• Google+
  • Commenta
6 settembre 2010

Università degli Studi di Roma Tor Vergata: Laurea Honoris Causa a Isadore Singer matematico

« …per me l’aula è una controparte importante per la ricerca …insegno a studenti universitari di tutti i livelli…ho un gran numero di studenti laureati, molti dei quali hanno finito per avermi insegnato più di quanto io ho insegnato a loro» (Isadore Singer, Premio Steele alla carriera, 2000).Considerato uno dei più grandi matematici del ‘900, Isadore Singer (Detroit, 1924) è ricordato per il celebre Teorema dell’Indice e per il ruolo straordinario che ha avuto nel creare nuovi ponti tra Matematica e Fisica Teorica. Si laurea all’Università del Michigan nel 1944 e dopo aver conseguito il dottorato di ricerca a Chicago nel 1950 entra a far parte del Massachussetts Institute of technology, dove è professore di Matematica. Nel 2004 riceve dall’Accademia Norvegese delle Scienze e delle Lettere il “Premio Abel”, il più alto riconoscimento alla carriera per un matematico, considerato equivalente al premio Nobel per altre discipline scientifiche.

La Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi Roma “Tor Vergata” conferisce al prof. Isadore Singer la Laurea Honoris Causa il 21 settembre 2010. Il giorno successivo, mercoledì 22 settembre, nell’ambito del ciclo di conferenze “Seminal Interactions between Mathematics and Physics” viene inaugurato il MTCP – Center for Mathematics and Theoretical Physics”, con sede nel Campus di Roma “Tor Vergata”.

La Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi Roma “Tor Vergata” il prossimo martedì 21 settembre conferirà al prof. Isadore Singer, Matematico, il titolo di dottore honoris causa in Matematica Pura e Applicata per “lo straordinario acume e l’eccezionale dottrina sia nel campo della matematica cosiddetta pura sia in quello della fisica teorica delle particelle” e, in particolare, per aver sapientemente dimostrato il cosiddetto Teorema dell’Indice coniugando Topologia, Geometria e Analisi. La Laudatio verrà pronunciata dal prof. Roberto Longo, ordinario di Analisi Funzionale all’Università “Tor Vergata”. Titolo della Lectio Magistralis: “How I become a Mathematician and Why I remain one”.

L’evento annuncia il ciclo di conferenze dal titolo “Seminal Interactions between Mathematics and Physics” all’Accademia dei Lincei, in programma, con la collaborazione del Comune di Roma, dal 22 al 25 settembre. Il primo giorno, il 22 settembre, si terrà la cerimonia di inaugurazione del “MTCP – Center for Mathematics and Theoretical Physics”. Il nuovo centro ha sede nel Campus di Roma “Tor Vergata”.

«L’attività del Centro – spiega il prof. Roberto Longo, direttore del Centro – consiste in una ricerca ad alto livello su scala internazionale con un ampio spettro interdisciplinare. Il Centro, oltre a promuovere la ricerca, organizzare congressi, workshop e assegnare borse di studio, si pone l’obiettivo di attrarre a Roma alcuni scienziati stranieri di grande prestigio internazionale e di risvegliare l’interesse dei giovani per le Scienze organizzando conferenze educative finalizzate alle scuola».

Google+
© Riproduzione Riservata