degli Studi di Padova, dell’On. Marino Zorzato, Vicepresidente Regione del Veneto, e di Gianni Riccamboni, Preside della Facoltà di Scienze Politiche e Direttore del Centro Giorgio Lago, i lavori saranno aperti da Roberto Ciambetti Assessore al Bilancio Regione del Veneto con una relazione dal titolo “Le sfide del sistema Veneto? Oltre l’Unità di crisi”.

I lavori proseguono con gli interventi, tra gli altri, di Gilberto Muraro, Luca Antonini e Maria Stella Righettini dell’Università degli Studi di Padova. Dalle ore 14.30 in una tavola rotonda dal titolo Governance e risorse per la gestione del cambiamento moderata da Maria Stella Righettini si confronteranno Mauro Trapani, Segretario regionale alla Programmazione e Bilancio, e i Direttori Generali delle Province di Belluno, Vicenza, Padova, Venezia, Montebelluna e Unione Comuni Camposampierese.

Google+
© Riproduzione Riservata